Home Bar Cocktails Lady Amarena Italia conquista Host con il cocktail La Lupa

Lady Amarena Italia conquista Host con il cocktail La Lupa

lady amarena italia

Pochi giorni fa ha vinto il titolo di Lady Amarena Italia e poi ha difeso il tricolore alla finale mondiale, arrivando terza al concorso internazionale che premia la mixology al femminile. Giusto il tempo di godersi la vittoria e  da Bologna, Adriana Firicano è volata ad Host nell’Isola beverage di Fabbri1905, per regalare una performance che ha incantato il pubblico e i tanti colleghi bartender venuti appositamente ad ammirarla.

Perchè in Adriana Firicano, palermitana di soli 23 anni, è facile riconoscere una professionista che farà strada nel mondo della mixology: determinata, grintosa e preparatissima dietro il bancone. Lo dimostra, preparando per il pubblico di Host, “La Lupa”, il cocktail con cui ha trionfato alle finali di Bologna. Un drink non a caso ispirato alla celebre figura femminile della novella di Verga in omaggio alle donne forti e ribelli, che non hanno paura di osare e di combattere gli stereotipi. Anche a colpi di shaker.

lady amarena italiaIl cocktail La Lupa

Ingredienti:

50 ml di Bulleit Bourbon 10 Years Old,
20 ml Fabbri Sciroppo Amarena,
20 ml fresh lime juice,
Un rametto di menta.

Decorazione: Cestino di ghiaccio guarnito con 3 amarene Fabbri. Rametto di menta

Metodo: Build over ice

Bicchiere di servizio: Silver Mug 350 ml

Ispirazione: Il nome del cocktail è ispirato alla celebre novella di Giovanni Verga, “La Lupa”, nome di un personaggio femminile forte,sicuro, “rivoluzionario”, che stravolge un mondo dominato dal patriarcato. Il cocktail è dedicato a tutte le barladies, che hanno il coraggio di mostrare ogni giorno la loro autenticità, e in più in generale alle donne forti e ribelli.

lady amarena italia

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: