Home Bar Talisker alla ricerca di un/a bartender per la gestione del Talisker Wilderness...
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Talisker alla ricerca di un/a bartender per la gestione del Talisker Wilderness Bar

0
Talisker

Talisker Whisky offre a un fortunato bartender l’opportunità di aggiudicarsi un lavoro da sogno presso il Bar più selvaggio del mondo. 

Il vincitore partirà in formula all-inclusive per La Gomera, Isole Canarie, per tuffarsi letteralmente in un’avventura a stretto contatto con la natura e gestire il Talisker Wilderness Bar, il bar nascosto in una località segreta e accessibile solo via mare. 

Il nuovo contest – che debutterà dalla pagina Instagram di Talisker – invita i bartender a dare una dimostrazione sia del proprio Wild Spirit sia dell’amore per il mare realizzando con Talisker una creazione ispirata agli elementi naturali. Qualche esempio: servire il drink in un’atmosfera immersa nella natura selvaggia, partire alla ricerca di ingredienti spontanei e naturali o esprimere il proprio incontenibile Wild Spirit attraverso le diverse fasi di creazione.

Il vincitore gestirà il Talisker Wilderness Bar dal 9 al 12 dicembre 2019, in concomitanza con la partenza della Talisker Whisky Atlantic Challenge. La creazione Talisker ispirata alla natura selvaggia sarà presentata nel contesto dell’esclusivo Wilderness Bar, di fronte a un pubblico di amanti dell’avventura su un’isola remota, circondata da scogliere di rocce vulcaniche e dall’Oceano Atlantico.

Il Talisker Wilderness Bar è una posizione privilegiata da cui assistere alla partenza della Talisker Whisky Atlantic Challenge, una gara di canottaggio a emissioni zero che porta team e singoli ad attraversare l’oceano per oltre 3000 miglia da La Gomera nelle Isole Canarie al Nelson’s Dockyard di English Harbour di Antigua. Talisker celebrerà il suo sesto anno consecutivo in veste di sponsor principale della gara, l’avventura più estrema per chi è determinato a vincere contro la furia degli elementi.

 Si tratta del nuovo capitolo della serie dedicata ai Talisker Wilderness Bar, che fa seguito al primo evento lanciato l’anno scorso, con una conversazione intorno al falò sulla costa frastagliata del North Devon tra sei spiriti liberi che hanno dedicato la propria vita al mare, tra cui Laura Try, che ha gareggiato nella Talisker Whisky Atlantic Challenge, Tom Kay, fondatore di Finisterre, innovativo brand specializzato nell’outdoor, e Dan e Jade di Fore/Adventure, che propone avventure sportive all’insegna della gastronomia e del foraging.

Talisker nasce nell’Isola di Skye, uno dei paesaggi più remoti, aspri e scenografici della Scozia. Qui l’influsso del mare non si limita a scolpire le coste scozzesi, ma lascia un segno inconfondibile anche nella produzione di whisky. Talisker si propone di ristabilire il contatto con quello che conta nella vita, attraverso la riscoperta dei benefici della natura e la forza degli elementi per risvegliare i Wild Spirit in ognuno di noi. 

Il concorso si svolgerà dal 15 ottobre al 10 novembre 2019. Non sono necessarie qualifiche particolari; gli unici requisiti sono l’esperienza come bartender e un’età di almeno 25 anni. 

Le informazioni dettagliate, comprese le condizioni di partecipazione, sono disponibili sul canale Instagram di Talisker @talisker. 

Natalia Montigny, Responsabile Marketing di Talisker, ha commentato: 

Mentre il mondo intero è impegnato nella corsa alla modernizzazione, alla digitalizzazione e all’urbanizzazione, Talisker vuole sottolineare le emozioni che gli elementi naturali sono in grado di regalare. Viviamo per l’avventura e vogliamo risvegliare il lato selvaggio di ciascuno di noi. Per il nostro Wilderness Bar sull’isola incontaminata La Gomera, cerchiamo un bartender in sintonia con chi non sa resistere al fascino dell’avventura, per celebrare la partenza della Talisker Whisky Atlantic Challenge 2019. Vincerà il bartender che adora la natura e le sue sfide, e soprattutto che si preoccupa di proteggerla. Un bartender avventuroso, appassionato e profondamente innamorato del mare”. 

 

TALISKER
La distilleria TALISKER è battuta dagli elementi che sferzano la costa ventosa dell’Isola di Skye ed è una delle distillerie più sperdute della Scozia. Fondata nel 1830 da Hugh and Kenneth MacAskill, è da allora operativa quasi senza interruzioni.
Talisker 10 year old, Talisker Skye e Talisker Storm hanno larga diffusione mentre Talisker invecchiato 18 anni, Talisker Distiller’s Edition e Talisker Port Ruighe possono essere acquistati presso rivenditori specializzati. Per ulteriori informazioni, visitare www.malts.com e www.facebook.com/Talisker. I termini TALISKER, TALISKER STORM, TALISKER PORT RUIGHE, TALISKER SKYE e i loghi associati sono marchi registrati. © DIAGEO 2018.
Talisker 10 year old e Talisker Storm hanno ricevuto il premio Double Gold in occasione dell’edizione 2018 dei San Francisco World Spirits Awards. Talisker 10 year old è stato inoltre riconosciuto “Best in Category”. 
Il retaggio di Talisker ha radici avventurose: nel 1830 i suoi fondatori, i fratelli MacAskill, attraversarono l’Atlantico dall’isola di Eigg per fondare la distilleria TALISKER sulle coste di Loch Harport, sull’Isola di Skye. Da allora è rimasta lì, producendo ininterrottamente da quasi 200 anni i whisky più raffinati.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here