Home Eventi Un agosto all’insegna del vino: Lunadoro celebra Montepulciano e i suoi rossi

Un agosto all’insegna del vino: Lunadoro celebra Montepulciano e i suoi rossi

0
Lunadoro - Montepulciano

Un agosto davvero “nobile” quello che vede protagonista Lunadoro e i suoi vini rossi: sarà infatti un mese ricco di eventi per la prestigiosa cantina di Valiano (Montepulciano) tra eleganti degustazioni e momenti di convivialità per tutti gli appassionati del Nobile.

Il primo appuntamento sarà il 10 agosto con “Calici di Stelle”, uno fra gli eventi di degustazione itinerante più importanti della stagione, organizzato dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e da Sapori della Valdichiana Senese. Durante la notte di San Lorenzo, lungo le strade delle Contrade del Bravìo delle Botti, i winelovers potranno degustare i prodotti tipici della gastronomia locale in abbinamento ai migliori vini del territorio, con il sottofondo di concerti live, tra cui quello in Piazza Grande del gruppo di Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano.
Per la cantina Lunadoro saranno a disposizione per l’assaggio: Lunadoro Vino Nobile di Montepulciano DOCG Pagliareto 2015 e Lunadoro Rosso di Montepulciano Prugnanello 2016.

Venerdì 17 agosto sarà la volta di “Cantine in Piazza”, serata d’apertura del concorso, ideato dall’inviato del Tg2 e curatore della rubrica “Eat Parade” Bruno Gambacorta, “A Tavola con il Nobile”. Dalle ore 20, in Piazza Grande e a suon di musica, si potranno degustare i prodotti locali, accompagnati da Lunadoro Nobile di Montepulciano Pagliareto DOC 2015, Lunadoro Rosso di Montepulciano Prugnanello 2016 e Lunadoro Nobile di Montepulciano Quercione Riserva DOCG 2014. Il 18 e il 19 agosto si entrerà, poi, nel vivo del concorso che ha l’obiettivo di valorizzare i migliori prodotti della tradizione enogastronomica di Montepulciano. La giuria sarà composta da 16 giornalisti della stampa nazionale e da 4 giornalisti americani, accompagnati dall’ambasciatore del Vino Nobile negli Stati Uniti Shawn Dore, e avrà il compito di eleggere il miglior piatto fra gli otto proposti dalle altrettante contrade del Bravìo delle Botti. Oltre alla miglior pietanza, sarà anche decretato il miglior abbinamento food-wine e Lunadoro punterà sul suo Nobile di Montepulciano Pagliareto DOCG 2015, annata che vede questo rosso al  massimo della sua espressione.

L’Azienda Agricola Lunadoro, dal 2016 fa parte di Schenk Italian Wineries, una delle più significative realtà vitivinicole a livello nazionale con sede a Ora (BZ), che da diversi anni sta investendo sul territorio nazionale acquistando aziende agricole situate in zone particolarmente vocate e suggestive, con l’obiettivo di offrire prodotti di qualità sempre maggiore come espressione sincera del territorio, delle sue tradizioni e della sua cultura. Alla sede principale di Ora fondata nel 1960, si è aggiunta infatti la prima cantina di produzione a Valdobbiadene nel 2011, Bacio della Luna e, ad aprile 2016, Lunadoro. Con un piano di investimento da un milione di euro, l’azienda punta a migliorare la propria capacità di stoccaggio e vinificazione, con lo scopo di accrescere la qualità del prodotto e valorizzare l’asset Nobile Riserva e il marchio Lunadoro. L’obiettivo è produrre 80mila bottiglie, triplicando così il fatturato precedente che si aggirava intorno ai 600 mila euro, per soddisfare la domanda di vino di qualità proveniente soprattutto dai Paesi esteri e mantenendo la consueta attenzione verso il mercato interno, sempre più ricettivo nei confronti dei prodotti di prestigio.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here