Home Notizie Aziende Mare Aperto introduce l’apertura facilitata su tutti i suoi prodotti

Mare Aperto introduce l’apertura facilitata su tutti i suoi prodotti

Mare Aperto ha scelto di rendere disponibile su tutta la sua gamma di prodotti il sistema di apertura Peel Seam che utilizza una pellicola di alluminio al posto del classico coperchio in metallo

Mare Aperto introduce l'apertura facilitata su tutti i suoi prodotti

Mare Aperto, tra le principali aziende attive in materia di sostenibilità nel comparto delle conserve ittiche, ha scelto di rendere disponibile su tutta la sua gamma di prodotti un sistema di apertura più avanzato tecnologicamente denominato Peel Seam, che garantisce funzionalità e affidabilità.

Si tratta di un metodo rapido e sicuro, che utilizza una pellicola di alluminio al posto del classico coperchio in metallo, riducendo così il rischio di tagli accidentali e dimostrandosi ideale per tutti – compresi bambini e anziani – visto lo sforzo minimo che richiede l’apertura.

Per realizzare l’apertura facilitata, oggi tratto distintivo del marchio che gli permette di differenziarsi in un mercato molto tradizionale come quello delle conserve di tonno, Mare Aperto ha investito molto a livello industriale, per adeguare gli impianti alla produzione di questo innovativo sistema.

La praticità dell’apertura facilitata è molto apprezzata dai consumatori anche perché si può separare molto più facilmente il tappo dalla lattina, lasciandola quindi completamente aperta senza il rischio di tagliarsi o anche di sporcarsi di olio.

Infine, garantisce l’integrità del prodotto al 100% ed è stata testata prima dell’uso, nonché utilizzata per molti anni nell’industria di vari settori con ottima soddisfazione.

 

Mare Aperto Foods, società genovese che fa capo a Jealsa – uno dei principali produttori di conserve ittiche a livello mondiale – nasce nel 2015 per la commercializzazione di conserve di tonno in Italia. Da allora, il marchio Mare Aperto è diventato un fiore all’occhiello di Jealsa, registrando negli ultimi anni un tasso di crescita medio del 19,1%, che le ha permesso di chiudere il 2019 con un fatturato di quasi 70 milioni di euro. Tutti i suoi prodotti contengono tonno proveniente da pesca sostenibile, certificato Friend of the Sea o MSC (Marine Stewardship Council), oppure pescato con il metodo tradizionale a canna.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: