Home Attrezzature Senzani presenta la nuova astucciatrice TP30
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Senzani presenta la nuova astucciatrice TP30

0
senzani

In attesa di HostMilano, l’appuntamento fieristico in programma dal 18 al 22 ottobre prossimi alla Fiera di Milano e al quale Senzani Brevetti (Pad. 22, Stand S03) presenterà le proprie soluzioni per il confezionamento di capsule di caffè, l’azienda amplia ulteriormente la propria gamma in questo settore.

L’ultima nata negli stabilimenti di Faenza (Ra) si chiama TP30 ed è un’astucciatrice per capsule compatibili Nespresso in grado di confezionarle nel formato a tubo da 10, disposte in modo alternato e in un’unica fila.
Il punto di forza, che ha reso questa macchina molto richiesta dal mercato, è la sua compattezza: ha dimensioni molto ridotte e questo la rende ideale anche per piccoli stabilimenti.
La TP30 può essere alimentata da “riordinatori centrifughi” che organizzano e orientano alternate le capsule pronte per confezionamento: è una macchina stand alone e non ha, quindi, la necessità di essere inserita in una linea produttiva; questo dà la flessibilità al torrefattore di poterla inserire in qualsiasi area dello stabilimento.
La soluzione è stata progettata e realizzata per una linea produttiva di un importante torrefattore spagnolo, dedicata alla produzione di caffè in capsule compostabili: un’ulteriore conferma dell’attenzione che Senzani ha nei confronti della sostenibilità ambientale, come testimoniano le tante soluzioni prodotte in questi anni che consentono alle aziende di ridurre il “peso” della plastica negli imballaggi, sostituendola con cartone e cartoncino teso.
La TP30 è in grado di confezionare fino a 30 astucci al minuto, partendo da fustellato aperto, caratteristica che consente al torrefattore vantaggi sia di stoccaggio, sia di costi d’acquisto.

 

Senzani Brevetti viene fondata da Iro Senzani nel 1953 con un prototipo di macchina automatica per la pasta. Oggi la terza generazione della famiglia Senzani guida con passione e genialità un’azienda che fa innovazione (43 i brevetti depositati tra Europa e Stati Uniti) e produce macchinari e tecnologie per l’imballaggio automatico, primario e secondario, con soluzioni per il fine linea e linee complete, diventando un simbolo di affidabilità creativa tipico del made in Italy. Fortemente radicata sul territorio, Senzani esporta più dell’85% della produzione in tutto il mondo e investe costantemente in ricerca e sviluppo al fine di rispondere ed anticipare le richieste del mercato. Oggi l’azienda produce soluzioni complete di confezionamento ad altissima precisione. Il suo raggio d’azione è ampio e spazia dal food (in particolare caffè, pasta, confectionery) al tabacco, dalla detergenza al petfood: ad ogni settore fornisce soluzioni customizzate, in grado di soddisfare le diverse esigenze per aumentare, in piena sicurezza, la capacità produttiva. Senzani ha installato oltre 2mila macchinari nel mondo per le più importanti aziende tra cui Nestlè, Barilla, Mondelez, Unilever e Mars.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here