Home Eventi Masi Investor Club coinvolge gli azionisti alla Canevel Spumanti

Masi Investor Club coinvolge gli azionisti alla Canevel Spumanti

Investor Club Masi

Masi Investor Club, l’iniziativa ideata dalla società vinicola, quotata sul mercato Aim di Piazza affari, per far vivere ai propri azionisti una dimensione esperienziale dell’investimento, ha dato appuntamento a circa 140 ospiti alla Canevel Spumanti a Valdobbiadene (Treviso).

Masi Investor Club è dedicata a chi, investendo in Masi, non si limita a credere in un’azienda dagli asset preziosi e tangibili e dal brand universalmente apprezzato, ma desidera conoscerla e viverla più profondamente, partecipando a quello che punta a diventare un “circolo di amici” che condividono interessi culturali, economici e sociali, oltre alla passione per l’affascinante mondo del vino.

Risultati vincenti, che attestano la replicabilità del ‘paradigma aggregativo amichevole’ che Masi, nel perseguire l’obiettivo della crescita per linee esterne, aveva già implementato con i Conti Serego Alighieri nel 1973 e con i Conti Bossi Fedrigotti nel 2007.

Federico Girotto, a.d di Masi Agricola e Canevel Spumanti ha anche spiegato di aver trasferito anche in Valdobbiadene la Masi Wine Experience, aprendo le porte di Canevel al pubblico con un wine shop e con visite guidate della tenuta e del vigneto circostante.

Nel 2017 il Gruppo Masi ha registrato un fatturato di oltre 64 milioni di euro e un Ebitda margin del 20% circa. Il Gruppo, dal 2015 quotato al mercato Aim di Borsa Italiana, può contare su una forte e crescente vocazione internazionale: è presente in oltre 120 Paesi, con una quota di export che va oltre l’80% del fatturato.

Attualmente siamo alla settima generazione: accanto a Sandro Boscaini (presidente dal 1978), sono coinvolti in azienda i figli Alessandra e Raffaele, i fratelli Bruno e Mario e i nipoti Anita e Giacomo. A loro si è aggiunto Federico Girotto, brillante amministratore delegato con esperienze in Arthur Andersen, Morellato e Stefanel prima di approdare al vino. Il futuro per Masi è già iniziato con l’acquisto del 60% di Canevel, società di Valdobbiadene, che produce Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg e probabilmente proseguirà con altre aggregazioni se capiteranno le occasioni.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    5/5 (1)

    Lascia una valutazione

    Condividi su: