Home Ho.Re.Ca. Pianeta Pizza Marco D’Oggiono Prosciutti e Molini Lario insieme per tre webinar sulla pizza

Marco D’Oggiono Prosciutti e Molini Lario insieme per tre webinar sulla pizza

Marco D’Oggiono Prosciutti e Molini Lario si incontrano per dare vita a un ciclo di webinar per professionisti dedicato alla pizza

Marco D’Oggiono Prosciutti e Molini Lario insieme per tre webinar sulla pizza

Marco d’Oggiono Prosciutti – azienda storica e famigliare ad Oggiono, in provincia di Lecco, che con passione ed esperienza produce prosciutti crudi ed è rinomata per il suo prosciutto crudo dolcissimo – annuncia la partnership con Molini Lario – azienda di Alzate Brianza fondata nel 1919, è da più di cent’anni leader indiscussa per la produzione di farine professionali, ottenute dalla macinazione e miscelazione di frumento tenero – per l’organizzazione di tre webinar dedicati alla più iconica delle preparazioni culinarie italiane, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo: LA PIZZA.

Molini Lario e Marco D’Oggiono Prosciutti sono, infatti, accomunate dalla voglia di comunicare in maniera contemporanea, attraverso lo strumento dei webinar, i propri valori che sono rimasti inalterati nel tempo: due aziende storiche che appartengono allo stesso territorio, l’Alta Brianza; due aziende che producono entrambe prodotti d’eccellenza meravigliosamente complementari fra loro; due aziende italiane spinte dal desiderio di lavorare in sinergia per promuovere al meglio il Made in Italy.

Tema del calendario dei webinar sarà la PIZZA, arricchita dai salumi Marco D’ Oggiono che, grazie alla cura e l’attenzione riposta nella loro produzione, alle pregiate carni italiane ed al ridotto contenuto di sale, ben si sposano con la base realizzata con le farine di alta qualità di Molini Lario e ne diventano la farcitura ideale.

Core business di Marco D’Oggiono Prosciutti è il Prosciutto Crudo, uno tra i prosciutti crudi più dolci e delicati del nord Italia senza conservanti. L’aria fresca delle colline brianzole si unisce alla brezza dei laghi e crea un microclima perfetto che consente di diminuire la dose di sale e ottenere un prodotto stagionato naturalmente che non lascia un retrogusto sapido. Un prodotto d’eccellenza tanto da essere riconosciuto nel 1999 dalla Regione Lombardia “Prodotto Tradizionale Lombardo” e come tale è presente in tutti gli atlanti di prodotti tipici e tradizionali della Regione.


Oltre al prosciutto Crudo Marco d’Oggiono®, il Prosciuttificio oggionese vanta di un’ampia gamma di prodotti, quali la Collinetta® o la Buröla® nati dalla passione e dall’amore per il passato e per la propria terra. Il Carpaccio Celtico® di Chianina e la Bresaola di Chianina sono un grande distinguo per l’azienda brianzola: sono prodotti con la miglior carne bovina italiana e certificata! Poi Speck dolce, lardo celtico, salame di coscia e altre specialità della casa: tutte hanno in comune una delicatezza e una dolcezza straordinarie, che ben si sposano nel caldo incontro con una pizza fragrante.

Molini Lario, invece, presenterà le farine della nuova linea per pizzeria GranPizza, in grado di esaltare le caratteristiche tipiche di sofficità, fragranza e croccantezza, che da sempre contraddistinguono la buona pizza nel mondo.
Protagoniste saranno anche le nuove farine della gamma Tanta Fibra Pizzeria, una linea di farine dedicate a chi ricerca i benefici legati ad una regolare assunzione di fibre.

“Siamo lieti di essere stati coinvolti in questo progetto ideato da Molini Lario” dichiara Agnese Spreafico, titolare di Marco D’Oggiono Prosciutti insieme ai fratelli Giulia e Dionigi. “Da sempre siamo grandi sostenitori della tradizione e dell’importanza di diffondere la cultura culinaria, e non solo, legata al nostro territorio di appartenenza. Per questo motivo, ben ci affianchiamo a un’azienda che è nostra “vicina di casa” e che condivide i nostri stessi valori di artigianalità e alta qualità. In questo momento, inoltre, è importante portare alta la bandiera del Made in Italy e lo facciamo con grande orgoglio, certi di vedere i nostri prodotti rivalutati grazie ai loro e di ottenere insieme un risultato ancor più soddisfacente”.

“Siamo felici di questa nuova partnership con l’Azienda Marco D’Oggiono – dichiara Alessandro Proverbio, Responsabile Acquisti, materie prime, controllo qualità, ricerca e sviluppo di Molini Lario“siamo orgogliosi di poter valorizzare, ancora di più e grazie ai loro prodotti, le pizze soffici croccanti preparate con la nostra nuova linea dedicata alla pizzeria.”

Saranno tre i webinar previsti in collaborazione con Molini Lario che si svolgeranno nei mesi di marzo, aprile e maggio.

La preparazione delle pizze avverrà presso Accademia Farina di Molini Lario ad Alzate Brianza e, in collegamento zoom, Marco D’Oggiono dalla sua sede presenterà le peculiari caratteristiche dei suoi salumi brianzoli più indicati per le diverse tipologie di pizza.

L’evento sarà rivolto agli addetti ai lavori e potrà essere seguito da PC, smartphone o Tablet e per iscriversi sarà sufficiente seguire le pagine social (Facebook e Instagram) di Marco D’Oggiono dove verrà indicato il link di collegamento, oppure si potrà inviare una e-mail all’indirizzo [email protected] richiedendo l’iscrizione.

Di seguito il calendario degli incontri:

GIOVEDì 25 MARZO – ore 15.30 (durata un’ora)
Webinar a cura di Giovanni Valletta
Tema: la PIZZA CLASSICA AL PIATTO

MERCOLEDì 28 APRILE – ore 15.30 (durata un’ora)
Webinar a cura di Luca D’Auria
Tema: la PIZZA IN TEGLIA

MERCOLEDì 26 MAGGIO – ore 15.30 (durata un’ora)
Webinar a cura di Luca D’Auria
Tema: la PIZZA IN PALA


La storia di Marco D’Oggiono Prosciutti inizia a Lecco nei primi anni del ‘900 come attività famigliare di macelleria e salumeria, fondata dai nonni degli attuali proprietari e poi portata avanti dai genitori Luigi e Angela Spreafico.
Nel 1945, in pieno dopo guerra, l’azienda di famiglia si trasforma in un vero e proprio Prosciuttificio che continua a produrre oggi in provincia, a Oggiono, con i tre fratelli Dionigi, Agnese e Giulia, che hanno saputo interpretare il dogma di una lavorazione essenziale e concentrata sul risultato.
Con la determinazione dei brianzoli e l’umiltà di una filosofia lenta, producono uno tra i prosciutti crudi più dolci e delicati del nord Italia. Un prodotto d’eccellenza tanto da essere riconosciuto nel 1999 dalla Regione Lombardia “Prodotto Tradizionale Lombardo” e come tale è presente in tutti gli atlanti di prodotti tipici e tradizionali della Regione.
Tra gli altri prodotti del Salumificio ricordiamo: il Salame di Coscia, il Vaniglia della Brianza, la Vera Mortadella di Fegato, la Bresaola di Chianina, il Carpaccio Celtico® di Chianina, la Collinetta®, la Bresaola di Tacchino e la Rosa di Bosco®. Nel 2011 il Prosciutto Crudo Marco d’Oggiono è stato inviato nello spazio con l’astronauta Paolo Nespoli, anch’egli grande Brianzolo. Nel 2014, Marco d’Oggiono riceve da EXPO e Regione Lombardia il premio R-innovatori della Terra, prestigioso e importante riconoscimento che la colloca tra le 10 eccellenze agroalimentari lombarde.
L’italianità, infatti, è un requisito fondamentale che si ritrova nella selezione delle cosce e delle carni utilizzate che sono di suini provenienti principalmente dalla Pianura Padana, nella carne di bovino, che è di Chianina certificata, nel sale marino integrale, che è ricavato da una particolare salina in Puglia, una riserva naturale protetta dalla Comunità Europea e perfino negli ambienti, nei vestiti e nel marchio di Marco d’Oggiono Prosciutti, oltre che nel cuore di chi vi opera.
Molini Lario è sinonimo di eccellenza qualitativa nel mondo della produzione di farine ottenute dalla macinazione e miscelazione di frumento tenero. La sede di Alzate Brianza raggiunge un livello di assoluta leadership tecnologica nella lavorazione del grano tenero grazie all’utilizzo dei migliori grani rigorosamente selezionati, un processo produttivo che si avvale di tecniche molitorie d’avanguardia e un costante e rigoroso monitoraggio nei suoi laboratori dei grani impiegati e delle farine prodotte. Nel 2019 Molini Lario ha festeggiato un compleanno davvero importante: quello dei 100 anni di attività sempre al servizio dei professionisti dell’Arte Bianca.
Accademia Farina di Molini Lario nasce nel 2015, si avvale di un Centro Applicativo e di Ricerca e Sviluppo per sperimentare nuove farine, nuove metodiche al fine di ottenere i migliori risultati nella panificazione. Accademia Farina è diventata così centro di formazione e punto di incontro tra l’azienda e la sua più qualificata clientela artigianale, favorendone le reciproche conoscenze. Nell’ultimo anno, causa COVID-19, Molini Lario ha adottato un nuovo sistema per fare formazione a distanza. Numerosi sono stati infatti i webinar tenuti dai Maestri Panificatori, Maestri Pizzaioli e Maestri Pasticceri durante il 2020.
Anche per il 2021, con la stessa modalità, il calendario è davvero ricco di appuntamenti interessanti dedicati agli artigiani dell’arte bianca.
Gli incontri virtuali si svolgono presso Accademia Farina presso Molini Lario – Alzate Brianza – o in altri laboratori e possono essere seguiti da PC, tablet o smartphone, o in diretta sulla pagina Facebook.
I partecipanti possono assistere alla preparazione di ricette classiche o originali preparate con le farine Molini Lario, conoscerne le loro peculiarità e approfondire alcune tematiche attinenti alla loro attività.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: