Home Carne, Salumi e insaccati Lo sfilatino da record: 100 metri di pane e oltre 50 kg...

Lo sfilatino da record: 100 metri di pane e oltre 50 kg di San Daniele Dop

0
San Daniele Dop

Sfilatino da record a Bologna. La nuova impresa da guinness è stata compiuta nel parco Fico Eataly World di Bologna con la collaborazione del Consorzio del Prosciutto di San Daniele Dop dai maestri panificatori del Forno di Calzolari al lavoro dalle sette del mattino su un impasto con una lievitazione di 8 ore.

La biodiversità gastronomica italiana riunita in un prodotto simbolo della semplicità: il pane con il prosciutto.

https://www.facebook.com/eatalyworld/videos/950695828612251/

La semplicità, però, lascia subito spazio alla complessità di un’impresa a dir poco titanica. Si tratta infatti di uno sfilatino di 100 metri farcito con il Prosciutto di San Daniele Dop. Lo sfilatino è stato realizzato impiegando 40 chili di farina, 25 litri di acqua, 500 grammi di sale, due chili di lievito madre e farcito con 4.200 fette di Prosciutto di San Daniele (oltre 50 kg). Ad assistere, rigorosamente tutti con l’acquolina in bocca, centinaia di spettatori che hanno dapprima osservato in religioso silenzio il lavoro certosino degli artigiani gastronomici, e poi degustato l’opera.

Lo sfilatino da record è stato lavorato e steso su 25 tavoli disposti sulla pista ciclabile interna al parco, cotto con uno speciale forno Zanolli e farcito con Prosciutto di San Daniele tagliato da tre affettatrici. Al termine dell’evento, i metri non degustati dai visitatori sono stati devoluti alla Open Group Cooperativa Sociale di Bologna.

Star della giornata il Prosciutto di San Daniele DOP, prodotto unicamente nel paesino di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine, ed esclusivamente dalle trentuno aziende che fanno parte del Consorzio San Daniele, questo prosciutto ha un sapore inconfondibile e deve la sua qualità all’esperienza tramandata di generazione in generazione dai mastri prosciuttai del luogo.

Un gusto unico che sprigiona al palato il profumo della crosta di pane e del malto d’orzo: questo sapore inimitabile viene apprezzato non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. Negli Stati Uniti, Canada e Australia le esportazioni italiane sono in continua crescita, segno di grande apprezzamento verso la qualità del prodotto DOP.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here