Home Caffè Le poetiche miscele di Julius Meinl a Host 2019
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Le poetiche miscele di Julius Meinl a Host 2019

0
julius meinl

Il caffè dei poeti Julius Meinl fa rivivere ad Host Milano le atmosfere dei classici caffè viennesi reinterpretati in chiave moderna, nella sua speciale “coffee house” che, con miscele premium e Ambassador illustri, animerà la fiera.

Per chi vorrà godersi una pausa caffè davvero intensa sia per il gusto che per l’atmosfera sognante, l’appuntamento è presso lo stand G30 H29, Padiglione 14, con un ricco calendario di degustazioni esclusive, ricette originali e cocktail d’autore firmati dalle Guest Star della celebre torrefazione austriaca: gli chef stellati Cristiano Tomei e Bernard Fournier, il noto bartender Giacomo Diamante, fondatore di Enjoy Club – Artigiani del bere, e il raffinato pasticcere altoatesino Andreas Acherer, 3 Torte Gambero Rosso.

Julius Meinl sarà presente in Fiera con il fiore all’occhiello della sua produzione che coniuga storicità e innovazione: Julius Meinl 1862 PREMIUM – una miscela 100% Arabica proveniente dalle migliori piantagioni del Brasile e Africa Orientale, dall’aroma corposo che si armonizza alla perfezione con una delicata nota di cioccolato; il fresco e giovane caffè Julius Meinl Cold Brew – ottenuto da un innovativo procedimento che prevede un’estrazione a freddo di 12 ore che dona al caffè un sapore leggero, una dolcezza naturale e una bassa acidità e l’ultimo progetto di Julius Meinl The Originals – nato per celebrare l’artigianalità e l’origine dei chicchi, tra i quali si distinguono Nicaragua Jinotega, Guatemala Antigua, India Malabar, Brazil Alta Mogiana, Ethiopia Sidamo, Tanzania Kilimanjaro e Costa Rica.


Infine Julius Meinl sorprende con un’esclusiva monorigine in Limited Edition creata ad hoc per Host 2019, Brazilian Bourbon: un caffè 100% arabica dall’aroma fruttato con note di noci e cioccolato fondente. Lo stesso caffè, verrà presentato in 3 processi di lavorazione differenti: Lavato, Natural e Honey.


Il segreto dell’eccellenza di Julius Meinl risiede nella continua ricerca e nell’innovazione tecnologica al servizio di una materia prima di altissima qualità. Per questo, ad Host 2019, Julius Meinl, oltre a La Marzocco classica, utilizzerà l’esclusiva MODBAR AV, un’elegante macchina per caffè espresso che, ordinatamente posizionata sotto il bancone, crea uno spazio in cui design ed efficienza non devono competere, garantendo al tempo stesso un’altissima qualità in tazza.

In Fiera i capolavori della torrefazione più famosa di Vienna verranno presentati da una parata di stelle in una serie di appuntamenti da non perdere: ad aprire la kermesse, uno speciale aperitivo con il bartender Giacomo Diamante, che farà brindare gli ospiti con i suoi cocktail “artigianali” al caffè Cold Brew; sabato 19 ottobre lo chef stellato Cristiano Tomei incanterà tutti i presenti con le sue esclusive creazioni a base caffè. Nel terzo giorno di fiera, Christina Meinl, l’attuale Vice Presidente Specialty Coffee Association e rappresentante della quinta generazione di Meinl, porterà tutti i presenti in un viaggio alla scoperta della storica miscela della torrefazione viennese la 1862 Premium.
Il lunedì, si potranno esplorare i 3 diversi accostamenti che lo chef stellato Bernard Fournier proporrà con 3 diversi caffè, tra i quali quello, unico nel suo genere, tra il 1862 Premium e il Fois Gras, la sua specialità. Andreas Acherer, uno dei migliori patissier al mondo e 3 Torte Gambero Rosso, darà una nota di dolcezza con uno speciale dessert per esaltare il gusto ricco della miscela Bar Speciale.
Per chiudere con chiave d’oro i tre Coffee Experts: la campionessa di Cup Tasting Helena Oliviero, il brand ambassador di Julius Meinl Jacopo Indelicato e la Responsabile della Julius Meinl Academy Angelika Wagner reinterpreteranno, ognuno secondo il proprio stile, l’esclusiva linea The Originals una produzione artigianale di eccellenza e sostenibile in tutti i passaggi, dalla pianta alla tazzina, per un’esperienza sensoriale unica e raffinata.
Julius Meinl sarà inoltre il caffè ufficiale dello stand di PlanetOne, la famosa Bartender Academy con 18 sedi in Italia, più 75 professionisti che fornisce formazione e consulenza a oltre 23.000 clienti.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here