Home Eventi & Fiere Typical Truck Street Food fa tappa sul lungomare di San Salvo in...
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Typical Truck Street Food fa tappa sul lungomare di San Salvo in Abruzzo

0
Typical Truck Street Food - San Salvo

Si rinnova l’appuntamento in Abruzzo con il Festival dello Street Food. La Typical Truck Street Food, dopo Vasto, farà tappa nella splendida provincia di Chieti a San Salvo dal 18 al 21 Luglio.

Piazzale del Lungomare Cristoforo Colombo, dalle ore 17 alle ore 24, verrà trasformato in un vero villaggio dedicato al gusto per un evento all’insegna del divertimento, dei colori e della bella musica.

Per questa tappa abruzzese, coperta dal patrocinio del Comune di San Salvo, la Typical Truck Street Food darà vita all’evento dell’estate 2019, ricco di suggestivi spettacoli ed entusiasmanti attrazioni. Un vortice di ottimo cibo “on the road” a due passi dal mare, accompagnato da momenti musicali con Dj-set tutte le sere e street-band, aperitivi pieni di atmosfera e cene sotto le stelle.

La Ttsfood ha selezionato per la tappa di San Salvo 28 Street Chef che a bordo dei loro Truck e ApeCar trasformeranno materie prime, accuratamente scelte, nelle migliori ricette on the road.  Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, palloncini, bolle di sapone giganti e tanti giochi da fare in famiglia.
Artisti di strada e musica arricchiranno il festival con affascinanti performance e suggestive attrazioni.

Typical Truck Street Food

Come sempre, vengono anticipate alcune delle specialità che potranno essere gustate durante questa tappa del tour di TTS Food:

  • Cucina tipica siciliana (Le bontà siciliane),
  • Hamburger,
  • hot dog pulled pork (American Chips),
  • Cono di pizza farcito (Stranorcino),
  • Paella valenciana e sangria (La Rueda),
  • Birra artigianale cruda tedesca (Landshuter Brauhaus),
  • Pasta mantecata nella forma di parmigiano e fritti in vari gusti (I butteri),
  • Arrosticini di pecora (Bizzi),
  • Bombe, ciambelle calde e sfogliatelle (Petriglia dolciaria),
  • Bombette, pucce, focaccia e specialità pugliesi (Sapori di Puglia),
  • Sfiziosità di pesce fritto (La nuova Pescheria),
  • Hamburger di carni pregiate (Porca Vacca),
  • Panuozzo di Gragnano con salumi (Panù),
  • Olive e cremini ascolani (Oliva Time),
  • Specialità genovesi di mare (Genova un mare di sapori),
  • Panino con polpo arrosto (L’Apulia),
  • Polpette fritte in vari gusti, anche vegane (L’Appetito polpetteria),
  • Carciofo alla giudia (Domus Carciò),
  • Hamburgher di Chianina (Griddled),
  • Panino con scottona sfilacciata (AO!),
  • Caciocavallo impiccato (Masseria cilento),
  • Arrosticini e patate a spirale (Ape Magna),
  • Hamburgher di Chianina (Griddled),
  • Cuoppo di pesce fritto (Sfizio Capitale),
  • Hamburger e Hot-dog gourmet (Food Family),
  • Polpette della nonna e gnocco fritto (Surfood),
  • Panini con carne di bufala e burratina (La Gallina al volante),
  • Tiramisù espresso (Cookie Jam),
  • Cuzzetiello e pizza fritta (Napul’è),
  • Puccia Pontina (Streatbacco).

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here