Home Attrezzature Bar, Caffè, Pub, Snack, Bistrot La San Marco stupisce ad Host con la nuova Leva Luxury
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

La San Marco stupisce ad Host con la nuova Leva Luxury

0

La San Marco, storica azienda italiana costruttrice di macchine da caffè professionali, ha portato ad Host tutta la sua esperienza nel settore.
Accanto ai classici e già noti modelli dell’azienda ha catturato l’attenzione dei presenti la nuova macchina a leva di alta gamma Leva Luxury, (realizzata in tre diverse versioni: 2,3 e 4 gruppi) la cui scocca in vetro temperato trasparente risalta e lascia a vista il meccanismo interno. Questa soluzione, che mette in risalto i sofisticati componenti interni che caratterizzano tutte le macchine professionali a marchio La San Marco, rende Luxury un oggetto accattivante ed elegante, anche grazie al sistema interno di illuminazione a LED che definisce il colore della scocca e a alla presenza di elementi con finiture in fibre di carbonio.
Ma oltre che per un design unico, Luxury si contraddistingue anche per le sue performance: dotata della nuova tecnologia LevaClass (Controlled Lever Anti-Shock System) sicuramente, garantirà alte prestazioni e ottimi risultati in tazza.
La San Marco continua a lavorare e ad innovarsi per rendere il prodotto finale da servire al cliente sempre migliore, e proprio tenendo a mente questo obiettivo che ha presentato al pubblico di Host anche la nuova ghiera centesimale. Il sistema di regolazione rinnovato permette al barista un maggiore controllo e una regolazione più precisa della granulometria del macinato.
Sicuramente le nuove tecnologie combinate alla professionalità e all’esperienza de La San Marco consentiranno all’azienda di realizzare prodotti sempre più competitivi e attraenti per i professionisti del settore

3.33/5 (3)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here