Home Caffè Lavazza diventa “official coffee” dell’Arsenal F.C. e del Liverpool F.C.

Lavazza diventa “official coffee” dell’Arsenal F.C. e del Liverpool F.C.

0
Lavazza, Arsenal, Liverpool

Il Gruppo Lavazza ha annunciato nei scorsi giorni di aver siglato un accordo di partnership pluriennale con l’Arsenal F.C. e il Liverpool F.C., due tra le più prestigiose società di calcio del Regno Unito, che porta l’azienda torinese a ottenere il titolo di “Official Coffee” delle squadre.
Grazie a queste due nuove collaborazioni a livello locale, l’eccellenza dell’autentico caffè italiano incontra per la prima volta il grande calcio inglese.

L’accordo prevede per i prossimi tre anni la fornitura di caffè Lavazza presso l’Emirates Stadium e lo stadio di Anfield, nonché nei centri di allenamento delle due squadre.
Tra i prodotti Lavazza non mancherà iTierra! Colombia, la nuova miscela sostenibile destinata al segmento del fuori casa che sarà servita in circa 150 aree per i tifosi e Kafa Forest Coffee, la pregiata monorigine disponibile nei punti vendita degli stadi e all’interno di tutte le VIP lounge a cui avranno accesso i giocatori.
Lavazza vanta una lunga tradizione nell’offrire autentico caffè italiano sin dalla sua fondazione a Torino nel 1895, quasi contemporanea alla nascita dell’Arsenal F.C. nel 1886 e del Liverpool F.C. nel 1892. Nel creare coffee experience di eccellenza, Lavazza si impegna per diffondere cultura, tradizione e passione, quegli stessi valori condivisi dalle due squadre inglesi ogni volta che scendono in campo.

Carlo Colpo, Global Head of Marketing Communication di Lavazza, ha dichiarato: “Nel perseguire la nostra strategia di marketing, siamo orgogliosi di collaborare a livello locale con l’Arsenal F.C. e il Liverpool F.C., due squadre d’eccellenza del calcio inglese che si posizionano nella Top List dei 20 brand sportivi più potenti al mondo*. Due club che condividono la passione di Lavazza per l’eccellenza, l’innovazione e la tradizione”. Inoltre, Carlo Colpo ha aggiunto: “Nell’ambito di queste partnership dinamiche, alcuni giocatori delle due società sono stati scelti come protagonisti a livello locale della nuova campagna advertising internazionale di Lavazza, che sarà lanciata per la prima volta a partire dal Regno Unito a fine novembre”.

Da anni Lavazza è partner dei più prestigiosi eventi sportivi: a livello globale l’azienda è l’unico brand a essere sponsor di tutti e quattro i tornei del Grande Slam, incluso Wimbledon.
A livello locale Lavazza è presente inoltre ad altri eventi di spicco come il Royal Ascot nel Regno Unito, la Mercedes Cup e il CHIO Aachen in Germania.
Tra le precedenti collaborazioni si annoverano quella con la “Coppa del Mondo FIFA Francia ‘98”, il torneo di Golf “Italian Open” del 2013 e del 2014 e i “Campionati Mondiali di Sci” del 1987 e del 1989.

 

*Fonte: Powa Index 2018, “Top 20 most powerful sports brands”

 

Lavazza, fondata a Torino nel 1895, è un’azienda italiana produttrice di caffè di proprietà dell’omonima famiglia da quattro generazioni. Fra i principali torrefattori mondiali, il Gruppo è oggi presente in oltre 90 Paesi attraverso consociate e distributori, con il 63% dei ricavi realizzato all’estero esportando oltre il 63% della sua produzione. Lavazza impiega complessivamente circa 3 mila persone, con un fatturato di 2 miliardi di euro nel 2017. Lavazza ha inventato, proprio alle sue origini, il concetto di miscela, ovvero l’arte di combinare diverse tipologie e origini geografiche del caffè, caratteristica che ancora oggi contraddistingue la maggior parte dei suoi prodotti.
L’azienda, tra le prime 100 marche al mondo per reputazione secondo il Reputation Institute, conta inoltre più di 25 anni di tradizione nel settore della produzione e della commercializzazione di sistemi e prodotti per il caffè porzionato, imponendosi come prima realtà italiana a lavorare sui sistemi a capsula espresso.
Lavazza è presente in tutti i business: a casa, fuori casa e in ufficio, puntando sempre alla costante innovazione. Ad oggi Lavazza vanta un brand conosciuto in tutto il mondo, cresciuto grazie a importanti partnership perfettamente coerenti con la strategia di internazionalizzazione della marca: come quelle, nel mondo dello sport, con i tornei tennistici del Grande Slam e – nel campo dell’arte e della cultura – con prestigiosi Musei quali il Guggenheim di New York negli USA e l’Ermitage di San Pietroburgo in Russia.
Fanno parte del Gruppo Lavazza le aziende francesi Carte Noire ed ESP, la danese Merrild, la canadese Kicking Horse Coffee, l’italiana Nims e dal 2018 l’Australiana Blue Pod Coffee Co.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here