Home Eventi Lunedì 14 ottobre due appuntamenti con la formazione di Partesa
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Lunedì 14 ottobre due appuntamenti con la formazione di Partesa

0
partesa

Lunedì 14 ottobre doppio appuntamento con la formazione di Partesa; a Treviso, spazio al mondo del vino con gli Open Wine Lab mentre nella capitale arriva My Spirits, una giornata dedicata a una categoria sempre più strategica e di tendenza: gli spirits.

MY SPIRITS

L’appuntamento con My Spirits è dalle 14.00 alle 21.00 nell’esclusiva location di Palazzo Brancaccio (ingresso in Via Merulana 248), per un’intensa full immersion in cui seminari, incontri con celebri bartender e degustazioni accompagneranno i presenti tra consulenze mirate, confronti e nuove tendenze.
Il mondo degli Spirits verrà esplorato in cinque aree tematiche, formula studiata per potersi inoltrare nei principali temi d’interesse: “Aperitivi e Mixology”, “After Meal”, “Rum & Whisky”, “Gin e Soft Drink”, “Vodka e White”.
Saranno 450 le referenze in degustazione in un affascinante percorso tra i brand più amati e specialità in grado di convincere i palati più raffinati, 14 stations dedicate alla mixologoly in cui sarà possibile testare i cocktail più innovativi e 30 i produttori presenti, a disposizione per soddisfare i partecipanti con approfondimenti, consigli e curiosità. Durante tutta la durata dell’evento sarà anche possibile usufruire di consulenze ad hoc grazie agli esperti Partesa che, con la loro esperienza nel settore, sapranno proporre soluzioni innovative e focalizzate ad ottimizzare il proprio business.

Due i seminari di approfondimento a numero chiuso che saranno condotti da Fulvio Piccinino, bartender tra i massimi esperti della tradizione liquoristica nazionale. Per l’edizione romana, gli incontri saranno interamente dedicati a “Amari e Bitter, storia e produzione dagli speziali ai bartender” e si svolgeranno alle ore 15.00 e alle ore 17.30 per una immersione, guidata dalla lettura preziosa di Piccinino, fra i segreti e la storia plurisecolare di queste due tipologie di Spirits.
Un momento speciale sarà dedicato anche a chi ha reso i distillati un’arte del Mixology. Bartender di fama internazionale e trainer specializzati saranno pronti a conquistare il pubblico e racconteranno dal palco dell’evento tecniche, progetti e successi della loro professione.
Il programma completo e tutti i dettagli per l’iscrizione: https://www.partesa.it/my-spirits-roma-2019

partesa

OPEN WINE TREVISO

All’Open Dream di Treviso, in via Noalese 94, torna l’Open Wine, l’evento dedicato alla cultura vinicola e rivolto a tutti gli operatori dell’Horeca e ai professionisti del mondo del vino.

Dalle 11.00 alle 20.00, oltre cinquanta produttori saranno pronti a incontrare i partecipanti per presentare le loro eccellenze e per dialogare sul tema vino. Ampio spazio è dedicato ai vini della regione con ben quattordici cantine venete, ma nelle aeree espositive si potrà degustare anche la migliore selezione del portfolio Partesa di tutto il territorio nazionale. E non mancheranno le eccellenze internazionali con un’ampia scelta proveniente da Francia, Germania e Slovenia.

Gli esperti Partesa saranno a disposizione per favorire l’incontro tra produttori vinicoli e operatori Horeca e metteranno in campo il loro know-how per proporre soluzioni innovative volte a implementare il business di ogni partecipante. L’expertise dei professionisti Partesa costituisce il vero surplus che rende unico OpenWine, un evento in grado di proporre non solo formazione ed entertainment ma anche consulenze mirate per far crescere la propria attività.

Accanto ai produttori, tanti saranno gli appuntamenti che arricchiranno la giornata con approfondimenti, curiosità e vere e proprie masterclass.
Si comincia con Le Théâtre Opéra du Vin: uno dei massimi esperti in materia, Luca Gandini, già campione del mondo dei sommelier e Chef Sommelier presso alcuni simboli dell’alta gastronomia italiana quali l’Enoteca Pinchiorri di Firenze e il Ristorante Cracco di Milano, dialogherà con importanti professionisti del vino. A moderare gli incontri, sarà una gastronoma d’eccezione, Alice Tognazzi, da anni firma dei programmi di cucina alla RSI – Radiotelevisione svizzera.

Tre le masterclass a numero chiuso disponibili durante l’arco della giornata che affronteranno temi eterogenei dell’universo vino.
Dalle 13.00 alle 14.00 la masterclass The Bubbles, si concentrerà sul mondo delle bollicine grazie a Gianni Fabrizio, storico collaboratore e curatore della guida Vini d’Italia. Una overview sul panorama internazionale ricca di curiosità e approfondimenti firmata dal sommelier Matteo Pessina attende tutti i partecipanti della masterclass I Vini Stranieri che si terrà dalle 16.30 alle 17.30. Sarà lo stesso Luca Gardini a curare l’approfondimento sulle eccellenze nostrane nella masterclass I Vini Autoctoni, dalle 18.00 alle 19.00.

A deliziare gli ospiti anche l’alta cucina dello chef Stefano Meneghello del Ristorante San Marco di Verona dalle 14.00 alle 18.30.

Per iscriversi consultare il sito: https://www.partesa.it/open-wine-treviso-2019

5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here