Home Ho.Re.Ca. Pasticceria Panettoni e Natale 2. Le proposte di chef e brand made in...

Panettoni e Natale 2. Le proposte di chef e brand made in Italy

La tradizionale ricetta di Milano ha viaggiato per l’Italia, declinandosi secondo le diverse concezioni di pasticceria, abbracciando gli ingredienti del territorio ed evolvendosi fra le mani dei pasticceri della penisola.

Ecco i panettoni, immancabile dolce della tradizione natalizia, proposti da:

Bonfitt: il primo panettone “in chiaro” tracciato in blockchain da pOsti

Non c’è Natale senza un buon panettone! E per questo Natale 2020, meno festoso del solito a causa della pandemia Covid 19, arriva Bonfitt, il primo panettone artigianale ‘in chiaro’, dal gusto sano e di grande qualità, opera del pastry chef Michele Bonfitto, del laboratorio Cattive Compagnie (Santa Severa, Roma).

Il celebre dolce natalizio milanese è in Italia il dolce più consumato delle festività: la produzione artigianale copre il 52% del comparto e muove 109 milioni di euro su 209 in totale (fonte Nielsen/CSM Bakery Solutions dati Natale 2019/2020). La platea del dolce artigianale cresce e premia la qualità. 

Bonfitt, nelle sue tre proposte – Classico, Cioccolato, Limone e Cioccolato Bianco – di qualità ne ha davvero tante: le materie prime, sceltissime, tutte italiane (eccetto la vaniglia del Madagascar); la sostenibilità della confezione (carta paglia, adesivi in carta erba, bioplastica degradabile); il valore sociale (la Cooperativa Imago si adopera per persone svantaggiate); gli aspetti salutistici (né conservanti né grassi idrogenati).

Il suo ingrediente speciale è la trasparenza: il panettone Bonfitt è il primo panettone sul mercato ad essere completamente tracciato in blockchain dalla startup pOsti. La tecnologia peer to peer che consente di gestire ogni tipo di transazione in modo immediato e senza intermediari, valorizza il gusto sano offrendo assoluta trasparenza sulle materie prime e garanzia sull’identità digitale del laboratorio. 

Le informazioni sono fruibili al consumatore attraverso un Qr code riportato sulla confezione: inquadrandolo da smartphone si accede ad una Landing Page che racconta la storia di questo dolce, con un focus sugli aspetti più rilevanti del prodotto. Le informazioni tracciate in blockchain sono contrassegnate dal simbolo per renderle – nel corso dello storytelling – agevolmente identificabili: tutti i dati immessi e codificati sono certi, inalterabili e condivisibili.

Attraverso la piattaforma basata su tecnologia blockchain, pOsti 

  • garantisce l’identità del laboratorio con un certificato verificabile real time dal consumatore; 
  • rende consultabili nel racconto della Landing le informazioni generali del prodotto tracciate in blockchain (data produzione, data confezionamento, data scadenza, operatore); 
  • rende disponibili negli approfondimenti della Landing le informazioni di dettaglio tracciate in blockchain, dipendenti dal lotto (materie prime e ingredienti): le tre varianti di panettone hanno un proprio Qr code. 

Il prodotto è disponibile da domenica 13 dicembre presso la bottega Eccellenze d’Etruria di Cantieri Attivi nel borgo del Castello di Santa Severa, nelle più importanti botteghe gastronomiche di Roma e provincia, e ordinabile – nel network di food delivery GIUSTA – sulla web app bonfitt.vedimenu.com I più golosi e fortunati, partecipando ad un gioco all’interno della Landing Page, potranno ottenere un dono speciale!

‘’Il panettone Bonfitt è un prodotto artigianale di grande qualità – commenta Virgilio Maretto, CEO di pOsti -: dagli ingredienti selezionati al rispetto dei tempi di lievitazione al pack green, la tecnologia blockchain ci aiuta a comunicare questo Valore, a far conoscere un processo end to end, rendendolo trasparente a partire dall’identità del laboratorio fino alle informazioni di prodotto. La certificazione digitale genera fiducia nel consumatore e ci aiuta a far crescere la cultura del mangiare consapevole”.

Un Natale più buono, nelle idee regalo di Palazzo di Varignana

Nuove idee regalo per il Natale 2020 con i prodotti firmati Palazzo di Varignana. L’esclusivo Resort sui colli bolognesi – divenuto un modello nell’integrazione tra azienda agricola e ospitalità – svela una selezione di prodotti di altissima qualità che instaurano una relazione gastronomica con le proprietà dell’Extravergine di oliva di qualità superiore.

Dall’unione di uno degli Oli più premiati d’Italia con i prodotti della terra di Palazzo di Varignana prendono forma tre box con protagonista l’oro verde, in grado di stupire con la loro combinazione di sapori:

– Dolce Natale: per i più golosi, contiene all’interno una bottiglia di Monocultivar Vargnano, il Dolce di Natale di Palazzo di Varignana e la crema spalmabile di cacao e nocciole, realizzati sempre con l’Olio Evo di Palazzo di Varignana.

– Selezione Degusto: per i veri intenditori, è composta da quattro lattine di Olio nuovo – i monocultivar ClaternaVargnanoStiffonte e il Blend Blu – accompagnate da un bicchierino in vetro per la degustazione professionale.

– Selezione Gold: per chi è sempre alla ricerca di sapori pregiati, comprende lo zafferano di Palazzo di Varignana e una bottiglia di Monocultivar Claterna: per un abbinamento inedito e speciale.

Tutti i prodotti sono acquistabili online, anche singolarmente, sul sito www.palazzodivarignanafood.com, oltre che all’interno dello shop e dei ristoranti del Resort.

Dolce Natale

Una gift box ideale per le feste. Al suo interno spicca il Dolce di Natale di Palazzo di Varignana (500gr), reinterpretazione gustosa e allo stesso tempo leggera del classico Panettone, realizzato sostituendo il burro con l’Olio Extravergine di Oliva Blend Verde di Palazzo di Varignana. Si tratta di un olio profumato e aromatico che nasce da una selezione di olive raccolte a inizio ottobre, che rende questo dolce a base di uvetta sultanina e arancia candita ancora più soffice del tradizionale Panettone.

Come perfetto accompagnamento è proposta la crema di cacao e nocciole IGP all’Olio Extravergine d’oliva, realizzata in esclusiva per Palazzo di Varignana: un alimento gourmet ricco di proprietà nutrizionali. Completano la box una bottiglia di olio Vargnano in formato 500ml: monovarietale ottenuto dalla cultivar Nostrana di Brisighella. Di colore verde chiaro brillante, presenta un gradevole sentore di erba appena tagliata e carciofo e una sfumatura piccante di oliva verde sul finale.

Selezione Degusto

Una gift box che accompagna alla scoperta della vera eccellenza di Palazzo di Varignana, gli Oli Extravergine di Oliva. Al suo interno sono presenti in formato 100 ml, i tre nuovi Monocultivar – VargnanoClaterna e Stiffonte, frutto della campagna olearia 2020-2021 -, oltre al Blend Blu. Completa la box un elegante bicchiere assaggia olio in vetro. Per scoprire tutte le diverse note di quella combinazione di sapori e profumi che hanno reso l’Olio di Palazzo di Varignana uno dei più premiati al mondo.

Claterna: punta di diamante della produzione di Palazzo di Varignana, è realizzato con una singola varietà di Ghiacciola. Pluripremiato dalle principali guide di settore – tra queste, la menzione “Grande Olio” di Slow Food e le “Tre Foglie” del Gambero Rosso – si caratterizza per il suo fruttato intenso, perfetto da abbinare a bruschette, tartare di pesce, arrosti di pesce e carne alla griglia.

Vargnano: ottenuto dalla cultivar Nostrana di Brisighella, presenta un gradevole sentore di erba appena tagliata e carciofo. Particolarmente indicato per esaltare piatti a base di carpaccio e tartare di pesce o manzo, legumi bolliti, arrosti di pesce.

Stiffonte: realizzato con cultivar Correggiolo, si caratterizza per un piccante e amaro di grande intensità, è ideale con verdure, carpaccio, zuppe di legumi bolliti, carni di cacciagione e alla brace.

Oltre ai tre Monocultivar, è presente anche una lattina di Blend Blu, ottenuto dalla frangitura delle olive di cultivar LeccinoFrantoio e Pendolino.

