Home Alimenti & Ingredienti Formaggi, Latte, Latticini & Caseari Pasqua a casa con gusto grazie al Gorgonzola DOP

Pasqua a casa con gusto grazie al Gorgonzola DOP

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

Le festività di Pasqua e Pasquetta sono tradizionalmente legate alla primavera, ai primi pic nic all’aperto e alle gite fuori porta.

Ma anche se quest’anno le celebrazioni atipiche ci vogliono a casa, non dobbiamo rinunciare a festeggiare.

Per chi ha riscoperto la passione della cucina in queste settimane, ma anche per chi è alle prime armi, si possono sperimentare tante gustose ricette per un pranzo in famiglia, utilizzando gli ingredienti classici di Pasqua esaltati dall’utilizzo di Gorgonzola Dop, che dà alle ricette un sapore in più e tocco goloso. 

Il Gorgonzola Dop è naturalmente privo di lattosio*, ed è molto sano perché fornisce 314 kcal, con solo 27 gr di grassi per 100 gr di prodotto. Inoltre, è ricco di vitamina A, B2, B6 e B12, fosforo, calcio ed è tra i formaggi più digeribili. 

(*inferiore a 0,1g/100g, conseguenza naturale del tipico processo di produzione. Contiene galattosio)

Ecco alcune ricette da gustare a Pasqua e Pasquetta, arricchite dal gusto unico di Gorgonzola DOP.

Antipasto: Flan agli asparagi

Ingredienti

per 4 persone
  • 6 Uova
  • 100 g di Gorgonzola DOP
  • 200 g d’Asparagi (solo punte)
  • 1 Scalogno
  • 1 ciuffo di Prezzemolo
  • 2 dl di Latte
  • 2 cucchiai di Farina
  • 30 g di Burro
  • Sale
  • Pepe
Preparazione20 minuti
Cottura50 minuti
Tempo totale1 ora 10 minuti

Preparazione

  • Lavate le punte di asparagi, cuocetele al vapore per 6-8 minuti (secondo la grandezza), frullateli e asciugate la purea ottenuta in una padella antiaderente sul fuoco.
  • Sbucciate scalogno e tritatelo molto fine. Battete le uova in una ciotola capiente e, mescolando il composto con la frusta, incorporate a poco a poco la farina setacciata e poi il latte.
  • Aggiungete la purea di asparagi, lo scalogno, il prezzemolo tritato e il Gorgonzola a pezzettini. Mescolate, salate, pepate e poi distribuite il composto in 4 stampini individuali da soufflé ben imburrati.
  • Cuocete in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa, finché i flan si saranno ben rappresi. Aspettate qualche minuto prima di sformare i flan e poi serviteli caldi o tiepidi.

Antipasto: Bignè farciti su crema di piselli

Ingredienti

  • 400 g di Piselli surgelati
  • Brodo vegetale
  • 1 Patata media da circa 70 g
  • 1 Scalogno
  • 100 g di Gorgonzola DOP dolce
  • 100 g di Caprino fresco
  • 4 Bignè
  • 3 rametti di Maggiorana
  • Sale
  • Buccia di limone

Preparazione

  • In una casseruola scaldate due cucchiai di olio extra vergine d’oliva, rosolatevi lo scalogno tritato, aggiungete i piselli e la patata tagliata a piccoli tocchetti, fate rosolare a fuoco vivace per circa 6 minuti, coprite con brodo, regolate di sapidità e portate a cottura per almeno 10 minuti.
  • Nel frattempo in un contenitore amalgamate il caprino con il gorgonzola, insaporite con una scorza di limone tritata e foglie di maggiorana, mettete la spuma in una sacca da pasticcere e farcite i bignè. Levate dal fuoco i piselli e con l’aiuto di un frullatore ad immersione omogeneizzate trasformando il tutto in crema, riportate sul fuoco, regolate di sapore e servite.
  • Guarnite con un bignè a testa al gorgonzola e decorate a piacere.
Vino consigliato: Bianco di Custoza

Primo:  Conchiglioni farciti con Gorgonzola Dop

Ingredienti

per 4 persone
  • 100 g di Gorgonzola DOP dolce
  • 12 Conchiglioni
  • 1 Sedano rapa
  • 1 Arancia
  • 20 g di Farina
  • 3 dl di Latte
  • 1 cucchiaio di Pangrattato
  • 20 g di Grana Padano DOP
  • 1 Limone
  • 20 g di Burro
  • Sale

Preparazione

  • Sbucciate il sedano rapa, tagliatelo a fette e poi a dadini e scottatelo per 5 minuti in acqua bollente salata e acidulata con il succo di limone, poi scolatelo. Sciogliete il burro in una padella, unite il sedano rapa e fatelo insaporire per 2-3 minuti.
  • Aggiungete la scorza di mezza arancia grattugiata e il suo succo, la farina, sale e il latte. Mescolate e fate cuocere a fiamma bassa per 5 minuti, mescolando. Unite il gorgonzola a tocchetti e, via dal fuoco, mescolate fino a che si è sciolto.
  • Cuocete la pasta in acqua salata in ebollizione, scolatela molto al dente e raffreddatela sotto l’acqua corrente. Stendetela ad asciugare su un canovaccio e, intanto, imburrate leggermente una pirofila.
  • Farcite la pasta con la salsa al sedano rapa, stendete quella che avanza sul fondo della pirofila e disponeteci sopra i conchiglioni. Cospargeteli con il pangrattato mescolato con il Grana Padano e infornate a 200° per circa 20 minuti. Servite i conchiglioni ben caldi.
Vino consigliato: Barbera d’Asti

Secondo: Agnello con pistacchi e fonduta di Gorgonzola Dop

Ingredienti

  • 12 Costolette d’agnello già pulite
  • 120 g di Pistacchi pelati
  • 200 g di Latte fresco
  • 200 g di Gorgonzola DOP dolce
  • Farina
  • 1/2 bicchiere di Marsala secco
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 foglia d’Alloro
  • 2 cucchiai di Maizena
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  • Battete leggermente le costolette d’agnello, passatele con una leggera pressione in un trito di pistacchi e infarinatele.
  • In una padella scaldate due cucchiai d’olio d’oliva, immergete le costolette e rosolatele da ambedue i lati, toglietele dalla padella eliminate il grasso di cottura, riponete in padella le costolette e sfumatele con un bicchiere di marsala, facendo attenzione a non far infiammare, fate ridurre a fiamma moderata.
  • In una piccola casseruola, portate a bollore il latte con una foglia d’alloro, sale e pepe, addensate con la maizena stemperata con acqua fredda, fate cuocere tre minuti, spegnete ed unite il gorgonzola, mantecate e tenete in caldo a bagno-maria.
  • Ultimate la cottura delle costolette in forno, servitele accompagnate dalla fonduta e guarnite con un cucchiaio di riduzione al marsala.
Vino consigliato: Ribolla Gialla Acida

Secondo: Insalata del buongustaio  

Ingredienti

  • 150 g di Gorgonzola DOP piccante
  • 500 g d’Asparagi
  • 300 g di Patate novelle
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 300 g di Scarola
  • 1 cucchiaio di Senape
  • 4 Uova
  • 5 cucchiai d’Olio extravergine d’oliva della Riviera Ligure
  • Sale

Preparazione

  • Lavate e pulite gli asparagi, legateli in un mazzo stretto e pareggiate la lunghezza dei gambi. Collocateli nell’asparagiera oppure in una pentola lunga e stretta, con l’acqua che arriva sotto le punte e lessateli per circa 20 minuti.
  • Tagliate solo le punte ed eliminate il gambo bianco. Fate rassodare le uova per 8 minuti dall’inizio del bollore, sgusciatele e dividetele a spicchi.
  • Lessate le patate per 10 minuti a partire dal bollore, quindi sbucciatele, asciugatele e fatele saltare in una padella antiaderente per 10 minuti con 1 cucchiaio di olio extravergine e rosmarino tritato.
  • Tagliate a dadini il gorgonzola, lavate la scarola e, con le mani, spezzettate le foglie grossolanamente. Riunite in una ciotola capiente l’insalata, le patate, gli asparagi, le uova, salate a piacere, aggiungete il gorgonzola e mescolate delicatamente.
  • Emulsionate con la frusta l’olio extravergine di oliva restante con la senape, condite l’insalata e servitela.

Dolce: Cassata di ricotta, cedro e Gorgonzola Dop (Ricetta dello chef Giampiero Cravero)

Per il dolce, la Videoricetta eseguita dallo chef Giampiero Cravero (ristorante Convivium – Novara).

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: