Home Notizie Libri “Un panino per tutti i gusti”, il ricettario firmato dall’Artista del Panino...

“Un panino per tutti i gusti”, il ricettario firmato dall’Artista del Panino Giorgio Borrelli

Arriva in libreria “Un panino per tutti i gusti”  (edito da Feltrinelli) che raccoglie tutte le ricette gourmet dell’eclettico barista sardo Giorgio Borrelli vincitore della prima edizione del concorso “Artista del Panino”, promosso dal brand Agritech di Vandemoortele Italia e ideato da Giorgio Montefusco in collaborazione con la rivista Bargiornale.

Il volume è stato presentato giovedì 8 marzo alle ore 12.30 a Milano alla Fiera cinternazionale dell’ editoria Tempo di Libri dove Borrelli si è esibito in uno showcooking a base di ‘miniature’, ovvero sfiziosi mini panini farciti di leccornie, realizzate con i prodotti della società belga leader nei prodotti da forno surgelati.
L’evento è stato dedicato da Borrelli alla moglie Valentina Loddo con cui l’Artista del Panino gestisce da quasi vent’anni il  “Caffè Valentina” di Cagliari, locale specializzato in sandwich creativi.
Senza il suo apporto non avrei mai raggiunto il successo professionale – spiega Borrelli – infatti oltre a preparare i piatti per il nostro locale, mia moglie riesce a trasformare la mia immaginazione in un prodotto finito e apprezzato dai clienti. Per questo dedico il mio primo libro a lei!”.

Il volume, adatto anche a chi non ha dimestichezza con i fornelli, si divide in cinque capitoli: nel primo è spiegato passo per passo come preparare in casa le salse e i diversi tipi di pane mentre negli altri quattro – Baguette, Croissant, Miniature e Ciabatte – sono consigliate le farciture migliori per ogni categoria.

Fra le ricette consigliate spiccano quelle dei panini che hanno conquistato il podio come il celebre croissant salato “Tu si che vale” a base di ricotta affumicata (mustìa), patè di fave, zucchine, miele di corbezzolo e fette di guanciale (che ha fatto vincere a Giorgio Borrelli il premio di Artista del Panino 2016) e il  “Gennargentu” baguette con zafferano, zucchine trifolate prosciutto di cinghiale, crema di pecorino (quinto classificato al campionato mondiale di sandwich 2008).
In più uno dei cavalli di battaglia del Caffè  Valentina: la focaccia ricoperta con topping di mozzarella e prusciutto  crudo o con mortadella e pomodorini.
Qualche dritta d’autore per chi vuole cimentarsi? “Nessun ingrediente segreto – conclude Borrelli– quando preparo i miei panini seguo solo una sola e semplice regola: trovare il giusto equilibrio fra materia prima, sapori e qualità

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: