Home Ospitalità Home Restaurant Hotel Experience: il format HRH approda in tv

Home Restaurant Hotel Experience: il format HRH approda in tv

0

Home Restaurant Hotel è una piattaforma web che permette a chiunque di trasformare la propria casa in un Home Restaurant.

Con oltre 5000 richieste d’iscrizione, più di 120 annunci online, oltre 2000 utenti registrati e più di 3 milioni di Italiani coinvolti al mese, il mondo dell’Home Restaurant Hotel è in pieno fermento.

Dal 2 giugno è in onda la prima stagione di Home Restaurant Hotel Experience, su BOM Channel, Canale 68 del Digitale Terrestre Nazionale. Tante le novità fra cui la conduzione di Lorenzo Gagliano, Food Blogger e Advisor, che ci accompagnerà nel mondo del Social Eating di Home Restaurant Hotel.

Ospiti importanti sono invitati a raccontare le storie e i segreti del loro successo come produttori del settore enogastronomico, come ad esempio Gabriele Bianchi, Migliore Cameriere d’Italia 2019, il Professor Caminiti del Museo del Cibo, Presidente della fondazione ITS e Luca Lanzano famoso pizzaiolo.
Non mancheranno inoltre enologi, chef e tante altre interessanti personalità.

Il nuovo format televisivo, oltre che un modo di valorizzare il
territorio italiano, la sua storia e le sue filiere produttive, ha lo
scopo di offrire uno spazio dedicato ai membri della Community di Home 
Restaurant Hotel.

In ogni puntata, infatti, un Homers iscritto alla piattaforma ci farà scoprire “dal vivo” il suo Home Restaurant e una delle sue preparazioni culinarie.

Per i partecipanti sarà un’opportunità innovativa e dinamica di promuoversi, raccontando la propria realtà, eseguendo anche una ricetta “live”. Ma anche una occasione, per tutti, di confronto con altre esperienze per continuare ad apprendere in un campo dove c’è bisogno oltre che di passione, di cura della qualità e capacità relazionale.

La Prima puntata di Home Restaurant Hotel Experience

Nella prima puntata del 2 giugno, la conduzione effervescente di
Lorenzo Gagliano ci ha portato a conoscere da vicino un giovane
eccezionale, Gabriele Bianchi, eletto “Miglior cameriere d’Italia”.
Un’esperienza fantastica all’interno del Museo del Cibo di
Reggio Calabria, in cui il Professor Vittorio Caminiti ci presenterà due ricette del territorio preparate da Daniela Arcuri e Benedetto Minuto.

Il prestigioso Museo del Cibo, che ha il suo Centro per la Ricerca
sulla Nutrizione & Tradizione, è dotato di 15 postazioni di Show 
Cooking. Oltre a svolgere eventi ed attività formative e scientifico-culturali, offre la possibilità a cuochi e cuoche freelance di cimentarsi con le loro ricette per il piacere di trasmettere le loro conoscenze e capacità. Coloro che si “esibiscono” hanno l’opportunità di ricevere un attestato qualificante.

Clicca sull’immagine per guardare la Prima Puntata di Home Restaurant Hotel Experience

Anticipazioni sulla seconda puntata di Home Restaurant Hotel Experience

Luca Lanzano, Maestro Pizzaiolo del rinomato ristorante fiorentino “Cento Canti” e ospite della Seconda Puntata di Experience, si racconta in TV parlando di Social Eating e non solo.

Luca Lanzano ci racconta qualcosa di lui: “Io sono di origine napoletana ma ho frequentato la scuola alberghiera ad Otranto, vivendo poi molti anni nel Salento.

La cucina è sempre stata una mia passione. Ho iniziato a lavorare nel settore già all’età di 14 anni, facevo catering per eventi privati. Ho continuato come cuoco per realtà turistico-ricettive, ristoranti e così via.  

A fine anni ‘90 sono arrivato in Toscana, avevo già vari amici salentini che studiavano lì e ho avuto la fortuna di incontrare il titolare del ristorante fiorentino “Cento canti”, Pino Pasquarelli, che ne aveva anche uno a Prato.

Mi sono affacciato in tutte le aree della ristorazione, il bar, la sala. È fondamentale capire e fare esperienza dei problemi e delle criticità insite in ogni ruolo e come affrontarle.

Tra le varie esperienze al ristorante, ho cominciato ad affiancare il pizzaiolo e da lì sono entrato in contatto con le difficoltà e i “trucchi” di un lavoro apparentemente semplice.

Ho ripreso a studiare e poiché sono una persona curiosa, ho iniziato a parlare e confrontarmi con altri pizzaioli.

Dopo tanti anni di esperienza e di sperimentazioni ho messo a fuoco il ruolo e l’importanza del pizzaiolo, un mestiere semplice ma che richiede conoscenza e sensibilità”.

Come nasce Home Restaurant Hotel

Il Concept di Home Restaurant Hotel nasce a Febbraio del 2015 dall’intuizione di Gaetano Campolo che realizza il primo Home Restaurant Hotel a Maggio 2015 nei locali di un primo piano nobile fiorentino nella splendida cornice di Borgo Pinti, a pochi passi dal Duomo di Firenze.

Nasce così il primo Home Restaurant Hotel, un concept che permette il superamento del classico B&B in chiave 4.0: perché non condividere con
gli ospiti anche la passione per la cucina?

Gaetano Campolo, visto il successo riscontrato con il suo Home
Restaurant Hotel, brevetta il marchio HRH al Mise nel 2016 con
l’intento di permettere a chiunque di creare il proprio Home
Restaurant iscrivendosi a una piattaforma innovativa sul Web accolga
le strutture ricettive classiche e le recenti offerte nate dalla
Sharing Economy (Home Restaurant e B&B).

Ora, attraverso il programma televisivo, il format Home Restaurant Hotel è pronto ad approdare in tutta Italia.

La Prima Stagione Speciale su Reggio Calabria si articola in due puntate, la prima andata in onda per la prima volta il 2 giugno, la seconda verrà trasmessa su BOM Channel secondo il seguente calendario:

– Martedì 9 ore 21:30
– Mercoledì 10 ore 12:30
– Giovedì 11 ore 12:30
– Venerdì 12 ore 20:00

5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here