Home Notizie Moncaro sbarca in Svezia

Moncaro sbarca in Svezia

0
Terre Cortesi Moncaro

La società svedese Winemarket Nordic AB è entrata nel capitale sociale della cooperativa vitivinicola di Montecarotto (Ancona) “Terre Cortesi Moncaro“, acquisendo una quota del 18%.
Il cda di Moncaro ha definito la partnership con il socio finanziatore per sbarcare sui mercati esteri, visto che Winemarket Nordic è uno dei maggiori distributori di prodotti vinicoli nei paesi scandinavi e parte integrante del Gruppo Viva Wine & Spirits, principale player distributivo privato della Svezia.

Fondata nel 2012 la società svedese è parte integrante del Gruppo Viva Wine & Spirits, (principale player distributivo privato scandinavo, con 300 milioni di euro di fatturato nel 2017) che opera nel sistema “Systembolaget” (azienda pubblica governativa per il monopolio della vendita di alcolici superiori a 3,5 gradi alcolici). Winemarket Nordic opera inoltre in UK, Usa, Cina e Germania.

Sarà il Ceo e fondatore di Winemarket Nordic, Staffan Dahlgren ad entrare nel cda dell’azienda marchigiana.

È la prima volta che un’azienda privata investe nel mondo vitivinicolo cooperativo in Italia per apportare valore aggiunto nelle attività commerciali internazionali” ha detto Doriano Marchetti, presidente dell’azienda marchigiana.
Già nel 2016 Moncaro aveva cominciato la sua espansione con una riconversione bio che ha interessato 175 ettari di vigneti, nell’area del Conero e 130 in quella del Verdicchio di cui è anche primo brand. Una bottiglia di Verdicchio su quattro è contrassegnata dalle etichette Moncaro, con un’offerta che abbraccia tutte le versioni previste dal disciplinare: spumante, classico, classico superiore, riserva e passito, con produzioni Bio significative (la linea Geos) e proposte all’avanguardia nel segmento dei vini senza solfiti aggiunti (la linea Atavico).

Nel 2018 il fatturato di Moncaro è cresciuto dell’11% e le vendite all’estero del 20%. Prima cantina marchigiana per fatturato, volumi e soci, Moncaro prevede l’apertura ai mercati del nordamerica e dell’Asia nel quadriennio 2018-2022.

Terre Cortesi Moncaro è stata fondata nel 1964 a Montecarotto (An). Oggi è la maggiore realtà delle Marche nel settore vitivinicolo con 1054 soci e un fatturato di 23 milioni di euro nell’anno fiscale 2016/2017, derivante per il 53% dall’export con oltre 40 paesi di destinazione. 64 i dipendenti all’attivo e 3 le cantine: la sede storica di Montecarotto (AN), e due stabilimenti rispettivamente a Camerano (AN), alle pendici del Monte Conero e ad Acquaviva (AP), dove vengono prodotti, affinati ed invecchiati i vini tipici delle rispettive zone di produzione.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here