Home Ospitalità Alberghi Petra Segreta Resort & Spa dà il via alla stagione 2021

Petra Segreta Resort & Spa dà il via alla stagione 2021

Dal 6 maggio il Petra Segreta Resort & Spa torna ad accogliere i suoi ospiti sulle colline di San Pantaleo, a due passi dalla Costa Smeralda.

Il Petra Segreta Resort & Spa, boutique hotel sulle colline di San Pantaleo a due passi dalla Costa Smeralda, riapre giovedì 6 maggio con una proposta di esperienze originali pensate per portare gli ospiti a più stretto contatto con la natura, la storia e la cultura dell’isola.
Unico Relais & Chateaux in Sardegna, il Petra Segreta ospita 25 camere e suite celate in case basse, immerse nella macchia e ispirate agli stazzi galluresi, di cui 10 con piscina privata riscaldata e vista sull’Arcipelago di La Maddalena.
I padroni di casa, l’architetto Rosella Marchese e lo chef Luigi Bergeretto, accolgono gli ospiti in un’atmosfera familiare e rilassata, dove apprezzare la cucina genuina dei ristoranti l’Osteria del Mirto e Il Fuoco Sacro, aperto anche agli esterni, e dove dedicarsi al proprio benessere. Il Petra Segreta è una spa a cielo aperto che dedica ai trattamenti olistici uno spazio ricavato in una capanna balinese immersa nella natura.
Diverse le esperienze che il resort, che comprende 5 ettari di parco naturale, propone per vivere una vacanza lenta, a misura d’uomo, dove scoprire borghi e tradizioni di una costa che offre molto più dei soliti cliché.

Stazzo Malcusa, la Gallura più autentica

Poco distante dal resort si trova Stazzo Malcusa: una fattoria che produce i latticini, le verdure biologiche e gran parte dei prodotti che alimentano la cucina del Petra Segreta. Al centro della tenuta, una spettacolare formazione granitica ospita una conca fraicata (grotta fabbricata, nel dialetto locale), una cavità naturale dalla quale è ricavata una casetta nel tipico stile gallurese. Qui lo chef Luigi Bergeretto stagiona i salumi e i formaggi che gli ospiti degustano a fine della visita guidata disponibile da quest’anno, oppure a colazione e durante l’aperitivo.

A lezione di cucina con lo chef

Il Fuoco Sacro, il ristorante gourmet del Petra Segreta, accoglie la scuola di cucina dello chef Luigi Bergeretto, dove gli ospiti possono cimentarsi nella preparazione di alcuni dei piatti più significativi della tradizione italiana e sarda.

Chef Luigi Bergeretto
Con l’aiuto dello chef potranno preparare una cena di tre portate con i prodotti della fattoria o dei vicini produttori, conoscere i metodi di lavorazione e le tecniche di cottura che hanno reso Il Fuoco Sacro una delle mete gastronomiche più apprezzate dell’isola.
Le lezioni richiedono un minimo di 2 e un massimo di 8 partecipanti e sono disponibili sia per gli ospiti del resort che per i clienti esterni.

Alla scoperta di San Pantaleo, il borgo più amato della costa

Raggiungere San Pantaleo è un attimo. Qui artisti e artigiani hanno trovato spazio nei vicoli intorno alla piazzetta che il giovedì ospita il celebre mercatino, meta irrinunciabile per i frequentatori della costa. Imperdibile un tour tra botteghe, gallerie e atelier dove trovare oggetti particolari, capi d’abbigliamento artigianali non griffati o pezzi d’arte unici, e tra le piccole case in granito conservate nel loro sapore originale.
Tra un giro e l’altro, vale la pena fermarsi per un aperitivo a base di specialità locali in uno dei tanti caffè e bar che animano il borgo.

Picnic in barca

Ginger, lo yacht privato del Petra Segreta, è un comodo e veloce day cruiser a disposizione degli ospiti per escursioni all’Arcipelago di La Maddalena, per visitare la Costa Smeralda dal mare, per scoprire il Parco Marino di Tavolara o le isole francesi di Lavezzi e Cavallo. Prima di salpare, lo chef prepara un cestino di prelibatezze gourmet, verdure dell’orto e frutta di stagione per un pranzo in mezzo al mare.
Relais & Châteaux. Fondata nel 1954, Relais & Châteaux è una Associazione di 580 hotel di charme e ristoranti d’eccezione, gestiti da proprietari, Maîtres de Maison e Chef indipendenti, che condividono la passione per il proprio lavoro, animati dal desiderio di stabilire legami autentici con i propri ospiti.
Presente in tutto il mondo, dai vigneti della Napa Valley alla Provenza, passando per le spiagge dell’Oceano Indiano, la collezione di dimore Relais & Châteaux è un invito a scoprire l’art de vivre che caratterizza la cultura di ogni luogo e a condividere un viaggio alle radici di storie umane uniche.
Gli associati Relais & Châteaux sono uniti dal desiderio di tutelare, mantenere vive e valorizzare la ricchezza e la diversità delle cucine e delle tradizioni dell’ospitalità in tutto il mondo. Nel novembre del 2014 Relais & Châteaux ha presentato all’UNESCO un Manifesto che sancisce questa volontà e l’impegno a preservare il patrimonio locale e ambientale.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: