Home Caffè Lo sgabello fatto con i fondi di caffè vince il SaloneSatellite Award
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Lo sgabello fatto con i fondi di caffè vince il SaloneSatellite Award

0
sgabello re.bean coffee stool

Uno sgabello fatto con gli scarti del caffè è la creazione artistica che ha vinto il premio speciale del concorso SaloneSatellite Award organizzato all’interno del Salone Internazionale del Mobile di Milano. Vincitore di 5000 euro assegnati da Banca Intesa Sanpaolo, è il Melbourne Movement di Ian Wong. Il riconoscimento è stato assegnato dalla Giuria Internazionale del SaloneSatellite Award per il prodotto che maggiormente ha rappresentato il tema della manifestazione “Food as a Design Object”.

Il progetto vincitore si chiama Re.Bean Coffee Stool del Melbourne Movement/ Kristen Wang.

L’australiana Kristen Wang, designer emergente under 35, parte della scuola Melbourne Movement, che ha interpretato al meglio il tema dell’anno con particolare attenzione alla sostenibilità.

Re.Bean – precisa una nota- mira a esplorare soluzioni progettuali innovative per riutilizzare il materiale di scarto e trasformarlo in un complemento di arredo biodegradabile, grazie a ricerche e sperimentazioni legate alla sua fisicità.

Il risultato della ricerca, viene spiegato dagli ideatori, è un prodotto riciclabile e biodegradabile realizzato con un prodotto ottenuto dal riciclo di sacchetti di caffè in grani e rifiuti macinati del caffè con leganti naturali provenienti da rifiuti di origine animale.

I miei pezzi vengono dagli scarti dei chicchi di caffè che recupero per trasformarli in oggetti d’uso quotidiano“. Così ha raccontato la designer Wang ad Affaritaliani.it. Con questo premio, nell’ambito della decima edizione del SaloneSatellite Award che favorisce i contatti tra i designers under 35 e le aziende espositrici, il primo Gruppo bancario italiano ha voluto incoraggiare lo sviluppo del talento emergente giovanile; ma anche l’internazionalizzazione e l’innovazione che contraddistinguono il progetto.

Il premio speciale Intesa Sanpaolo è concepito per riconoscere l’ambizione e la qualità del talento emergente e dell’eccellenza, temi cari alla filosofia del Gruppo.

5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here