Home Mercato Nestlé vende la divisione gelati: Haagen-Dazs passa al Fondo Pai

Nestlé vende la divisione gelati: Haagen-Dazs passa al Fondo Pai

0
Nestlé

Con un’operazione del valore di 4 miliardi di dollari, Nestlé cede la divisione gelati del mercato americano alla joint venture Froneri, che aveva lei stessa creato nel 2016 con la società di private equity Pai.
La cessione comprende il marchio di punta del business gelati del colosso svizzero, ovvero Haagen-Dazs che permettera a Froneri – che già vende in Europa i gelati a marchio Nestlé – di poter competere con il colosso del mondo dei gelati confezionati, ovvero Unilever.
Con questa operazione, di fatto, la distanza tra i due competitor si accorcia: la quota di mercato detenuta da Froneri passa al 10%, avvicinandosi al 18% della Unilever. D’altronde, come dichiarato da Mark Schneider, l’amministratore delegato di Nestlé,l’obiettivo è dei più ambiziosi: conquistare la leadership mondiale in questo comparto.

5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here