Home Notizie Media & TV Lanciato l’e-Book “Restaurant-Tech: un aiuto ai ristoratori per la ripartenza”

Lanciato l’e-Book “Restaurant-Tech: un aiuto ai ristoratori per la ripartenza”

Da un'idea di Antonio Iannone della TheFoodCons e con la collaborazione di prestigiosi partner arriva oggi il primo e-Book - scaricabile gratuitamente - per aiutare i ristoratori nella ripartenza e per orientarsi nell’ecosistema italiano delle starup innovative per l’horeca

È da oggi disponibile gratuitament l’e-Book Restaurant-Tech: un aiuto ai ristoratori per la ripartenza.

Il progetto è nato dalla precisa volontà di Antonio Iannone della società di consulenze per l’agroalimentare TheFoodCons, di fornire agli operatori della ristorazione una sorta di guida per orientarsi all’interno dell’ecosistema italiano di innovazione per l’horeca, che dallo scoppio della pandemia ha visto il moltiplicarsi di iniziative e progetti improvvisati.

Antonio Iannone

Il progetto può contare sul supporto di Rubina Rovini chef e consulente per la ristorazione, finalista dell’unica edizione italiana di Masterchef All Stars, di APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, di Qonto, la soluzione finanziaria digitale dedicata a PMI e professionisti, della casa editrice indipendente La Pecora Nera e su diversi attori dell’ecosistema restaurant-tech italiano come Cooltra, MyMenu, (recentemente acquisita dal Gruppo Pellegrini), Foodracers, Alfonsino, Dishup, Smart Touch, e JoJolly. Tutti partner accomunati dal desiderio di supportare il rilancio della ristorazione dopo i mesi difficili della pandemia.

All’interno dell’E-Book sono descritte 70 startup, mappate in 12 categorie:

  • Approvvigionamenti
  • Menù e comande digitali
  • Click & Collect
  • Dark Kitchen
  • Delivery Made in Italy
  • Delivery alternativo
  • App per delivery
  • Mobilità
  • POS
  • Gestionali
  • Lavoro e Reputazione
  • Portali Web

 

Il documento contiene inoltre una piccola analisi sul mercato, sull’andamento degli investimenti e sulla crescita delle piattaforme italiane di food delivery. Nelle intenzioni dei promotori c’è quella di rendere tale E-Book il punto di riferimento per la transizione digitale della ristorazione.

“Questo E-Book lo considero un atto dovuto verso la ristorazione italiana – dichiara Antonio Iannone di TheFoodConscostretta a subire, oltre ai danni della pandemia, anche le beffe degli esperti di ristorazione digitale dell’ultima ora, che distorcono il mercato a discapito di chi opera sul mercato da anni con passione e serietà. Spero davvero che tale iniziativa possa diventare il punto di riferimento per la transizione digitale del comparto Ho.Re.Ca italiano”.

“Il comparto della ristorazione – sottolinea Sonia Re, Direttore Generale di APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani ha vissuto mesi difficilissimi, destinati a cambiare profondamente il modo di lavorare e di proporsi al mercato di cuochi e ristoratori. Il nostro ruolo, da sempre quello di sostenere e tutelare la categoria, è stato in questo periodo anche quello di ‘facilitatore’ nella fase di cambiamento che ha prepotentemente portato la tecnologia in cucina. Nel 2020 abbiamo promosso a questo scopo un percorso di webinar destinato ad avvicinare i cuochi al mondo delle start up e dei nuovi strumenti messi a disposizione di chi opera nel settore Horeca. Percorso che continuiamo a sostenere. Fin da subito abbiamo compreso il valore delle collaborazioni e la valenza di progetti, come quello che presentiamo oggi, nati per guidare i professionisti del settore a orientarsi, operando le scelte migliori per il proprio business“.

“Siamo fieri di sostenere un’iniziativa a supporto di una categoria che è stata duramente colpita dalla crisi generata dalla pandemia Covid19. Il settore della ristorazione ha iniziato a guardare con maggiore attenzione al mondo del digitale alla ricerca di soluzioni per rinnovare il proprio business e adeguarsi al cambiamento in corso.” spiega Mariano Spalletti, Country Manager di Qonto Italia“In base ai risultati dell’indagine sulla digitalizzazione delle PMI italiane che Qonto ha condotto tra i propri clienti italiani, il 69% di quelli attivi nel settore della ristorazione prevede un maggior sviluppo digitale nel 2021. Noi di Qonto ci proponiamo come partner dei ristoratori e di tutti gli imprenditori del settore per supportarli in questa importante fase di transizione, guidandoli nell’adozione degli strumenti più adatti a semplificare l’operatività quotidiana e a guadagnare competitività”.

“Ho creduto in questo progetto sin dalla prima mail di Antonio – afferma Rubina Rovinila ristorazione ha bisogno di supporto, sinergia e molte altre componenti che finora sono state lontane dalle piccole e medie imprese. Il cibo è cultura, lavoro, passione, un canale di comunicazione con strade infinite”.


“Iniziativa importantissima quella messa in piedi da TheFoodCons, perché la comprensibile voglia di ripartire dei ristoratori può far commettere loro l’errore di affidarsi a sedicenti esperti – sostiene Simone Cargiani de La Pecora Nera Editore – pronti ad approfittare dell’esplosione del foodtech. L’ebook di Antonio è uno strumento utile a districarsi fra le diverse realtà in modo tale che il ristoratore possa individuare quella che fa al caso suo”.

CLICCA QUI PER SCARICARE L’EBOOK

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: