Home Pasticceria La colomba di d&g patisserie: tradizionale o in vasocottura con invero
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

La colomba di d&g patisserie: tradizionale o in vasocottura con invero

0
d&g patisserie - Pasqua

Colomba tradizionale o in vasocottura? Da d&g patisserie c’è l’imbarazzo della scelta.

Tra le colombe tradizionali, realizzate con un triplo impasto e 36 ore di lievitazione si può scegliere tra i 6 gusti racchiusi dalla moderna confezione arricchita dalla tecnica dripping che richiama il guscio dell’uovo di quaglia.

Un regalo esclusivo è la colomba in vasocottura invero, che si conserva fino a 3 anni e che, con la patinata confezione dai colori pastello e il coniglietto pasquale stilizzato, diventa un vero e proprio oggetto di design da esporre.

Disponibile nei gusti: classica; arancia e pesca; albicocca, cioccolato bianco e caffè; albicocca, mandorla e zenzero; cioccolato bianco, amarena e limone; cioccolato bianco, arancia, limone e fava di Tonka.

colombe invero

Questa linea nasce da un’intuizione del Maestro AMPI Denis Dianin una decina di anni fa, quando la tecnica della vasocottura era usata in cucina e non comunicava con il mondo della pasticceria: oggi, l’evoluzione di un lungo percorso di studio, ricerca ed esperimenti che è durato 10 anni prende vita con la nascita di “invero”.

Il nome “invero” scaturisce dal gioco di parole tra la lingua italiana e il dialetto veneto, terra d’origine del Maestro Dianin. “El vero”, come materiale, ovvero il vetro, si lega al territorio in cui il Maestro produce i suoi lievitati; ma anche qualcosa di vero, genuino, autentico, che non ha bisogno di essere addizionato con conservanti o correttori del gusto. “Vero” anche nel rispetto della tradizione, perché all’interno dei vasi sono stati pensati solo prodotti di pasticceria canonica, rivisitati e “invasati”, in modo che i sapori si intensifichino e si armonizzino in un’unica sinfonia.

I prodotti invero sono anche sostenibili per l’ambiente: i vasi in vetro sono riciclabili al 100% in modo da ridurre l’impronta ambientale del prodotto e possono essere riutilizzati per conservare spezie e aromi, per arredare la casa, continuando ad avere un’utilità anche dopo il consumo del prodotto.

Il laboratorio d&g patisserie nasce nel 2006 su disegno del Maestro AMPI Denis Dianin che a Selvazzano Dentro ha sviluppato una moderna ed elegante pasticceria con ristorante e laboratorio dedicato alla produzione.

d&g patisserie si avvale della collaborazione con l’Università di Padova e il Politecnico di Milano, in un intreccio di tradizione e innovazione, sia per le colombe tradizionali che per quelle in vasocottura, riuscendo a mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche degli ingredienti, allungando la shelf life del prodotto della linea invero.
Dietro ogni creazione d&g patisserie c’è il lavoro di un team di circa 15 professionisti. Si lavora in modo rigoroso seguendo la linea del freddo, in modo da poter garantire un prodotto dal gusto impeccabile, senza deterioramenti qualitativi, facilitati da un’importante strumentazione tecnologica all’avanguardia, un valido aiuto che necessita però di competenza da parte dello staff.

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here