Home Attualità Nuovo intervento dei Nas: a Padova e Udine sequestrate 30 tonnellate di...

Nuovo intervento dei Nas: a Padova e Udine sequestrate 30 tonnellate di carne

0
Nas carne

Non si ferma neanche in estate il lavoro dei Nas, impegnati a proteggere i consumatori dalle frodi alimentari. Le ultime indagini hanno portato i Nas di Padova al sequestro di 32 tonnellate di prodotti alimentari di origine animale, fra cui carne bovina, polmoni e frattaglie.

Sprovvisti di documentazione che ne attestasse tracciabilità ed etichettatura, i beni sequestrati ammontano a un valore complessivo di quasi mezzo milione di euro e adesso sono al vaglio delle procedure di autocontrollo, in attesa della decisione delle autorità.

A Udine invece i Nas hanno effettuato indagini contro frodi ai danni dei consumatori, unitamente al personale dell’Azienda Sanitaria di Udine, finendo con lo scoprire illeciti all’interno di un salumificio.

Qui è stato effettuato:

  • il sequestro penale di quasi 4.000 confezioni di wurstel e di oltre 2 tonnellate di carni bovine e suine in quanto congelate in maniera inappropriata e di origine e qualità diverse rispetto a quelle indicate in etichetta;
  • il sequestro sanitario di 659 prosciutti poiché detenuti in stanze non idonee;
  • l’immediata distruzione di 2 quintali di stinchi di maiale in quanto non idonei al consumo umano.

Il valore di questi sequestri ammonta a 30mila euro. Considerate le gravi violazioni riscontrate, le attività del salumificio, dal valore di 5 milioni di euro, sono state sottoposte a sequestro, mentre i responsabili legali della struttura sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

5/5 (2)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here