Home Aziende VIDIVI a Host 2019 con le nuove collezioni per gli operatori Horeca
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

VIDIVI a Host 2019 con le nuove collezioni per gli operatori Horeca

0
VIDIVI mixology

Dal 18 al 22 ottobre, in Fiera Milano, si accendono i riflettori sull’edizione 2019 di HOST, il salone internazionale dedicato al mondo dell’Ho.Re.Ca. 

VIDIVI Vetri delle Venezie, azienda del Gruppo Vetrerie Riunite, leader nella produzione di prodotti in vetro di altissima qualità per il mondo Ho.Re.Ca, presenta a HOST le nuove collezioni ideate per il mondo professionale: tableware (per vestire la tavola), mixology (per i cultori del bere) e cooking (con la premiata collezione di pirofile Chef n’ Table). Linee che si contraddistinguono per l’elevato contenuto di design e qualità, tutti made in Italy. 

  • Tableware, la linea per vestire la tavola, composta da piatti e sottopiatti abbinati a bicchieri, vasi, centrotavola e accessori. Ogni collezione rispecchia caratteristiche di stile ben definite, con grande attenzione al dettaglio e alla personalizzazione.
  • Mix & Co., dedicata al mondo della Mixology, la linea è declinata in bicchieri resistenti, d’impatto e design ricercato. Quattro bicchieri da cocktail, l’immancabile mixing glass e tutti gli indispensabili strumenti e accessori del mestiere.
  • Chef n’ Table è la linea con cui VIDIVI si apre al cooking, con un sistema di 3 coppie di pirofile di diverse dimensioni, compatibili con i forni professionali. Consentono di servire le pietanze senza spostarle in piatti da portata. Chef n’ Table ha ottenuto la medaglia d’oro all’European Product Design Award nella categoria catering.

Il vetro italiano di VIDIVI, prodotto negli stabilimenti di Vetrerie Riunite a Verona, è universalmente riconosciuto per il notevole grado di trasparenza, oltre che per brillantezza e robustezza. Queste caratteristiche lo rendono particolarmente apprezzato anche all’estero, dove l’azienda attualmente realizza l’80% del fatturato, con particolare focus su Russia, Giappone e Australia, oltre che nei paesi del Middle East.

Il 2018 è stato per VIDIVI un anno di crescita rispetto al 2017 – racconta Antonio Mandruzzato, direttore commerciale – “Le nostre linee, caratterizzate da una vasta offerta di articoli coordinati, sono rinomate per il loro design elegante e moderno. Vendiamo in tutto il mondo, sia nei settori dell’ospitalità che della vendita al dettaglio. I nostri prodotti sono distribuiti attraverso i principali grandi magazzini internazionali come Crate & Barrel, Bloomingdales, Macy’s e Barneys NY; allo stesso tempo si possono apprezzare drink nei nostri bicchieri in hotel come Royal Mirage, Park & Grand Hayatt, The Palms e il Four Seasons. In Italia, siamo presenti nei rinomati cocktail bar come il Mag e il 1930 a Milano o l’Harry’s Bar di Trieste e al contempo in grandi magazzini come La Rinascente e Coin. 

Host per noi rappresenta il momento più importante per presentare le novità per il settore Ho.Re.Ca. Un appuntamento imperdibile, durante il quale cerchiamo sempre di sorprende i nostri interlocutori, oltre che di posizionarci come trendsetter, per stile e sviluppo prodotti”.

 

Vetrerie Riunite SPA 
Vetrerie Riunite SPA è un’azienda del veronese leader a livello mondiale nella produzione di vetro di alta qualità, che si distingue da anni per l’impegno nello sviluppo tecnologico. 
Dal 1959 serve le maggiori aziende a livello internazionale nel settore dell’elettrodomestico, automobilistico e del casalingo, impiegando più di 500 dipendenti a livello di gruppo. 
In ottica di continua evoluzione, l’azienda ha completato lo scorso anno la costruzione di un nuovo forno e sta completando la costruzione del secondo. Un investimento notevole, sia economicamente che strutturalmente, per il presente ed il futuro di VETRERIE RIUNITE SPA e dell’area che la ospita. L’azienda, già leader nel settore degli oblò per lavatrici, andrà così a raggiungere una capacità produttiva totale di 360 tonnellate/giorno, al fine d’incrementare sia i suoi volumi di vendita che l’occupazione.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here