Home Food Delivery TrustDelivery di pOsti conquista Carlo Cracco a Milano

TrustDelivery di pOsti conquista Carlo Cracco a Milano

0

In questa fase di ripresa e di riapertura dopo il lockdown che ha tenuto fermi i pubblici esercizi a causa dell’emergenza Covid-19, il food delivery si conferma una grande opportunità per il comparto della ristorazione, ancor di più se le procedure di sicurezza dell’intero percorso del piatto sono garantite al consumatore finale.  

Il servizio TrustDelivery, lanciato nel mese di aprile 2020 dalla startup pOsti in partnership con EY ed in collaborazione con FIPE-Confcommercio, accresce i suoi sostenitori e fruitori di tante città italiane, da Napoli a Bologna, da Caserta a Roma, tutti accomunati dalla volontà di rassicurare i propri clienti che ordinano a domicilio sul rispetto di una serie di misure di sicurezza alimentare, conformi alle linee guida messe a punto dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE).

Ma è la città di Milano a conferire a TrustDelivery il maggior prestigio perché l’etichetta-sigilllo antimanomissione conquista lo Chef Carlo Cracco che si avvale del servizio per il suo elegantissimo locale in Galleria Vittorio Emanuele II nonché per il suo ristorante “Carlo e Camilla in Segheria”, contrassegnando le sue food delivery boxes con l’etichetta Trust Delivery. 

Lo Chef stellato, che in tempo di pandemia aveva già dichiarato quanto fosse importante arrivare a casa delle persone assicurando la massima sicurezza sul cibo, si affida alla tecnologia del servizio – l’infrastruttura EY OpsChain Traceability – perché “tracciare e ‘notarizzare’ in blockchain il rispetto delle misure di sicurezza durante le fasi di preparazione, confezionamento e consegna, significa poter dare la massima serenità e fiducia alle persone, e consentire una degustazione sicura anche nelle proprie case, a tutela della loro salute e come nostro atto etico di trasparenza’’.

Facendo un ordinativo allo shop Carlo Cracco (https://shop.carlocracco.it/apps/bundles/bundle/29825), al momento della consegna la delivery box si presenta con un’etichetta sigillo con un QR code applicato dal ristoratore.

Il cliente verifica l’integrità dell’etichetta e, inquadrando il QR code, accede ad una Landing Page. Qui vive la sua customer experience: verifica che le misure siano state eseguite, guarda il messaggio di benvenuto dello Chef, e accede allo Shop se desidera ordinare altri prodotti.

Siamo onorati dell’adesione al nostro sevizio TrustDelivery da parte dello Chef Cracco – commenta Virgilio Maretto – Ceo e Cofounder pOstie grati per come ci aiuta nel promuovere la cultura del food delivery garantito. La ripresa del comparto non sarà facile ma l’adozione da parte dei pubblici esercizi di misure rassicuranti anche per chi non ritorna subito nel locale è un gesto di grande responsabilità e di attenzione al cliente, che apprezza e premia anche a casa il suo ristorante di fiducia. Il servizio è disponibile nella sua formula standard ma altresì personalizzabile come nel caso dello Chef, offrendo la possibilità di inserire sulla Landing Page messaggi, link, immagini che arricchiscono l’esperienza dell’utente“.

Tutte le informazioni sul servizio sono reperibili sul sito www.trustdelivery.net altrimenti è possibile inviare un’e-mail all’indirizzo [email protected] e richiedere la soluzione più adeguata al proprio servizio di Delivery.

 

pOsti S.r.l.
pOsti è iscritta presso la Camera di Commercio di Roma nel registro delle startup innovative, nel settore Food. La società, costituita nel 2018 da Virgilio Maretto, valorizza le ricette tradizionali delle regioni italiane unendole a una narrazione e certificazione attraverso strumenti digitali, con un format replicabile in ogni luogo e tempo, ed esportabile anche all’estero.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
   

5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here