Selezione Gold

La più pregiata delle spezie – lo Zafferano – incontra l’Olio di Palazzo di Varignana in una gift box preziosa. Questa selezione, gold di nome e di fatto, include una bottiglia di Monocultivar Claterna in formato 250 ml e una boccettina da 0,75 gr di Zafferano di produzione di Palazzo di Varignana all’interno dell’Orto Giardino di Rio Rosso. Questa preziosa spezia viene estratta dai tre stigmi contenuti nella corolla del fiore di Crocus sativus, appartenente alla famiglia delle Iridaceae. Gli stigmi dello zafferano contengono oltre 150 sostanze aromatiche volatili, componenti il suo olio essenziale ricco di carotenoidi che gli conferiscono il tipico colore giallo-oro alle pietanze.

Nella box è proposto in accompagnamento all’Olio Extravergine Claterna, punta di diamante della produzione di Palazzo di Varignana, realizzato con una singola varietà di Ghiacciola.

Pasticceria Nuovo Mondo lancia Pan Ballotto: il nuovo panettone di tradizione toscana

Si ispira alla tradizione toscana delle ricette casalinghe la nuova creazione di Paolo Sacchetti, uno dei più rinomati pasticceri italiani: la versione 2020 del suo panettone sarà a base di Marrone del Mugello IGP e alchermes.

L’idea è nata, come spesso succede, da un incontro casuale e dalla riscoperta di un’antica ricetta toscana. Paolo Sacchetti racconta: “Una signora di Marradi mi ha fatto assaggiare un dolce che le era stato tramandato dalla nonna. Piacevolmente sorpreso dalla bontà di questa torta, cremosa come un crème caramel, mi è venuta la folgorazione di usarla come ingrediente nel panettone”.

L’iniziativa ha il sostegno di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti, botteghe e produzioni di qualità che esprimono l’identità del territorio e valorizza la cultura enogastronomica come attrattore turistico. Questo dolce infatti esprime appieno i principi del progetto: attenzione al territorio, stagionalità e richiamo alla tradizione.

Il nome: “Pan Ballotto” ricorda echi di antiche veglie davanti al camino nei casolari della Toscana contadina. Le ballotte, infatti, sono le tradizionali castagne bollite e, in senso traslato, sinonimo di castagne. Dallo stesso termine sembra derivi l’uso ancora attuale di definire ballottaggio la scelta tra due o più candidati. Nella Firenze medievale, infatti, i Priori delle Arti si riunivano nella Torre della Castagna per prendere importanti decisioni; il voto consisteva proprio nel porre delle castagne in uno dei sacchetti che simboleggiavano le varie possibilità, chi prendeva più castagne, usciva “vincitore”.

Gli ingredienti che contraddistinguono questo panettone parlano decisamente toscano e sono il Marrone del Mugello IGP caratterizzato da grana fine, polpa d’alta qualità e sapore dolce, dal lieve sentore di vaniglia e un profumo che ricorda nocciole e pane fresco e l’alchermes Prodotto Agroalimentare Tipico della Toscana, liquore dolce e aromatico dall’inconfondibile colore rosso, che viene ancora oggi prodotto nell’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella secondo la ricetta di fra’ Cosimo Bucelli che fu il primo a trascriverne la ricetta nel 1743.

Paolo e Andrea Sacchetti

La maestria di Paolo Sacchetti ha saputo trasformare una ricetta semplice in un sofisticato panettone, realizzando un “marzapane” a base di marroni lessi, pasta di marroni e alchermes. Anche la glassa del panettone è fatta con la farina di marroni.

La nuova creazione farà la sua prima uscita nell’inconsueta forma di ciambella durante il format: “Artisti del Panettone” dedicato al mondo della pasticceria artigianale con un focus sui lievitati. Paolo Sacchetti parteciperà la mattina di domenica 13 dicembre 2020 alla premiazione della III edizione del concorso “Artisti del Panettone”, alle 14,15 terrà una masterclass su come riconoscere il panettone artigianale ed alle 16,15 presenterà il Pan Ballotto che sarà protagonista anche di una puntata televisiva all’interno di uno speciale natalizio il 19 dicembre alle 18.00 su Sky uno e Now tv.

Potrete trovare il “Pan Ballotto” presso la pasticceria Nuovo Mondo di Prato: un panettone che è una gioia per gli occhi e per il palato e che parla decisamente toscano.

Paolo Sacchetti

È nato a Firenze e lavora a Prato nella sua pasticceria Il Nuovo Mondo. Salito alla ribalta delle cronache come colui che ha “riscoperto” le pesche di Prato, è membro dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani AMPI e tra i fondatori dell’Accademia del lievito madre e del panettone italiano.

È molto legato alle sue origini e si dedica allo studio delle ricette tradizionali del suo territorio.

L’Imbuto Box Panettone Edition dalla collaborazione fra chef Cristiano Tomei e Molino Grassi 

Per cucinare piatti di grande qualità è necessario lavorare con ingredienti di altrettanta qualità” è il motto dello chef Cristiano Tomei. Dall’incontro tra lo chef e Molino Grassi nasce una collaborazione sul tema della panificazione che mette al centro la qualità della materia prima, la farina in questo caso, per andare a proporre prodotti da forno genuini non solo di altissima qualità ma soprattutto in grado di emozionare. 

In occasione del Natale 2020 nasce l’Imbuto BOX Panettone Edition creata in collaborazione con Molino Grassi e chiamata come il ristorante dello chef Tomei “L’imbuto” a Lucca. Dal pane al panettone il passo è quindi breve; Cristiano Tomei ha deciso di mettersi alla prova realizzando il dolce natalizio per antonomasia: il Panettone. Tra gli ingredienti utilizzati la Farina Panettone della Linea di Pasticceria Molino Grassi. 

Cristiano Tomei

Il panettone da 1 kg è contenuto nell’Imbuto BOX che contiene il lievitato dello chef ma non solo: la ricetta, le istruzioni e un sacchetto di Farina Panettone da 1 kg da usare per cimentarsi nella produzione home made del dolce in un piacevole gioco di condivisione con la propria famiglia nei giorni delle feste. È una limited edition realizzata in soli 400 pezzi.

Con i prodotti e le istruzioni racchiuse in ogni Imbuto BOX si può vivere l’esperienza di cucinare a casa “insieme” a Cristiano Tomei utilizzando materie prime di qualità superiore.

La nostra collaborazione con Cristiano Tomei continua con successo nel solco di una trasversalità in cui crediamo molto», dichiara Massimo Grassi. Era, dunque, naturale che la ricerca che stiamo portando avanti con lui approdasse anche al Panettone. La realizzazione di una ‘Imbuto BOX – Panettone Edition’ nasce dalla volontà di portare al pubblico un prodotto di grande qualità come il panettone di Cristiano insieme agli strumenti per farlo a casa: la sua ricetta, la nostra farina e il vostro estro creativo: il risultato è assicurato!”. 

Farina Panettone della Linea Pasticceria di Molino Grassi è un prodotto specificatamente pensato per la preparazione dei lievitati della tradizione italiana. La sua caratteristica principale è quella di essere una farina “riposata” perchè viene commercializzata solo dopo un periodo di stoccaggio di due mesi, a partire dalla molitura del grano. Le Imbuto BOX di Tomei sono molto più di un semplice delivery, perché coinvolgono l’acquirente in modo semplice e divertente, garantendo un risultato raffinato e di sicuro gusto. 

Credo che mai come in questo momento le persone abbiano voglia di prodotti semplici, sinceri, fatti bene che arrivino direttamente al cuore, senza bisogno di parole», dichiara Cristiano Tomei. I prodotti da forno sono così per natura e il Panettone ne è il re! Per questo ho deciso di proseguire il percorso di collaborazione con Molino Grassi intorno al tema della panificazione ideando un natalizio Imbuto BOX. Se il pane è parte integrante della cucina tutti i giorni dell’anno il Panettone è il dolce compagno indiscusso dei giorni del Natale”. 

L’Imbuto BOX Panettone Edition è ordinabile su www.molinograssi.it e www.limbutobox.it (dal 4 Dicembre) al costo di 45,00 €  (spedizione inclusa).

Da un’idea della Famiglia Scarello nasce un panettone “a quattro mani” con la Famiglia Cerea

Qualche anno fa Emanuele Scarello ebbe l’idea di creare un panettone dedicato alla sua terra, ingentilito dal gusto dalla rara albicocca del Collio e arricchito da profumate gocce di Picolit, vitigno autoctono della regione, che dal 2006 vanta la DOCG Colli Orientali del Friuli Picolit. La dolce intuizione piacque talmente tanto che divenne un classico del ristorante “Agli Amici 1887” di Udine.

Amicizia, stima, condivisione dei valori dell’Ospitalità uniscono da molti anni la famiglia Cerea e gli Scarello, che – tra l’altro – fanno parte della “famiglia” Relais & Chateaux. Amicizia che – come il lievito madre, la bontà dei suoi ingredienti, il calore in cui cresce – è sancita da questo panettone, pensato da Scarello e creato nel laboratorio di pasticceria di “Da Vittorio”.

Un panettone “a quattro mani” che rappresenta la perfetta alchimia delle eccellenze delle colline friulane e dell’amore per gli ingredienti della terra degli Scarello con la maestria nell’arte del dolce e degli impasti dei Cerea. È un panettone fragrante e profumato, intrigante e spiritoso, perfetto interprete di un Natale all’insegna di una ritrovata allegria.

Dichiara Emanuele Scarello: “Quando ho chiesto ai Fratelli Cerea di produrmi un panettone ispirato alla mia terra, si sono subito esaltati. Il Friuli è terra di contrasti, anche al palato, quindi è stata una sfida bellissima riuscire a combinare le caratteristiche tecniche di due prodotti simbolo della mia regione con la loro ricetta”.

Gli fa eco la famiglia Cerea: “Ringraziamo Emanuele e Michela per averci dato fiducia: questo panettone è piaciuto tantissimo, tant’è che abbiamo deciso di dargli una visibilità particolare e distintiva: una confezione rossa, studiata con gusto dalla Famiglia Cerea”.

Galup, panettoni e pandori per un Natale 2020 all’insegna del Made in Italy

Galup, panettoni e pandori per un Natale 2020 all'insegna del Made in Italy

Il Made in Italy più autentico, gli ingredienti di filiera italiana più genuini e ricercati, gusti intensi, acquolina in bocca: questa è la Collezione di Panettone e Pandori firmata da Galup per il Natale 2020.

Cinque grandi novità:

  • il “Panettone con ingredienti di Filiera”
  • il Panettone Special Edition dedicato alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba
  • il nuovo Panettone POP ART firmato dall’illustratore Max Ferrigno
  • la Linea Black Edition
  • l’ampliamento della Linea Turquoise Edition

La collezione di Panettoni e Pandori studiati per Natale 2020 è all’insegna della migliore tradizione agroalimentare italiana, di ingredienti preziosi che arricchiscono l’impasto, di profumi che si rincorrono per la Penisola e di packaging sempre più eleganti che spaziano dal nero opaco al turchese.

Una collezione davvero ricca di prodotti nuovi, che consolidano l’expertise della storica azienda dolciaria piemontese nel saper innovare e reinterpretare la classica e (quasi) secolare ricetta inventata da Pietro Ferrua nel 1922.

Gran Galup alle Ciliegie e Arancia – Il Panettone con ingredienti di filiera

Nuovo packaging per una nuova ricetta. Il Panettone con ingredienti di Filiera mette in prima linea le materie prime: tutto è chiaro sin dalla confezione, dove gli ingredienti sono disegnati e scritti per dare valore al tradizionale impegno di Galup nel garantire trasparenza e tracciabilità.

Latte, uova, nocciole, farina, zucchero e burro sono ingredienti di Filiera Certificata ISO 22005.

Ciliegie, arancia, Mandorle Avola, Nocciola Piemonte IGP sono ingredienti provenienti da filiera italiana, provenienti da una rete di fornitori che rispettano i valori della tradizione agroalimentare italiana.

Il Panettone con ingredienti di Filiera è garanzia per quei consumatori più attenti all’origine e alla tipicità degli ingredienti, nonché alla qualità.

Il gusto è un mix sorprendente: la ricetta tradizionale incontra le ciliegie e le arance insieme, in un’inedito incrocio di dolce e agrumato.

Confezionato in scatola da 1 kg, è disponibile al pubblico al prezzo di € 24,50 

Gran Galup Amarene e Cioccolato – Il nuovo panettone “Pop Art” by Max Ferrigno

Galup, con i suoi stimati packaging, è anche sinonimo di glamour:

la consolidata Linea “POP ART”, firmata dall’artista popsurrealista Max Ferrigno, si amplia con un nuovo Panettone dalla confezione unica, che valorizza l’arte.

Si tratta del Gran Galup Amarene e Cioccolato, confezionato in scatola da 1 kg incartata con l’inedito poster tratto dall’olio su tela “Karechan”, opera realizzata da Max Ferrigno in esclusiva per Galup e presentata alla rassegna d’arte contemporanea “Art For Excellence 2019”.

Il poster, che ritrae una fanciulla in stile manga, con sullo sfondo le parole chiave della storia di Galup, è da collezione: un bel regalo anche da portare a casa di amici!

Un panettone dal gusto intenso, dato dall’incontro tra le amarene e il cioccolato finissimo, accompagnato da un packaging innovativo, pronto a vestire le tavole più metropolitan.

La tradizione natalizia non è mai stata così ultrapop!

Disponibile al pubblico al prezzo di € 23,50.

Black Edition – La novità nel “dress code”

La rinomata Linea Black Edition cambia d’abito e sceglie un dress code ancora più elegante. La veste è quella delle occasioni importanti: sfondo nero opaco, scritte nere lucide tono su tono e un tocco minimal di rosso natalizio in tre motivi geometrici, che riprendono la forma circolare del panettone e quella a stella del pandoro.

La Black Edition non è mai stata così black e raffinata. È la ricetta originale Galup, nella sua forma migliore!

La nuova Linea Black Edition è disponibile in tre referenze:

Panettone Gran Galup Tradizionale, con canditi freschi e uvetta di primissima scelta, guarnito con glassa alla Nocciola Piemonte IGP, arricchita da mandorle intere tostate e granella di zucchero. Confezionato in scatola di carta pregiata da 1 kg. Disponibile al pubblico al prezzo di € 23,50

Pandoro Gran Galup Gocce Cioccolato, dove l’antica e genuina ricetta del Pandoro si arricchisce nell’impasto di gocce di cioccolato extra fondente di alta qualità, regalando a ogni fetta la sorpresa di un gusto più intenso.
Confezionato in scatola di carta pregiata da 1 kg.
Disponibile al pubblico al prezzo di € 23,50

Panettone Gran Galup Amarene e Cioccolato, variante ricercata del classico Gran Galup, impreziosito da amarene candite e gocce di cioccolato extra fondente nell’impasto e guarnito con glassa alla Nocciola Piemonte IGP, arricchita da mandorle intere tostate e granella di zucchero. Confezionato in una bellissima cappelliera con coperchio di metallo dorato, da 750 g.

Disponibile al pubblico al prezzo di € 24,00

Linea Turquoise Edition – 3 Nuove Referenze

La Turquoise Edition esprime con naturalezza un’eleganza d’altri tempi, ma intramontabile, frizzante e insieme composta: il turchese pastello è la cifra cromatica distintiva di una linea che si posiziona tra i prodotti della pasticceria più raffinata. La grazia e la freschezza dell’azzurro, l’illustrazione gentile, l’uso del corsivo rimandano all’incanto di una tradizione classica.

Per Natale 2020, la Linea Turquoise Edition torna più attuale che mai, ampliandosi con tre nuove referenze vestite di turchese:

Panettone Gran Galup Tradizionale: la ricetta originale del Gran Galup tradizionale, con canditi freschi e uvetta di primissima scelta, guarnito con glassa alla Nocciola Piemonte IGP, arricchita da mandorle intere tostate e granella di zucchero. Disponibile al pubblico in una esclusiva scatola in legno da 1 kg, al prezzo di € 29,50

Panettone Gran Galup Pere e Cioccolato: una variante del Gran Galup Tradizionale, resa ancora più prelibata dagli ingredienti aggiunti. L’impasto è arricchito con gocce di cioccolato extra fondente e pere candite; la glassa che lo ricopre è l’originale con Nocciola Piemonte IGP, impreziosita dalle mandorle intere tostate e dalla granella di zucchero. Disponibile al pubblico in incarto da 750 g al prezzo di € 15,90

I Mignon di Galupquattro diversi panettoncini in formato da 100g, confezionati insieme in un delizioso astuccio studiato per l’occasione. Un pensiero originale per gli amici, una buona idea per i più golosi che amano tutte le ricette e non hanno ancora scelto la propria preferita e per gli intenditori che vogliono degustare più sapori. Disponibile al pubblico al prezzo di € 13,50

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba – Panettone edizione speciale

Galup sarà nuovamente Main Sponsor della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, ad ottobre 2020. Un’edizione speciale, questa, perché la manifestazione celebra i propri 90 anni.

Perciò l’azienda piemontese Galup ha scelto di dedicarle, in un anno così difficile per gli eventi, un Panettone in Edizione Speciale: si tratta di un Gran Galup alle Amarene e Cioccolato dall’incarto blu pregiato, il numero 90 rifinito in color oro e gli spaghi grezzi.

Un mix di artigianalità e mood celebrativo, per riconoscere al meglio l’importanza di una Fiera che ha sempre significato qualità ed ececellenza in tutto il mondo.

Disponibile al pubblico al prezzo di €15,90

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: