Home Alcolici L’Amaro Toccasana incontra l’alta gastronomia
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

L’Amaro Toccasana incontra l’alta gastronomia

0
amaro toccasana

A novembre la Cantina Toso sposa l’alta cucina presentando il celebre amaro Toccasana di Teodoro Negro in una serie di appuntamenti enogastronomici d’eccezione nei migliori ristoranti della Provincia dal titolo “Toccasana, questa sera, dopo cena dico sì”

amaro toccasanaL’amaro Toccasana, geniale invenzione di Teodoro Negro – protagonista dell’arte liquoristica piemontese del primo Novecento, esperto di erbe e spezie nato in provincia di Asti – è un vero classico della tradizione.
Grazie alla straordinaria conoscenza delle proprietà erboristiche di Teodoro Negro, nasce la ricetta dell’originale amaro langarolo a base di 37 erbe, principalmente piemontesi, raccolte in montagna e nelle Langhe; una sapienza antica tuttora custodita da Casa Toso, dove oggi lavora il diretto discendente di Teodoro Negro, suo nipote Valter Porro.

Toccasana con l’infusione delle sue 37 erbe, è l’amaro di Alba tradizionalmente apprezzato a fine pasto per le sue proprietà digestive, servito liscio o caldo con una scorzetta di limone.
Intensamente aromatico ed equilibrato al gusto, alterna calde sensazioni a un piacevole retrogusto amarognolo; con il suo modesto contenuto alcolico, solo 21 gradi, rivela una moderna attitudine al bere miscelato, arricchendo con le sue note amaricante anche i cocktails più classici.

Il 2 novembre al Ristorante Dulcis Vitis di Alba si svolgerà la prima serata di questa serie di appuntamenti.

I successivi appuntamenti saranno:
-9 novembre: Trattoria Pautassi, Govone
-15 novembre: Osteria Senza Fretta, Cuneo
-22 Novembre: Momi, Cuneo
-28 novembre: il Nanetto, Cuneo
-11 dicembre: Civico 11, Alba

Ogni appuntamento sarà l’occasione per abbandonarsi tra le note aromatiche di Toccasana e nella sua storia davvero unica e affascinante, che durante le serate potrà essere ascoltata durante la degustazione offerta a fine pasto.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here