Home Notizie Aziende Nelle Marche il miglior frantoio e il miglior olio fruttato intenso

Nelle Marche il miglior frantoio e il miglior olio fruttato intenso

Miglior Frantoio

La prestigiosa guida Gambero Rosso ha voluto assegnare due importanti riconoscimenti che arricchiscono l’olivicoltura marchigiana. Si tratta del titolo di Miglior frantoio dell’anno, assegnato al Conventino di Monteciccardo (PU) e il premio come Miglior olio fruttato intenso, assegnato all’azienda Emozioneolio di Massimo Mosconi (Serrungarina).

Due premi nazionali molto ambiti che verranno celebrati alla fiera di Verona l’8 aprile prossimo, luogo in cui avverranno le premiazioni dei produttori locali.

La guida Oli d’Italia di Gambero Rosso, dal 2011, premia ogni anno i migliori oli extra vergine d’oliva italiani, facendo notare una costante crescita di attenzione verso questo mondo, spiegando i pregi e le qualità delle numerose aziende inserite, e facendo luce sul ruolo fondamentale che ha l’olio nella nostra dieta quotidiana.

L’attività del Conventino di Monteciccardo è una perfetta sintesi di passato e futuro. La storia del territorio si unisce con il desiderio di innovare della famiglia Marcantoni. La tenuta della famiglia a Monteciccardo, in provincia di Pesaro e Urbino, si estende per circa 60 ettari e di questi, 20 ospitano 7600 piante di ulivo. Le cultivar scelte da Egidio per produrre il suo olio sono sette e vengono coltivate sui terreni collinari ricchi di argilla e tufo, a un’altitudine di circa 350 metri sul livello del mare. La raccolta avviene con mezzi meccanici e le olive vengono lavorate entro 24 ore. Ciò che rende speciale l’olio prodotto da Egidio è il particolare processo di estrazione. Per prima cosa, le olive vengono molite nel moderno impianto a ciclo continuo. Dopo la macinatura, l’olio non viene separato attraverso l’azione centrifuga, ma viene estratto attraverso il passaggio nel decanter progettato internamente e infine filtrato prima della fase di imbottigliamento. Per mantenere invariate le caratteristiche dell’olio, durante il processo produttivo la temperatura viene mantenuta costantemente a 24 gradi e la quantità di ossigeno presente in vasca viene monitorata di continuo.

Emozioneolio, che dà origine a un extravergine unico, coltivato nel territorio che circonda Serrungarina, tra Pesaro e Urbino. Gli ulivi di Massimo Mosconi sono suddivisi in tre tenute: una si trova a Serrungarina, una a Novilara e una a Cartoceto. Gli uliveti condividono lo stesso terreno collinare e la stessa altitudine. Queste condizioni fanno sì che le olive arrivino a maturazione nello stesso periodo. Massimo realizza sei diversi extravergine, ciascuno impreziosito da raffinate etichette che richiamano il legame tra olio e arte.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Condividi su: