Home Aziende MARR: l’Assemblea degli Azionisti approva il bilancio d’esercizio 2018
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

MARR: l’Assemblea degli Azionisti approva il bilancio d’esercizio 2018

0
MARR

L’Assemblea degli Azionisti di MARR S.p.A. (Milano: MARR.MI), società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018.

Principali risultati consolidati dell’esercizio 2018 

L’esercizio 2018 si è chiuso con ricavi totali consolidati pari a 1.667,4 milioni di Euro, rispetto ai 1.624,6 milioni del 2017.
In crescita anche la redditività operativa con l’EBITDA a 119,3 milioni di Euro (116,0 nel 2017) e l’EBIT a 99,2 milioni (97,0 nel 2017).
L’utile netto consolidato è stato pari a 68,5 milioni di Euro, in incremento rispetto a 65,5 milioni del 2017 grazie anche a proventi non ricorrenti netti per 0,8 milioni di Euro.

La Posizione Finanziaria Netta al 31 dicembre 2018 si è attestata a 156,6 milioni di Euro (157,6 milioni a fine 2017) mentre il patrimonio netto consolidato è stato pari a 324,3 milioni di Euro (304,7 milioni di Euro al 31 dicembre 2017).

Risultati della Capogruppo MARR S.p.A. e distribuzione del dividendo 

La Capogruppo MARR S.p.A. ha chiuso l’esercizio 2018 con 1.586,8 milioni di Euro di ricavi totali (1.543,1 milioni nel 2017) ed un utile netto di 64,6 milioni di Euro (63,2 milioni nel 2017).

L’Assemblea ha approvato la distribuzione agli Azionisti di un dividendo lordo di 0,78 Euro (0,74 Euro l’anno precedente) con “stacco cedola” (n.15) il 27 maggio, record date il 28 maggio e pagamento il 29 maggio. L’utile non distribuito viene accantonato a Riserva.

Integrazione del Collegio Sindacale 

Lo scorso 1 marzo il Sindaco Supplente Dott.ssa Simona Muratori, ai sensi dell’art. 23 comma 9 dello Statuto di MARR Sp.A., è subentrato al Sindaco Effettivo Dott. Ezio Maria Simonelli che ha rassegnato le proprie dimissioni per cumulo di incarichi, secondo i limiti previsti dall’art 144terdecies del Regolamento Emittenti.

In ottemperanza all’art. 2401 comma 1 del Codice Civile si è reso necessario che l’Assemblea degli Azionisti provvedesse ad integrare il Collegio Sindacale mediante la nomina di un Sindaco Effettivo e di un Sindaco Supplente, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 148 del D. Lgs. n. 58/1998. I Sindaci così nominati scadranno dalla carica unitamente agli altri componenti del Collegio e pertanto alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2019.

L’Assemblea ha nominato Sindaco Effettivo il dott. Andrea Foschi e Sindaco Supplente la Dott.ssa Simona Muratori.

I curricula del Dott. Andrea Foschi e della Dott.ssa Simona Muratori sono disponibili sul sito internet della società (www.marr.it/corporate-governance/assemblee/2019).
Si precisa inoltre che, sulla base delle informazioni a disposizione della società, sia il Dott. Andrea Foschi sia la Dott.ssa Simona Muratori non detengono alcuna partecipazione azionaria in MARR S.p.A..

Evoluzione prevedibile della gestione 

Pur in presenza di un contesto economico generale incerto, il Gruppo MARR conferma i suoi obiettivi di:

i) rafforzare la propria leadership di mercato

ii) mantenere i livelli di redditività raggiunti e sotto controllo l’assorbimento di capitale circolante.

Fermi restando gli obiettivi, è atteso che l’andamento dei risultati del primo trimestre 2019, che storicamente per via della stagionalità è il meno significativo dell’esercizio, risenta del diverso calendario, che vedeva l’anno scorso la Pasqua al 1 aprile (con positivi effetti sul primo trimestre) rispetto al 21 aprile di quest’anno.

 

MARR (Gruppo Cremonini), quotata al Segmento STAR di Borsa Italiana, è la società leader in Italia nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari alla ristorazione extra domestica ed è controllata da Cremonini S.p.A..Attraverso un’organizzazione composta di 850 addetti commerciali, il Gruppo MARR serve oltre 45.000 clienti (principalmente ristoranti, hotel, pizzerie, villaggi turistici, mense aziendali), con un’offerta che include oltre 15.000 prodotti alimentari, tra cui pesce, carne, alimentari vari, ortofrutta (http://catalogo.marr.it/catalogo).
La società opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete logistico-distributiva costituita da 35 centri di distribuzione, 5 cash&carry, 4 agenti con deposito e si avvale di 750 automezzi.
MARR ha realizzato nel 2018 ricavi totali consolidati per 1.667,4 milioni di Euro, un EBITDA consolidato di 119,3 milioni di Euro ed un utile di Gruppo di 68,5 milioni di Euro.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here