Home Mercato Indagini e Ricerche TheFork: la cucina vegana piace sempre di più agli italiani

TheFork: la cucina vegana piace sempre di più agli italiani

In occasione del World Vegan Day ecco come cresce la preferenza per i ristoranti vegani secondo l'app TheFork e una scelta di ristoranti aperti a pranzo in cui "festeggiare"

Il 1° novembre si celebra come ogni anno il World Vegan Day, la Giornata Mondiale del Veganismo. Per l’occasione TheFork – app leader per la prenotazione dei ristoranti online a livello globale – ha analizzato le ricerche legate a ristoranti che propongono questo tipo di cucina rivelando una crescita del 24,8% da inizio 2019 a inizio 2020. TheFork ha inoltre coinvolto la sua community in un sondaggio per conoscere opinioni e gusti circa la cucina vegana al ristorante.

Se è vero che solo il 16% degli utenti intervistati ha affermato di seguire questo regime alimentare, il 50% cerca di limitare il consumo di alimenti di provenienza animale e soprattutto il 70% degli intervistati ha dichiarato di essere stato in un ristorante vegano. Il 76% dei rispondenti poi pensa di volerlo provare in futuro e soprattutto sono tutti d’accordo sulla bontà della cucina veg: il 75% degli intervistati ritiene che sia gustosa quanto quella onnivora. In particolare quando si parla di pasta, il 60% predilige una ricetta vegana.

Ecco una selezione di ristoranti con interessanti concept di cucina vegetariana e vegana da provare – rigorosamente a pranzo:

Altrimodi, Torino

Si tratta del primo ristorante plant-based di Torino, situato nel famoso quartiere Liberty a due passi da Porta Susa. Il menù è composto di ricette tipiche del territorio ripensate con creatività in chiave vegana.

GiveMeVeg, Torino

GiveMeVeg ha un duplice intento: quello di evocare sapori legati all’infanzia e quello di proporre un menù interamente a base vegetale, senza derivati animali. Il risultato è una gustosa offerta ricca di ricette tradizionali rivisitate.

La Schiscietteria, Milano

La Schiscietteria evoca una Milano degli anni 50 in cui il cibo non si sprecava ma si valorizzava, anche per esempio attraverso la schiscetta (il famoso pranzo al sacco meneghino). Il menù riprende quindi le ricette della tradizione ma preparate con soli ingredienti vegetali.

Cinque Sapori, Bologna

Cinque Sapori è un ristorante macrobiotico che offre piatti di pesce, vegetariani e vegani. La cucina macrobiotica prevede l’impiego di cereali integrali, verdure e l’esclusione di alimenti trattati industrialmente, per un risultato gustoso ma soprattutto sano.

I Buoni Sani, Bergamo

I Buoni Sani è il progetto di Laura, traduttrice e insegnante con un profondo amore per la cucina. La sua idea è quella di coniugare ricette macrobiotiche con un po’ di influenza orientale e soprattutto grande attenzione alla stagionalità e al km zero.

Herbe Cucina Vegetale, Reggio Emilia

Un ristorante contemporaneo e innovativo, tanto nell’ambiente quanto nella proposta. Il menù di Herbe è interamente composto da ricette vegetali, creative e ricche di sperimentazione.

Buddy Veggy Restaurant Cafe, Roma

Buddy significa amico in inglese, a simboleggiare lo scopo principale di questo indirizzo: che tutti si sentano a proprio agio. Qui la cucina è vegetariana e vegana con tante proposte sfiziose, dalla pizza ai burger.

Nené Delizie e Salute, Montesilvano (Pescara)

Nené nasce dall’amore per la natura e in particolare per gli animali, definendosi infatti un indirizzo cruelty-free. Lo scopo di questo ristorante è permettere a chi segue uno stile di vita vegano di non rinunciare a sfiziose pause gastronomiche.

Flower Burger, Bari

Flower Burger è la prima veganburgheria italiana, un franchise presente in moltissime città della penisola. Qui la sfiziosità dell’iconico piatto americano si coniuga con una cucina 100% vegana e piena di colori.

Vitto Pitagorico, Napoli

Lo scopo di Vitto Pitagorico è quello di far scoprire alla sua clientela piatti gustosi unicamente preparati con ricette vegetariane e vegane. Tanta sperimentazione e creatività assicurano un menù gustoso e tutto da scoprire.

TheFork, brand di Tripadvisor è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di 80.000 ristoranti a livello globale e 29 milioni di visite al mese. La piattaforma opera come TheFork in Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cile, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Italia, Messico, Olanda, Norvegia, Perù, Portogallo, Svezia, Svizzera, Uruguay, Regno Unito e Germania e come “ElTenedor” in Spagna. Inoltre, è attiva anche in inglese come TheFork.com. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi di cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti. Attraverso TheFork (sito e app), così come su Tripadvisor, gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze (per esempio localizzazione, tipo di cucina e prezzo medio), consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare all’istante online. Per i ristoranti, TheFork fornisce un software, TheFork Manager, che consente di ottimizzare le prenotazioni e le operazioni, e di migliorare servizio e ricavi.
Tripadvisor® è la piattaforma di viaggi più grande del mondo*, che aiuta 463 milioni di viaggiatori ogni mese** a rendere ogni viaggio il loro miglior viaggio. I viaggiatori di tutto il mondo utilizzano il sito e l’app di Tripadvisor per consultare oltre 859 milioni di recensioni e opinioni relative a 8.6 milioni di alloggi, ristoranti, esperienze, compagnie aeree e crociere. Durante l’organizzazione del viaggio o durante il viaggio stesso, i viaggiatori visitano Tripadvisor per comparare le tariffe convenienti di hotel, voli e crociere, prenotare attrazioni e tour popolari e riservare un tavolo in ottimi ristoranti. Tripadvisor, il miglior compagno di viaggio, è disponibile in 49 mercati e in 28 lingue.

*Fonte: Jumpshot per i siti Tripadvisor, dati mondiali, novembre 2019

**Fonte: Tripadvisor internal log files, media dei visitatori unici al mese nel terzo trimestre 2019

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: