Home Ho.Re.Ca. Ristorazione San Valentino al Ristorante: le proposte per una serata romantica

San Valentino al Ristorante: le proposte per una serata romantica

San Valentino

Nel giorno più romantico dell’anno, sono tanti gli italiani che decideranno di celebrare l’amore trascorrendo la serata di San Valentino al ristorante.

Ecco alcuni suggerimenti per rendere questa serata indimenticabile, dalle proposte più classiche a quelle di tendenza, passando per piatti ricercati, musica dal vivo, esperienze di relax e tanto romanticismo (anche sui generis).

San Valentino tutto siciliano da Terrammare, a Milano

Terrammare porta la sua Sicilia nel menù di san Valentino, con una proposta romantica e gourmet del ristorante meneghino.

Il Menù di Terrammare

Alici Marinate e Agrumi
Ghiotta di Pesce Stocco alla Messinese
Tortelli, Foies Gras e Tartufo Nero
Anatra, Passion Fruit e Salsa al Marsala Ruby
Verde Pistacchio e Frutti Rossi
€ 65 vini esclusi

Terrammare, un connubio tra quell’entroterra che ogni siciliano ama, quella casa a cui aspira sempre a tornare quando è lontano, e il sole e la salinità del mare, per un racconto che fa toccare con mano secoli di culture e tradizioni.

Il nuovo ristorante al 100% siciliano che esplora la cucina di Modica e Scicli dello chef Peppe Barone e Stefania Lattuca, dopo le esperienza ventennale di Fattoria delle Torri a Modica, di Ammare a Scicli e di 5 anni itineranti nelle sedi italiane di Eataly, approda a Milano in via Giuseppe Sacchi all’8, in piena Brera.

Orari: Tutti i giorni dalle 12.30 alle 15 e dalle 19.30 alle 22.30
Contatti: Via Giuseppe Sacchi 8, Milano (MI)
Tel.+39 3488074828
mail [email protected]

Terrammare: un angolo di gourmet siciliano a Milano

Un san Valentino alternativo da Cantina Urbana

Venerdì 14 febbraio Cantina Urbana®, la prima urban winery nel cuore di Milano in via Ascanio Sforza 87, ospiterà TROPICAL JEESUS live selecta. Una selezione musicale curata e accompagnata live da Piergiorgio Idà Lojercio che durante le performance alterna DrumPad, Bass, Ukulele e Latin Percussion. Una scaletta dinamica e dal gusto tropicale per una serata non convenzionale, all’interno della serie Musica Urbana.

A rendere ancora più gustosa la serata ci saranno i cicchetti, i taglieri di salumi e formaggi – con una selezione di Formaggi di Capra dell’Azienda Agricola “Il Boscasso” nel cuore dell’Oltrepò Pavese – e i piatti caldi, tra cui spicca senza dubbio “Il piatto del Cantiniere”: Puccia pugliese con spalla cotta di Mora Romagnola di Zavoli accompagnata da pomodori confit, cipolle, peperoni piccanti salentini, senape e salsa verde fatta in casa.

Cantina Urbana: a Milano la prima cantina di città

Info e prenotazioni

Cantina Urbana, Via Ascanio Sforza 87, 20136 – Milano
Telefono: 02 27014347
Email: [email protected]

La proposta di Muu Muuzzarella per San Valentino

Da Muu Muuzzarella gli amanti della mozzarella di bufala DOP non resteranno delusi.

