Home Gare & Concorsi I finalisti del Premio Marietta si incontrano domenica a Forlimpopoli
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

I finalisti del Premio Marietta si incontrano domenica a Forlimpopoli

0
Festa Artusiana - Premio Marietta

Cinque provetti cuochi, che nella vita fanno altri mestieri, sono i finalisti del Premio Marietta, e saranno impegnati a Forlimpopoli domenica 23 giugno. Il Premio Marietta si svolge durante la Festa Artusiana, dal 22 al 30 giugno 2019 a Forlimpopoli, che celebra il suo concittadino più illustre: il gastronomo Pellegrino Artusi, “padre indiscusso della moderna cucina italiana”.

I finalisti del premio arrivano da tutta Italia e sono:

  • Angela Allegra casalinga, residente a Catania, che presenta i ‘Maccheroni freschi al profumo di finocchietto con sugo di alici’;
  • Giuseppe Bonometti, pensionato di Flero (Brescia) che cucina ‘Mereconde non mareconde’;
  • Maria Teresa Forzoni, dipendente pubblica di Arezzo, con ‘Il parmigiano non è previsto’;
  • Roberto Gracci, serramentista di Massarosa (Lucca), che prepara i ‘Cappelletti lucchesi in riviera’;
  • Claudio Segreto, impiegato amministrativo di Milano  con la sua ‘Pasta alla grassa secondo Francesca’.

Le ricette finaliste, ispirate al celebre manuale artusiano ‘La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene’, saranno preparate direttamente nella scuola di cucina per poi essere vagliate da una giuria presieduta da Verdiana Gordini, presidente dell’Associazione delle Mariette.

La premiazione è in programma nella serata di domenica 23 giugno alle ore 21 a Casa Artusi.

Nell’occasione saranno consegnati anche i Premi Marietta ad honorem in questa edizione a Maurizio Camiletti, Rossella Reali, Carlo Cambi.

Requisito indispensabile per partecipare al Premio Marietta, ispirato a Maria Sabatini detta Marietta, la presenza di riferimenti alla cucina domestica regionale, alla filosofia e all’opera dell’Artusi, tanto negli ingredienti quanto nella tecnica di preparazione e di presentazione.

La partecipazione (gratuita) è esclusivamente riservata a cuochi maggiorenni e dilettanti, ovvero a tutti gli appassionati di cucina e di enogastronomia che non svolgono attività professionale nel settore. Le ricette eseguite devono contenere gli ingredienti (per 5 persone), il tempo di preparazione e il tipo di cottura (forno, fornello, altro), i riferimenti all’opera artusiana (stagionalità delle materie prime, curiosità storiche, tipicità territoriale). Al vincitore va un premio di 1.000 euro, ai finalisti 5 Kg di pasta. I premi sono offerti da Conad Superstore Giardino snc di Forlimpopoli.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here