Home Prodotti Alcolici Martini&Rossi distribuirà il primo single Barrel di Jim Beam

Martini&Rossi distribuirà il primo single Barrel di Jim Beam

jim beam

L’Italia torna a bere whisky e per celebrare questa tendenza di mercato Martini&Rossi, in qualità di distributore, e Barrel di Jim Beam hanno stretto un’alleanza destinata a segnare profondamente il mercato degli amanti del whisky nel nostro Paese. Martini&Rossi distribuirà attraverso i suoi canali, infatti, 2.600 bottiglie l’anno per un totale di 1800 litri del primo single Barrel di Jim Beam, un burbon whisky prodotto a partire da una singola botte che rende ogni bottiglia una esperienza unica. Il whisky della distilleria americana di Clermont nel Kentucky Stati Uniti, produttrice di più del 50% di burbon nel mondo, sbarca così sul mercato nostrano. Per presentarlo Fred Noe, ultimo dei discendenti di una famiglia di produttori che risale fino a Jacob Beam, leggendario fondatore della distilleria, ha presentato l’accordo in un luogo simbolo per gli amanti del Whisky italiano, il salotto di via Margutta. Il single Barrel farà poi un giro d’Europa che toccherà Londra, Vienna, Amburgo e Parigi. Quaranta gli appuntamenti internazionali per presentare questa collezione, nata per omaggiare la memoria della prima botte di Jim Beam del 1975.
Il single Barrel da singola botte rende ogni bottiglia unica. Morbido, ricco, piacevole al palato, con note di vaniglia, caramello e sentori di legno. Sono queste le note di un whisky che, assicurano gli esperti, oltre ad essere perfettamente abbinabili con la carne, tradizionale matrimonio della cultura del whisky americano, incontra i gusti italiani in un abbinamento ideale anche con la pasta.
Per Fabio Pane, whisky brand director di Martini & Rossi, ”sul mercato italiano stiamo assistendo ad un ritorno dei whisky e in particolare dei bourbon, anche grazie ai cocktail classici come il Mint Julep o il Boulevardier e Old fashion, dove Jim Beam sta guidando questo fenomeno con il suo Jim White. Per quanto riguarda il Single Barrel – ha precisato infine – nasce invece per chi adora il whisky liscio e siamo certi che sarà molto apprezzato”.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: