Home Eventi Al via “Futuro & Ristorazione” il talk show digitale di Soplaya

Al via “Futuro & Ristorazione” il talk show digitale di Soplaya

Parte oggi Futuro & Ristorazione, la versione digitale del vertice annuale organizzato da Soplaya per supportare il mondo della ristorazione grazie al confronto diretto con Chef e produttori

Parte oggi il Talkshow di Futuro & Ristorazione, versione digitale del vertice annuale sulle innovazioni nella ristorazione, dalla tecnologia alla filiera agroalimentare, fino ai nuovi trend, dedicato esclusivamente a ristoratori e chef, organizzato da Soplaya, la startup che sta rivoluzionando la filiera agroalimentare B2B.

Si tratta di un evento digitale che permette un confronto diretto tra chef, ristoratori e produttori. Un luogo dove discutere delle innovazioni nel settore Horea ma anche un’opportunità per gli operatori del settore che possono trovare consigli pratici e utili da applicare immediatamente nel proprio ristorante.

“Il nostro obiettivo è quello di aiutare il mondo della ristorazione, con consigli pratici e utili che si possono applicare fin da subito nei ristoranti. Il talkshow di quest’anno è un’estensione digitale dell’evento fisico Futuro & Ristorazione, parte dal confronto tra chef e produttori e fa parte di un progetto più ampio di Soplaya che ha l’obiettivo di espandersi nel futuro su tutti i temi cruciali per gli imprenditori della ristorazione”, spiega Mauro Germani, co-founder di Soplaya.

La prima stagione dei Talkshow prevede cinque episodi, ognuno incentrato su temi diversi e interessanti per gli operatori del settore, una serie di brevi video interviste, dove Chef e produttori affrontano temi d’attualità enogastronomica, approfondendo il tema trattato e fornendo spunti pratici da applicare direttamente nei ristoranti.

– Episodio 1 – 26 luglio: “Rivoluziona il carrello: con i formaggi a latte crudo ed erborinati naturali”, con lo Chef Ivan Bombieri del ristorante La Taverna (1 stella Michelin) e Sebastiano Crivellaro di Malga Alta Carnia.
– Episodio 2 – 28 luglio: “Sottovuoto in cucina: Abbatti gli sprechi e semplifica il servizio”, con lo Chef Matteo Romanelli del ristorante Il Piron dal Re e Nicola Pressacco della VTS.
– Episodio 3 – 30 luglio: “L’uovo di Colombo: ecco il trucco della pasticceria di qualità”, son Sebastiano Pascolo dell’Az. Agricola “Uova Pascolo” e Simone Bortoluss della Pasticceria “Dolce Vita”;
– Episodio 4 – 2 agosto: “Vegan time: moda o opportunità di business?”, con lo Chef Max Noacco del ristorante vegano “Al Tiglio” e Caterina Romanelli dell’Az. Agricola “L’Orto Felice”
– Episodio 5 – 4 agosto: “Riscopriamo i grani antichi: la tradizione che rende moderno il tuo menù”, con lo Chef Federico Mariutti dell’ “Osteria Turlonia” e Guido Lenarduzzi di #GraniAntichiFVG.

“Fare ristorazione oggi non è più preparare da mangiare e aspettare che entrino i clienti, anche perché i clienti non vogliono più semplicemente andare a ‘mangiare fuori’, ma sono alla ricerca di un’esperienza, che va da una chiara identità differenziante del locale a un menù efficace e ricco di informazioni sugli ingredienti, fino all’interazione con camerieri formati e preparati e a un’offerta di piatti stagionali. Inoltre sono sempre più consapevoli di ciò che mangiano e cercano nel ristorante una risposta a intolleranze e allergie, così come alla volontà di provare dei prodotti nuovi, preferibilmente genuini e sani, biologici o di nicchia: di conseguenza, con Futuro e Ristorazione vogliamo continuare ad aiutare chef e ristoratori ad andare incontro a queste nuove esigenze e trend in continuo cambiamento”, aggiunge Mauro Germani.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: