Home Prodotti Caffè Julius Meinl lancia il Safer Coffee Preparation Training, per una riapertura in...

Julius Meinl lancia il Safer Coffee Preparation Training, per una riapertura in sicurezza

Julius Meinl lancia il Safer Coffee Preparation Training, per una riapertura in sicurezza

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

Nella fase della ripartenza, la parola chiave è sicurezza ed è per questo che Julius Meinl ha lanciato il “Safer Coffee Preparation Training”, corso online pensato per supportare i propri clienti contribuendo a garantire il massimo livello di sicurezza e igiene nei locali.

In collaborazione con la AISC – Austrian Society for Infections Control è stato creato un protocollo da attuare presso caffetterie, hotel e ristoranti concentrandosi su tutte le fasi della preparazione e del servizio del caffè, che consenta di continuare ad offrire ai propri clienti la massima qualità in totale sicurezza.

Tante sono le piccole accortezze che consentiranno una riapertura in totale sicurezza: dalla distanza di sicurezza tra i clienti e i contenitori per le bustine di zucchero o di the, da posizionare in modo da evitare che vengano maneggiati dai clienti stessi, all’uso della mascherina e del disinfettante per mani prima di ciascuna preparazione, fino al posizionamento di un dispenser di liquido igienizzante all’entrata del locale.

Queste sono solo alcune delle procedure previste dal “Safer Coffee Preparation Training”, un vero e proprio corso di formazione online, che attraverso i video tutorial dei Coffee Expert di Julius Meinl, fornirà consigli pratici su tutte le fasi della preparazione dei vari tipi di caffè e altri prodotti legati al suo consumo.
Un esame finale valuterà le competenze acquisite e successivamente nella fase di riapertura di bar, ristoranti e hotel i team sul campo effettueranno una valutazione della procedura “Safer Coffee Preparation”. Al completamento con successo della valutazione, Julius Meinl rilascerà il certificato e l’etichetta di qualità per il punto vendita.Julius Meinl lancia il Safer Coffee Preparation Training, per una riapertura in sicurezza

“Attendiamo con entusiasmo la riapertura dei bar, ristoranti e hotel e in questo contesto, la fiducia e la sicurezza dei nostri clienti e dei loro ospiti, rimangono la nostra massima priorità”, dichiara Christina Meinl, quinta generazione della famiglia Meinl in azienda e Presidente SCA 2020. “Nello studiare e mettere a punto il Julius Meinl Safer Coffee Preparation, abbiamo analizzato ogni fase del processo di preparazione del caffè, con l’obiettivo che vengano prese tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei baristi e dei consumatori”.

Fino a quando la situazione non si sarà stabilizzata, i team di Julius Meinl sul campo verificheranno mensilmente che tutti coloro che hanno ottenuto la certificazione, garantiscano le condizioni di sicurezza previste dalla procedura “Safer Coffee Preparation”.

Questo strumento sarà disponibile in tutti paesi in cui è presente Julius Meinl, partendo dall’Austria, passando per l’Italia fino ad arrivare a Dubai.

Julius Meinl è un’azienda familiare austriaca di grande successo internazionale e da oltre 150 anni è l’ambasciatrice nel mondo della cultura delle caffetterie viennesi. Il successo globale di Julius Meinl si basa su valori tradizionali: cinque generazioni di esperienza nel caffè, prodotti di qualità premium e un eccellente servizio ai clienti. Julius Meinl è ambasciatrice globale per la cultura del caffè viennese e oggi ispira le persone in tutto il mondo, proprio come facevano in passato i caffè letterari.
• Fondata nel 1862
• 1000 dipendenti in tutto il mondo
• Presente in più di 70 paesi in tutto il mondo: market leader in Austria, Russia, i paesi dell’Europa Centrale ed Orientale, Dubai
• Circa 50.000 clienti in tutto il mondo
• Centri di produzione a Vicenza (Italia) e a Vienna (Austria)
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (4)

Lascia una valutazione

Condividi su: