Home Prodotti Alcolici Monkey 47 propone la limited edition natalizia ispirata al Giappone

Monkey 47 propone la limited edition natalizia ispirata al Giappone

Mizunara barrels, letteralmente botti di “quercia d’acqua”, sono l’ingrediente sorprendente che dona aromi inconfondibili e unici al Monkey 47 Distiller’s Cut 2020, l’esclusiva limited edition che il gin della foresta nera svela ogni Natale.

Vaniglia e raffinate note di cocco si mescolano con sentori di spezie e incenso.

Merito di queste botti giapponesi di rovere invecchiato, difficilissime da produrre e per questo rare, complicate da avere e per questo preziose, tanto da “ridurre” la produzione della Monkey 47 Distiller’s Cut 2020 a sole 3589 bottiglie in tutto il mondo. Ogni bottiglia è numerata.

La nuova Limited Edition vuole essere un tributo al Paese del Sol Levante, a cui deve la sua esclusività grazie all’invecchiamento di sei mesi nelle Mizunara barrel, anche attraverso precisi segnali estetici. L ’iconica etichetta si colora di indaco, l’oro blue giapponese, la tinta per eccellenza dei kimoni più preziosi e associata al mito dei samurai.

La palette esplosiva e la giungla rigogliosa della box Monkey 47, si ritrae e vira al bianco nero sulla box in carta certificata ecosostenibile, lasciando la scena all’etichetta indaco.

Dopo 10 edizioni della annual limited edition, segnate dalla ricerca ossessiva della 48esima botanica, Monkey 47 sorprende i suoi estimatori e stupisce gli amanti del buon gin, attraverso la raffinata arte dell’invecchiamento in botti, che regala aromi esotici.

Mizunara barrels, letteralmente botti di “quercia d’acqua”, sono l’ingrediente sorprendente che dona aromi inconfondibili e unici al Monkey 47 Distiller’s Cut 2020, l’esclusiva limited edition che il gin della foresta nera svela ogni Natale.

Vaniglia e raffinate note di cocco si mescolano con sentori di spezie e incenso.

Merito di queste botti giapponesi di rovere invecchiato, difficilissime da produrre e per questo rare, complicate da avere e per questo preziose, tanto da “ridurre” la produzione della Monkey 47 Distiller’s Cut 2020 a sole 3589 bottiglie in tutto il mondo. Ogni bottiglia è numerata.

La nuova Limited Edition vuole essere un tributo al Paese del Sol Levante, a cui deve la sua esclusività grazie all’invecchiamento di sei mesi nelle Mizunara barrel, anche attraverso precisi segnali estetici. L ’iconica etichetta si colora di indaco, l’oro blue giapponese, la tinta per eccellenza dei kimoni più preziosi e associata al mito dei samurai.

La palette esplosiva e la giungla rigogliosa della box Monkey 47, si ritrae e vira al bianco nero sulla box in carta certificata ecosostenibile, lasciando la scena all’etichetta indaco.

Dopo 10 edizioni della annual limited edition, segnate dalla ricerca ossessiva della 48esima botanica, Monkey 47 sorprende i suoi estimatori e stupisce gli amanti del buon gin, attraverso la raffinata arte dell’invecchiamento in botti, che regala aromi esotici.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: