Home Attrezzature Ripartire col “piede” giusto: Zerica introduce nuove dotazioni a pedali per i...

Ripartire col “piede” giusto: Zerica introduce nuove dotazioni a pedali per i suoi erogatori

0

Durante le settimane di lockdown e la lenta ripartenza, molte aziende hanno fatto tesoro del momento difficile, trasformando gli ostacoli in opportunità.

Così Zerica, leader nella produzione di colonnine refrigerate dispenser di acqua, ha pensato, ad esempio, di puntare sulla nuova necessità di igiene e minimo contatto.

Refresh P e Futura, due fiori all’occhiello storici della gamma Zerica, ricevono dotazione a pedali per ridurre al minimo il contatto fra utenti e impianto durante l’utilizzo, riducendo il rischio di contaminazione e massimizzando la praticità di fruizione del servizio presso uffici, scuole, luoghi pubblici.

Futura

Poter contare su una gestione totalmente in house della progettazione e realizzazione dei prodotti è senza dubbio la marcia in più di Zerica, che permette all’azienda di muoversi in anticipo, studiando e implementando soluzioni efficienti e in tempi rapidissimi.

Refresh P

Anche sul versante della ricerca tecnologica Zerica non si è mai fermata. L’azienda ha fatto dell’innovazione il motore pulsante che la spinge a offrire soluzioni sempre più accessibili e vantaggiose per tutti.

Dopo Auxilia, l’IoT di ultima generazione per il monitoraggio e la gestione a distanza delle funzionalità degli erogatori, la tecnologia touchless è la naturale evoluzione degli investimenti compiuti da Zerica negli ultimi anni nelle tecnologie “smart”.

Frutto del laboratorio interno di Ricerca & Sviluppo, la tecnologia Touchless permette a chiunque sia dotato di uno smartphone di comunicare con la macchina tramite app dedicata, per richiedere la bevanda desiderata (naturale, fredda o frizzante) senza toccare l’apparecchio, quindi in completa sicurezza, aspetto oggi imprescindibile soprattutto per il settore dell’hospitality e della ristorazione, che sono adesso in ripartenza dopo la crisi.

Anche nel settore vending la tecnologia apporta grandi vantaggi: è proprio sulla riduzione del contatto fra utente e macchina che continua a muoversi l’innovazione di Zerica.

L’azienda ha infatti introdotto un sistema di pagamento contactless tramite chip NFC integrato. Basterà accostare all’impianto la propria NFC tag applicata a oggetti “smart” come borracce, portachiavi, per usufruire del servizio in totale sicurezza.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
 

5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here