Home Aziende WelfaRevolution: Edenred Italia premia i piani di welfare aziendale più innovativi
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

WelfaRevolution: Edenred Italia premia i piani di welfare aziendale più innovativi

0
WelfaRevolution

Edenred Italia, società specializzata negli employee benefit e nelle soluzioni di welfare aziendale, ha organizzato la prima edizione di WelfaRevolution, il premio destinato ai progetti di welfare aziendale più efficaci e innovativi.

La cerimonia di premiazione condotta da Katia Follesa si è svolta presso la Triennale di Milano. Ospite d’onore della serata Javier Zanetti, ex calciatore e Capitano dell’Inter. L’obiettivo dell’evento, promosso da Edenred, è quello di condividere e valorizzare i piani di welfare che si sono distinti negli ambiti di conciliazione vita-lavoro e benessere dei collaboratori.

Si sono aggiudicate gli Award 2019: TIM, Heineken Italia, EY, Gruppo Mastrotto, Brawo e Bofrost.

All’evento non solo grandi realtà, ma anche le imprese di piccole o medie dimensioni hanno giocato un ruolo da protagoniste, candidandosi e aggiudicadosi alcuni dei premi nelle cinque categorie premiate.
Come rilevato anche dall’Osservatorio Welfare Doxa 2018*, c’è un interesse crescente delle PMI verso il welfare aziendale: il 78% di esse vede, infatti, l’introduzione di beni e prestazioni di welfare aziendale come un’importante opportunità.

“L’obiettivo principale di questo premio è la condivisione di conoscenze ed esperienze, perché nell’epoca della sharing economy il valore della condivisione diviene centrale, soprattutto quando ad essere messi in circolo sono i progetti virtuosi e le possibili modalità di attuarli – ha dichiarato Luca Palermo, Amministratore Delegato Edenred Italia Il welfare ha davvero un potenziale rivoluzionario, per questo abbiamo voluto celebrarlo. Credo che il benessere delle persone abbia un effetto domino sul benessere dell’azienda, della società e del Paese, in quanto ha un eco potentissima che dalla persona si estende all’intero sistema con effetti benefici e persistenti”.

Si sono aggiudicate i WelfaRevolution Award cinque realtà che nel corso degli ultimi anni hanno investito molto nel welfare aziendale, riuscendo a realizzare piani innovativi ed efficaci. Ecco le categorie premiate e i relativi vincitori:

PREMIO WELFARE TELLERS. Il miglior progetto di comunicazione del piano di welfare aziendale: Heineken Italia.

PREMIO WELFARE E MILLENNIALS. Welfare under 30, il miglior piano di welfare pensato per la popolazione aziendale giovane: EY.

PREMIO PEOPLE CARING & DIVERSITY. Welfare aziendale a 360°, il miglior progetto per il benessere delle persone e l’inclusione: Gruppo Mastrotto.

PREMIO FLEXIBLE BENEFIT: UN PIANO PER IL 100% DELLA POPOLAZIONE AZIENDALE. Il miglior progetto per le grandi popolazioni aziendali, con utilizzo di diverse fonti di finanziamento, destinato a diverse fasce di popolazione aziendale: TIM.

PREMIO PEOPLE ENGAGEMENT. Il miglior progetto per rafforzare lo spirito di squadra e incentivare il senso d’appartenenza aziendale: Brawo.

Pioniere dei flexible benefit e tra i precursori nell’offerta di Piani di Welfare strutturati, si è aggiudicata una MENZIONE SPECIALE in qualità di WELFARE EXPLORER: BOFROST.

Nel corso della serata Javier Zanetti è stato nominato Welfare Ambassador 2019, per la sua capacità di tradurre la leadership, lo spirito di squadra e la sensibilità sociale in un modello chiave per il successo dell’azienda.

*Osservatorio sullo stato dell’arte sui servizi erogati e analisi delle tendenze in atto in materia di welfare aziendale realizzato da Doxa per Edenred.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here