Home Aziende Massimo Zanetti Beverage Group Spa: approvata relazione finanziaria semestrale

Massimo Zanetti Beverage Group Spa: approvata relazione finanziaria semestrale

0
Massimo Zanetti Beverage Group Spa

Il Consiglio di Amministrazione di Massimo Zanetti Beverage Group S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano (MZB.MI), tra i leader internazionali nella produzione e vendita di caffè tostato, ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2018.
Nel primo semestre del 2018 abbiamo registrato una crescita a doppia cifra dei principali indicatori di profittabilità:
il margine operativo lordo aumenta di oltre il 10% e l’utile netto di oltre il 60%“, commenta Massimo Zanetti, Presidente e Amministratore Delegato di Massimo Zanetti Beverage Group. E aggiunge “il fatturato riportato nel semestre, sostanzialmente stabile su base omogenea (-3% rispetto al primo semestre del 2017) evidenzia il continuo miglioramento del mix delle vendite che ha generato una espansione positiva della marginalità. Tutte le aree geografiche e tutti i canali di vendita riportano volumi in crescita, ad eccezione del mercato americano, in calo del 5%: in particolare l’Asia Pacifico riporta volumi in significativo aumento (+12%) e il canale Food Service mostra un andamento positivo in tutti i mercati. Sulla base dei risultati raggiunti nel semestre e in considerazione delle prospettive positive sul resto dell’anno, confermiamo l’aspettativa di una solida crescita della redditività per l’esercizio“.

I volumi di vendita del caffè

Nel corso del primo semestre del 2018 i volumi di vendita del caffè tostato risultano in leggero calo (-1,9% rispetto al primo semestre dello scorso esercizio) pari a complessive tonnellate 62,1 migliaia (rispetto a tonnellate 63,2 migliaia nel primo semestre del 2017). Tale andamento è dovuto al calo registrato nelle Americhe (-5,3%, rispetto al primo semestre del 2017) nei canali Private Label e Mass Market, parzialmente compensato dalla positiva performance registrata in tutte le altre aree geografiche: Europa del Sud (+3,2%, rispetto al primo semestre del 2017), Europa del Nord (+1,9%, rispetto al primo semestre del 2017) e Asia-Pacifico e Cafés (+12,0%, rispetto al primo semestre del 2017). Il canale Food Service ha registrato una performance positiva in tutti i mercati (+3,1% rispetto al primo semestre del 2017), in linea con la strategia del Gruppo volta a migliorare il mix di prodotti e canali distributivi con una composizione a maggior profittabilità.

Clicca qui per leggere la relazione completa.

5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here