Home Alcolici L’UE riconosce l’indicazione geografica protetta alla tequila

L’UE riconosce l’indicazione geografica protetta alla tequila

0
tequila, igp

La Tequila è ora per l’Europa un prodotto a Indicazione geografica protetta. La Commissione europea ha infatti approvato l’aggiunta della denominazione al liquore messicano nel registro dei prodotti Igp provenienti da paesi terzi.

La tequila è un liquore tipico del Messico, si ottiene tramite la distillazione dei succhi estratti dal cuore dell’agave blu, succhi poi possono essere impreziositi da altri zuccheri.
Una città del Messico porta il suo nome è qui è anche stato realizzato il Treno della Tequila, che permette di visitare e attraversare lo stato degustando la miglior tequila locale. Si tratta del José Cuervo Express, un treno che viaggia attraverso Jalisco, Guadalajara e Tequila.
I passeggeri che salgono a bordo del treno hanno la possibilità di scegliere tra due modalità di viaggio: la “Express Experience” e la “Premium Plus Experience”. Con la “Express Experience” si possono gustare snack messicani durante il viaggio, assaporare la Tequila e scoprire tutti i suoi segreti, grazie ad una degustazione professionale guidata da un maestro tequilero. In questa modalità di viaggio è prevista anche una visita nei campi di agave, oltre ad un affascinante tour nella storica distilleria José Cuervo.

Attualmente vi sono 31 indicazioni geografiche protette nel registro Ue provenienti da paesi extraeuropei (alimenti, vini e bevande spiritose incluse) che beneficiano della stessa protezione e del medesimo valore aggiunto sul mercato rispetto ai prodotti protetti dell’Ue.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here