Home Articoli Eventi Sigep Sigep e A. B. TECH 2020. La panificazione e la pasticceria artigianali...

Sigep e A. B. TECH 2020. La panificazione e la pasticceria artigianali fra appuntamenti e approfondimenti

sigep - panificazione

Creare opere d’arte col pane per entrare tra i più prestigiosi professionisti della panificazione artigianale. Ecco il sogno di chi partecipa al concorso “Bread in the City”.

La 4° edizione del concorso interazionale, organizzato da Italian Exhibition Group al Sigep (18-22 gennaio 2020) con il coordinamento di Richemont Club Italia, promosso da Consorzio Sipan e con il Patrocinio di Richemont Club International, vedrà 8 squadre, composte da 2 candidati e 1 coach, che da sabato 18 a martedì 21 gennaio si sfideranno nella Bakery Events Area, Pad. D4, dellla fiera di Rimini.

Proprio a conferma dell’internazionalità di Sigep la provenienza delle 8 squadre passerà da Giappone, Cina e Taiwan per poi cambiare area geografica e andare in Perù fino a ritornare in Europa: Olanda, Spagna, Germania e Svizzera le ultime 4.

Dalla pratica alla teoria è un attimo a Sigep. Infatti, anche per il settore della panificazione, saranno previsti incontri formativi e informativi che possano fare luce e chiarezza sui più disparati aspetti e curiosità.

Si comincia sabato 18 gennaio Bakery Arena dalle 14 alle 15 con il Bakery Talk organizzato da Richemont Club International intitolato “Il Pane della salute” con relatore il Presidente del Richemont Club International Jorge Pastor.
Dalle 16 alle 17 il Bakery Talk promosso dal Panificatore Italiano dal titolo “Te lo spiega l’esperto: come gestire i controlli ufficiali nelle attività di produzione, vendita e somministrazione di alimenti”. Quest’ultimo incontro è legato alla nuova direttiva entrata in vigore lo scorso 14 dicembre del 2019: il Reg. UE 2017/625.
A condurre l’evento ci sarà il Prof. Dott. Massimo Artorige Giubilesi, Food Technologist – Founder & CEO Giubilesi & Associati srl.

Il 19 gennaio dalle 11 alle 13 avrà luogo l’incontro Italmopa, nella Sala Neri 2 (Hall Sud), intitolato “I nuovi trend di consumo del pane in italia: i drivers che orientano il consumatore” moderato dal giornalista Oscar Giannino e animato dal vignettista Sergio Criminisi.

Introdurranno Cosimo De Sortis, Presidente Italmopa e Ivano Vacondio, Presidente Federalimentare mentre interverranno Giorgio Agugiardo, Presidente sezione Molini a frumento tenero Italmopa, Elisabetta Bernardi, Biologa, nutrizionista, divulgatrice scientifica, Giuseppe Ferrandi Responsabile acquisti comparto pane e dolci Esselunga e Andrea Ghiselli, Presidente Società Italiana di Scienze dell’Alimentazione.

Nel pomeriggio dalle 15.00 alle 16.00, nella Sala Mimosa (Hall Est), sarà previsto l’appuntamento dal titolo “Le false notizie sul pane che danneggiano i panificatori e i consumatori: quello che c’è da sapere”.

Lunedì 20 gennaio, sempre nella Sala Mimosa dalle 11.30 alle 13.00, sarà il momento del Convegno dal titolo “Lievito: una bella scoperta. Quante bugie su questo straordinario prodotto?” a cura di Gruppo Lievito da Zuccheri di ASSITOL e Hill & Knowlton e promosso da SIGEP.

Il 21 gennaio, mentre il concorso “Bread in the city” avanza con le sue interessanti sfide, dalle 10.30 alle 11.15 nella Sala Mimosa proseguono gli incontri a tema lievito con la presentazione della campagna “We Love Lievito”. Nel pomeriggio, invece, dalle 13.00 alle 14.00, si passa all’appuntamento “Pane & Olio”: Nord, Centro e Sud si incontrano a tavola” nella Bakery Events Area Pad. D4 dove, la mattina del 22 gennaio a partire dalle 10 si assisterà alla cerimonia di premiazione del concorso internazionale “Bread in The City”.

Bakery Events

Partner: Molino dalla Giovanna; Main Sponsor: Pool Pack; Event Sponsor: Bragard, Corman, Lasaffre, Eurovo;
Technical Sponsor: Conti, Irinox, Mecnosud, Moretti, Officine Bano International, Tagliavini, Tecnomac, Tekno Stamap, Rollmatic Media Partner: Il Panificatore italiano

Collaborazione: Richemont Club. Promosso da: consorzio Sipan

Pastry Events

Alla Pastry Arena (pad. B5) si comincia il 18 gennaio alle 9.30 con il Concorso Internazionale “The Star of Sugar” con il tema “Il viaggio del caffè tra storia e leggenda”. L’appuntamento, dedicato all’arte dello zucchero, si rivolge a tutti i pasticceri/e del mondo, offrendo un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità artistiche: le realizzazioni, premiate alle 17.30, avverranno in zucchero colato, soffiato, tirato, pastigliaggio e zucchero pressato.
Nella Hall Sud, nell’area CAST Alimenti, dal 18 al 22 gennaio dalle 10 alle 17.30, dimostrazioni di altissimo livello e fattura.

Il 19 gennaio, sempre alla Pastry Arena, si passa dalla teoria alla pratica con i “Pastry Talk”: conversazioni e appuntamenti con esperti di pasticceria e non solo.
Dalle 10.30 alle 11.30 con il Maestro Sal De Riso, dalle 11.30 alle 12.30 con il Maestro Santi Palazzolo, dalle 12.30 alle 13.30 il racconto delle tradizioni future con i Maestri Iginio Massari e Gino Fabbri promosso dall’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.
Il pomeriggio, subito dopo pranzo, si prosegue dalle 14.30 alle 15.30 con il Maestro Fabrizio Galla, dalle 15.30 alle 16.15 con la partecipazione del Maestro Roberto Rinaldini, dalle 16.15 alle 17.30 andranno in scena i Relais Dessert, a partire dai Maestri Luigi Biasetto e Jeff Oberweis mentre dalle 17.30 alle 18 verrà presentato il concorso promosso dal Club Italia Coupe du Monde de la Pâtisserie.
Nella Vision Plaza, invece, dalle 16.30 alle 17.30 un appuntamento imperdibile per il futuro del settore con il convegno “I trend della pasticceria a livello mondiale”.

Il 20, 21 e 22 gennaio professionisti giovani e adulti tornano in gara. Lunedì 20 gennaio alla Pastry Arena (ore 9.30) si disputerà il Campionato Italiano Pasticceria Seniores, valevole per la selezione della Coupe du Monde de la Pâtisserie di Lione 2021, mentre il giorno successivo nella stessa location avrà inizio il Campionato Italiano Pasticceria Juniores, il concorso riservato ai giovani pasticceri per far emergere i nuovi volti e professionisti del made in Italy, valevole per il Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores che si terrà a Sigep 2021.
Alla Pastry Arena l’ultimo giorno sarà dedicato al Concorso Sigep Giovani, l’iniziativa che si ripete da 29 anni, svolta in collaborazione con la “Pasticceria Internazionale”, destinata alla promozione della formazione giovanile: in questa edizione saranno i giovani pasticceri del futuro di 16 scuole che si sfideranno in un concorso.
Infine, alla Vision Plaza, la 41° edizione di Sigep si chiuderà con un evento dedicato al futuro della pasticceria e gelateria: il pasticcere e gelatiere 4.0. Identikit dei moderni artigiani del dolce: tra nuove tecnologie, contaminazioni, sfide e opportunità.

Le novità della pasticceria non potevano che andare di pari passo con quelle del cioccolato.
Dal 18 al 22 gennaio, infatti, nell’area ILA & IICCT al Pad. B3 dalle 9.30 alle 18.00, si potranno degustare le varianti più disparate del cioccolato con agronomi, coltivatori e tecnici della Costa Rica, Guatemala, El Salvador, Honduras, Nicaragua e Repubblica Dominicana.
Il 19 gennaio si passerà dalla pratica alla teoria con l’evento “I Trend Internazionali del settore cioccolato”, in programma alla Vision Plaza – Hall Sud, dalle 11.30 alle 12.30.

 

ABOUT SIGEP 2020

Data: 18 – 22 gennaio 2020; Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA; edizione: 41a; periodicità: annuale; qualifica: fiera internazionale; ingresso: riservato agli operatori professionali; orari: 9,30 – 18.00, ultimo giorno 9,30 – 15,00 (15,00 – 17,00 solo con ticket online); www.sigep.it – #Sigep2020

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Condividi su: