Home Caffè Urban Garden: la nuova tendenza dell’home decor con Nespresso
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Urban Garden: la nuova tendenza dell’home decor con Nespresso

0
nespresso

Ultimo trend nel mondo dell’interior design, l’Home Gardening arriva nelle case italiane grazie a Nespresso. A partire dal 17 giugno, infatti, tutti i clienti Nespresso che riportano le capsule esauste nelle 55 Boutique Nespresso dove è attivo il servizio di raccolta riceveranno in omaggio un sacchetto di compost da 1kg, consegnato ai consumatori fino ad esaurimento scorte e perfetto per realizzare in casa un vero e proprio urban garden. Un progetto di sensibilizzazione, quello che vede protagonista il sacchetto di compost donato ai consumatori Nespresso, che ha l’obiettivo di sottolineare l’impatto positivo che può generare per l’ambiente e per le comunità ciascuna tazzina di caffè.

Infatti, il compost ottenuto a partire dalle capsule esauste di Nespresso è utilizzato come fertilizzante in una risaia in Provincia di Pavia, dove il riso prodotto viene riacquistato da Nespresso e successivamente donato a Banco Alimentare della Lombardia. Un progetto alla base dell’iniziativa “Da Chicco a Chicco”, la campagna di Nespresso che racconta il viaggio compiuto dal chicco di caffè lungo tutta la catena di produzione, dalla sua coltivazione nei territori d’origine fino alla sua trasformazione in chicco di riso.

Come utilizzare, allora, il compost di Nespresso e comporre il proprio urban garden in casa?

È sufficiente munirsi degli strumenti giusti e affidarsi a pochi, semplici consigli per realizzare anche nel cuore della città il proprio spazio verde. Grazie ai suggerimenti di Mario Nobile, founder ed ideatore di OFFFI Milano Isola, un’esclusiva oasi verde a Milano, allestire il perfetto giardino indoor sarà facilissimo:

  • Per prima cosa è necessario scegliere le piante adatte al proprio tipo di ambiente, valutando le loro necessità in termini di luce ed umidità e distribuendole di conseguenza. In genere, gli ortaggi e le piante da frutto hanno bisogno di pieno sole e quindi andrebbero coltivate solo all’esterno. All’interno, invece, si può sfruttare l’ausilio di lampade speciali.

 

  • Sistemare le piante su più scaffali è l’opzione ideale per ricreare zone verdi e d’impatto in ambienti anche ristretti come il soggiorno, la cucina e il bagno e garantisce anche alle piante di essere tutte ben illuminate.

 

  • Una tecnica semplice e creativa per dare maggiore dinamicità alla composizione è accostare piante dal fogliame e dalle sfumature di verde diversi. Affiancare una pianta a foglie piccole e slanciata verso l’alto con una più sviluppata in orizzontale e dalle foglie grandi, per esempio, può rappresentare l’opzione vincente.

“Le nostre città oramai rispondono esclusivamente a criteri di funzionalità, gli unici che i progettisti moderni siano in grado di concepire – afferma Mario Nobile, founder di OFFFI Milano Isola Il nostro bisogno di vivere in un mondo provvisto di significato è sempre meno soddisfatto dalle città che abitiamo. Solo i giardini resistono al naufragio della modernità. Per questo motivo sentiamo oggi più che mai la necessità di creare spazi nostri, intimi, dove poterci riconnettere con la natura, dove ritrovare i ritmi lenti che la nostra vita non ci concede più”.

Attraverso la donazione del sacchetto di compost ai suoi consumatori, Nespresso sostiene il principio della Circular Economy che da anni ispira il suo operato. Con l’obiettivo di creare una tazzina di caffè ad impatto positivo, l’iniziativa di Nespresso conferma il sostegno dell’azienda a favore di una filiera responsabile del caffè.

 

Nespresso
Nestlé Nespresso SA è l’azienda pioniera e di riferimento nel segmento del il caffè porzionato di alta qualità.  L’azienda collabora con oltre 100.000 coltivatori in 13 paesi attraverso il suo Programma AAA Sustainable Quality™, con lo scopo di introdurre pratiche sostenibili nelle aziende agricole e nei territori in cui opera.  Lanciato nel 2003, in collaborazione con The Rainforest Alliance, il programma contribuisce a migliorare la resa e la qualità dei raccolti, assicurando un approvvigionamento sostenibile di caffè di alta qualità e migliorando le condizioni di vita degli agricoltori e delle loro comunità.
Con sede a Losanna, in Svizzera, Nespresso è presente in 80 Paesi e conta 13.600 dipendenti. Nel 2018 ha gestito una rete di vendita globale composta da circa 800 Boutique.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here