Home Gelateria “Tutto Gusto”: la gelateria padovana che incentiva pagamenti con carta
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

“Tutto Gusto”: la gelateria padovana che incentiva pagamenti con carta

0
TUTTO GUSTO Gelateria

Bancomat e carte di credito per pagare una pallina di gelato dal costo di 1,60 euro o un cono a due gusti da 2,60 euro. Arriva a Padova la gelateria che incentiva l’utilizzo del bancomat a scapito dei contanti, indipendentemente da quale sia la cifra da pagare.

Una novità assoluta in campo italiano, laddove è difficile che gli esercenti spingano verso l’uso di carte piuttosto che di contanti, specialmente per le piccole cifre.

Nel quartiere Sacra Famiglia in via Livorno, la gelateria “Tutto Gusto“, gestita da Tommaso Fioriani e Roberto Piras, non solo incentiva il pagamento con bancomat, ma addirittura scoraggia l’uso di monete e contanti. Tutto possibile grazie ad un accordo con la banca.

Spesso la ritrosia ad accettare carte di pagamento per costi così bassi è dettata dalle commissioni bancarie che talvolta superano anche il costo vivo della spesa.

Grazie all’utilizzo del circuito Nexi non esistono commissioni a carico dell’operatore, a patto di rispettare determinate richieste da parte dell’istituto di credito.

Ogni tre mesi deve essere raggiunta una soglia di incassi complessivi, altrimenti si deve pagare una commissione alla banca. Finora il limite non è stato sempre ottenuto, ma i proprietari sono convinti che si vada verso l’obiettivo prefissato, ovvero quello di evitare che circolino contanti all’interno del negozio e permettere agli avventori di pagare tutto con carta.

I clienti sembrano aver gradito l’iniziativa, alla quale pian piano si stanno abituando. I gusti che preferiscono in assoluto sono “yogurt greco” e “cassata”.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here