Il Menù da Muu Muuzzarella 

Millefoglie di branzino marinato ai fiori di sambuco,mozzarella di bufale e passion fruit
Mischiata di pasta con julienne di calamari,mozzarella a filo e gamberi rossi Sicilia
Filetti di tonno scottato tagliata di Mozzarella di Bufala su marmellata di datterino rosso e tempura di Pannko
Cheese cake a cuore ai frutti di bosco
1 calice di vino
Acqua
Menu degustazione 80€ a coppia

Il locale

Il brand nasce sei anni fa grazie all’intuizione di due giovani imprenditori napoletani: Salvatore Maresca, allora nel campo economico  finanziario e Dario Moxedano, agente Fifa. Era il 2013 quando i futuri soci si interrogavano sul perché in Italia e nel mondo la mozzarella di Bufala DOP, seppur così apprezzata, venisse tradizionalmente percepita come antipasto, come ingrediente per la pizza o al massimo in abbinamento ad altre preparazioni, senza mai  acquisire la giusta dignità di piatto tout court.
Volevamo rivoluzionare l’approccio classico alla mozzarella di Bufala Campana DOP creando un connubio diretto con la dieta mediterranea, ideando piatti creativi dal gusto tipicamente italiano. Con questo nuovo format si vuole superare i confini della classica offerta ristorativa per focalizzarsi su una più complessa esperienza a 360 gradi di Dining Out Experience dal gusto internazionale, con un approccio glocal, usando quindi prodotti prettamente locali ma con un approccio cosmopolita” racconta Dario Moxedano.

Muu Muzzarella apre il suo secondo locale a Milano

Info e prenotazioni

Muu_Muzzarella, Viale Premuda 46, 20129 Milano
Mail: [email protected]
Telefono: 02 49443666

Faloria Mountain Spa Resort: relax e romanticismo per un san Valentino fra le Dolomiti

Nella suggestiva cornice delle Dolomiti, il Faloria Mountain Spa Resort propone un weekend d’evasione per tutte le coppie che intendono celebrare San Valentino all’insegna di benessere, gusto e relax. La storica struttura ampezzana ha riaperto lo scorso anno completamente rinnovata, ponendosi come un modello di riferimento nel panorama alberghiero dell’intero arco alpino. Tra modernità, tradizione e comfort, è il contesto ideale per vivere un’esperienza unica.

Il pacchetto di san Valentino

Il pacchetto di San Valentino ha inizio con una speciale accoglienza in Junior Suite con frutta fresca di stagione e immancabili bollicine per brindare a questa romantica occasione.

Al rientro da una giornata sulle piste, gli ospiti possono godere del rituale “Love in the Alps”, un momento di benessere e relax a due, appositamente pensato per San Valentino. Allo scrub a base di sali ed estratti di erbe officinali segue un massaggio Pinda Sweda, un trattamento ayurvedico di origine indiana eseguito con sacchetti di erbe medicinali e aromatiche imbevute nell’olio caldo, ideale per sciogliere i muscoli e raggiungere un totale relax.

L’esperienza prosegue all’interno della nuova Spa di oltre 1000 metri quadrati, la perfetta combinazione tra calore alpino ed eleganza contemporanea. Dopo un bagno nella piscina semi olimpionica, è possibile rilassarsi nelle suggestive alcove a bordo vasca, con vista diretta sul Monte Faloria o immergersi nella vitality pool riscaldata nel giardino esterno. La Spa comprende anche un’ampia zona sensoriale con sauna, calidarium, fontana di ghiaccio e tisaneria.

Dopo il relax, è il momento di appagare il palato con lo speciale menù di San Valentino. Gli ospiti possono scegliere se degustarlo nel ristorante del Faloria, all’interno di un elegante padiglione vetrato con suggestivo panorama o, esclusivamente per il giorno più romantico dell’anno, nella propria camera. Solo per San Valentino è infatti possibile cenare su prenotazione nel salottino privato delle Junior Suites, allestite per l’occasione. Un’esperienza esclusiva e indimenticabile firmata Faloria.

Il menù degustazione, creato ad hoc dallo chef Antonio Cennamo, si apre con il Crudo di scampi, pinoli tostati e gel di lampone, per proseguire con la Triglia in Kataifi e i Tortelli agli asparagi, conditi con balsamico alla papaya ed anatra affumicata. Spazio anche alla carne, con il Filetto di vitello alle erbe in guazzetto di fragole e cetrioli. Per concludere in dolcezza, Sorbetto al cioccolato fondente con salsa al frutto della passione e mousse ai frutti esotici.

Info e prenotazioni

Faloria Mountain Spa Resort, Località Zuel di Sopra 46, 32043 Cortina d’Ampezzo – BL
email: [email protected]
Telefono: 0436 2959

Gellius: dopo la cena di san Valentino, il “fiore” da condividere

San Valentino al Gellius si festeggia assaggiando in anteprima il nuovo piatto ideato dallo chef Alessandro Breda appositamente per la festa degli innamorati. Un fiore per due sarà servito al ristorante di Oderzo (Treviso) al termine della cena, che prevede un percorso di sei portate pensato per gli amanti della cucina di pesce, abbinate a vini italiani e francesi.

Per San Valentino abbiamo trasformato il fiore simbolo dell’amore in un dessert – spiega lo chef Alessandro Bredarealizzando una rosa in cui le note acidule del lampone si fondono con quelle morbide della vaniglia e del cioccolato bianco, servita su una base di mascarpone e meringa e guarnita con mirtilli e fiori eduli. Abbiamo immaginato il momento del dolce come una pausa intima a conclusione della cena, ecco perché la rosa sarà servita in un piatto unico, da condividere con la dolce metà, assaggio dopo assaggio”.

Il piatto sarà proposto in abbinamento a Il Rubacuori, vino passito ricavato da uve stramature di Centesimino della società agricola romagnola Poderi Morini.
Un fiore per due è la portata che chiude la cena dedicata agli innamorati, ma sarà preceduta da altre cinque creazioni dello chef trevigiano.

Due saranno le entrée proposte per iniziare la serata: – Scampi crudi, crema di mandorle e mandarino e – Capesante arrostite, carciofi, castagne e salvia, entrambe servite con il Greco di tufo Terrantica 2012 dell’azienda campana I Favati. A tutte le coppie saranno quindi serviti – i Tortelli di lattuga, astice, brodetto di crostacei e – il Riso croccante ai cavolfiori, uova di pesce e salsa allo champagne. Le portate saranno accompagnate dalla bottiglia francese Vouvray Les Enfers 2018, vino biologico monovitigno da Chenin Blanc dell’azienda Mathieu Cosme, nel cuore della Loira.
Come seconda portata lo chef ha pensato ad un altro piatto che i due innamorati potranno condividere: – il Rombo in crosta di pepe e limone, patate, asparagi di mare e cetrioli, in abbinamento a El Re, Refosco dal Peduncolo Rosso 2017 del friulano Marco Sara.
Il prezzo della cena, che comprende anche tutti i vini in abbinamento, caffè e piccola pasticceria, è di 250 euro a coppia.

Info e prenotazioni

Indirizzo: Ristorante Gellius, Via Calle Pretoria, 6, 31046 Oderzo TV
Telefono: 0422 713577
email: [email protected]

Gong Oriental Attitude presenta a San Valentino Il Raviolo Rosso

Ha il colore dell’amore questo speciale dim sum proposto dal ristorante Gong Oriental Attitude di Milano per San Valentino.

Il Raviolo Rosso con pasta alla barbabietola e ripieno di King Crab

Abbiamo scelto volutamente un raviolo per festeggiare il San Valentino perché in cinese dim sum significa ‘tocco al cuore’ – spiega la titolare del ristorante Gong Giulia Liu –. Infatti in Oriente il pasto inizia tradizionalmente con tanti piccoli assaggi che scaldano il cuore e l’anima di chi si è appena seduto al tavolo. Quindi, cosa c’è di meglio di un Raviolo Rosso, il colore per eccellenza dell’amore, da gustare con la persona amata nel giorno di San Valentino? Questo speciale raviolo viene servito in un cestino posizionato al centro del tavolo in modo da poterlo condividere con la persona a cui si vuole più bene”.

Come è fatto il Raviolo Rosso di Gong per San Valentino 

Si tratta di un raviolo di farina di frumento mixata con fecola di patata per dare maggiore leggerezza e trasparenza all’impasto, poi colorato con una estrazione di succo di barbabietola rossa.

All’interno del raviolo troviamo un ripieno di King Crab. Il Granchio reale d’Alaska viene cotto al vapore, per mantenere la consistenza della polpa e il sapore delicato, e unito a punte di asparagi per un tocco vegetale.

Come finale, e come contrasto cromatico, vengono aggiunte sulla parte superiore uova di tobiko nero.

La particolare chiusura del raviolo, che richiede una grande maestria e tecnica, ricorda la corolla di un fiore. Ecco perché, per la sua delicatezza nei sapori e eleganza nella presentazione, è stato scelto come piatto da dedicare agli innamorati.

Info e prenotazioni

Ristorante Gong Oriental Attitude, Corso Concordia 8, Milano
Telefono: 02 7602 3873
Prenotazioni: [email protected] o sul sito web www.gongmilano.it/booking.html

Al Gong Oriental Attitude di Milano 4 verdure cinesi sconosciute in Italia

All’Antica Osteria La Rampina la tradizione milanese incontra l’esotico

A San Giuliano Milanese, alle porte di Milano, l’Antica Osteria La Rampina propone un menu dove la tradizione meneghina si fonde con l’ispirazione esotica: Il Carpaccio di ricciola in salsa Mojito con geleé alla mela verde, i Ravioli al nero di seppia ripieni di scampi con consommé di thé nero e fiori, il Gelato alla zucca e zenzero, insolito abbinamento tra l’ingrediente mantovano e la radice che arriva dall’Estremo Oriente.

Nel menù fra gli ingredienti zenzero, ostriche (Branzino al vapore con tartare d’ostrica e aria al Gewurztraminer) e cioccolato (Cuore croccante al cioccolato e nocciole, ripieno di mousse al bergamotto e inserto liquido ai frutti rossi).
Il menu è composto di sei portate al prezzo di 90 euro, piccola pasticceria, vini e bevande inclusi.
A creare un romantico accompagnamento musicale il duo Big Bubble, violino e voce con un repertorio che spazia dal pop al rock, dal soul fino alla classica, arrangiati in chiave acustica e minimale.

Menù di san Valentino

Aperitivo di benvenuto con uovo cotto a bassa temperatura, cipolla di Tropea caramellata e spuma di patate e tartufo nero sferificato

*****

Carpaccio di Ricciola in salsa Mojito con geleè alla mela verde

*****

Ravioli al nero di seppia ripieni di scampi con consommè al thè nero e fiori

Risotto all’ortica e lavanda

*******

Gelato alla zucca e zenzero

Secondo a scelta tra :

 Branzino al vapore con tartare d’ostrica e aria al Gewurztraminer

o

Faraona al forno avvolta nelle foglie  di vite e salsa all’uva

******

Cuore croccante di cioccolato e nocciole , ripieno di mousse al bergamotto e inserto liquido ai frutti rossi

caffè e piccola pasticceria

******

Prezzo: 90 euro (tutto incluso di vini e bevande )

musica dal vivo

Info e prenotazioni

Antica Osteria La Rampina, via Emilia 3, 20098 Rampina (MI)
Telefono: 02 9833273
Email:  [email protected]

Il menù di mare proposto da A Spurcacciun-a 

A Savona, lo Chef Simone Perata propone nella cucina del ristorante A Spurcacciun-a un menu di mare: otto portate, accompagnate da stuzzichini di benvenuto ed Entrée in apertura, Pre-dessert e Piccola pasticceria a completare. Tra queste non mancano alcuni dei suoi signature dishes: Il mio Cappon Magro….., un caposaldo della tradizione gastronomica ligure rivisitato grazie alle numerose esperienze estere che hanno caratterizzato la formazione dello chef; Risotto Riserva San Massimo barbabietola, katsuobushi, brus, dove il formaggio cremoso ricavato dalla fermentazione della ricotta della tradizione ligure sposa il katsuobushi, un ingrediente spiccatamente orientale, ottenuto dal tonno essiccato, fermentato ed affumicato.

Menù di san Valentino

Stuzzichini di benvenuto dello chef e flute di champagne

Entrée

Ostrica nella roccia, cocotte di riccio

Il mio Cappon Magro…

Gambero viola, scorzonera, sedano rapa, tamarindo

Cavolfiore, tuorlo d’uovo, bottarga

Risotto Riserva San Massimo barbabietola, katsuobushi, brus

Triglia & Carciofo

Predessert

Cremoso di cioccolato fondente, peperoncino, lamponi

Piccola pasticceria

Il menu completo può essere degustato al prezzo di 120 euro a persona.
Speciale in questo caso l’accompagnamento musicale: se la serata lo permette, nella terrazza affacciata sulla spiaggia, le onde che si infrangono sulla riva sono il suono più romantico che la natura ci regala.

Info e prenotazioni

A Spurcacciun-a, via Nizza 41, 17100 Savona
Telefono: 019 86226392014
Email:
[email protected]

Da Valhalla il san Valentino vichingo

Foto @ Riccardo Trudi Diotallevi Photography www.facebook.com/trudiphotography

Nuove atmosfere e suggestioni per il ristorante Valhalla, il primo ristorante vichingo d’Italia che si rinnova completamente mantenendo la sede di via Gaetano Ronzoni 2, in zona Navigli a Milano. I nuovi interni sono firmati da Pietro Spoto, scenografo e artista milanese che ha voluto evidenziare l’indole esperienziale e narrativa del ristorante: la progettazione degli spazi è stata guidata da una volontà emozionale e poetica nel tradurre i caratteri delle popolazioni vichinghe in rimandi iconici.

Per san Valentino ha studiato un menù ad hoc in chiave scandinava con un tocco di romanticismo

Il menù di Valhalla

Da condividere

ODINO

è la divinità principale della mitologia norrena, ed è associato alla sapienza
Tartare di cervo, cipolla rossa agrodolce e spuma di pane al pino

ASKR

il primo essere umano creato da Odino da un ramo di frassino
Filetto di vitello alla brace con sbrise e topinambur arrosto

FREYA

dea della bellezza e dell’amore sessuale

Red velvet con mousse al cioccolato piccante, gelato al mascarpone, glassa e crunch di

lamponi

€135 a coppia

Compreso calice di prosecco di benvenuto e un boccale di birra artigianale da 0,65cl a
testa, oppure due calici di vino a testa a scelta tra i vini al calice a la carta.

Info e prenotazioni

Valhalla, la brace degli Dei, via Gaetano Ronzoni 2, Milano
Telefono: 0284041503
Email:
[email protected]

Valhalla Milano: nuove atmosfere nel ristorante vichingo

Particolare Milano”: il san Valentino romantico nel giardino d’inverno

Particolare MilanoUn menu per San Valentino decisamente “particolare” al ristorante Particolare Milano, un’atmosfera molto intima con il nuovo giardino d’inverno, appena inaugurato.

Il menù di san Valentino

Ostrica al Bloody Mary

Battuta di Fassona piemontese, caviale, patata viola e sedano croccante

Polpo tre cotture, vellutata di ceci, passion fruit, pomodorini confit

Risotto al parmigiano, crudo di gambero rosso, pesto in polvere e creme fraiche

Tataki di tonno, salsa all’ arancia, puntarelle e senape in grani

Petto di anatra, coulis di lamponi, cicoria e maldon

Mezza sfera al cioccolato, crumble alle mandorle e frutti di bosco

Il ristorante Particolare di via Tiraboschi si arricchisce di uno spettacolare giardino d’inverno per accogliere gli ospiti in un clima di festa, una sorta di “serra” invernale per oltre 40 coperti.

“Particolare Milano”: il san Valentino romantico nel giardino d’inverno

Info e prenotazioni

Particolare Milano, Via Tiraboschi 5, 20135, Milano
Telefono: +39 0247755016

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Condividi su: