Home Notizie Aziende Julius Meinl: la tazzina di caffè solidale per i Bambini delle Fate

Julius Meinl: la tazzina di caffè solidale per i Bambini delle Fate

Julius Meinl - Pay with a Poem

Rendere il mondo un posto migliore grazie alla poesia”: questo è da anni l’obiettivo di Julius Meinl, storica azienda austriaca ambasciatrice della cultura delle caffetterie viennesi nel mondo; ma quest’anno, per rendere ancora più concreto questo impegno, l’azienda ha deciso di realizzare, in Italia e nel mondo, diversi progetti solidali.

In coincidenza con l’annuale campagna Pay With a Poem (21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia) Julius Meinl darà infatti il via a campagne a sostegno di diverse associazioni benefiche nel mondo.

 In Italia, l’azienda ha deciso di sostenere un progetto nato in collaborazione con i Bambini delle Fate, impresa sociale che si occupa di assicurare sostegno economico a progetti e percorsi di inclusione sociale a beneficio di famiglie con autismo e altre disabilità.

Il progetto ha visto la creazione di una speciale tazzina da caffè, il cui piattino è stato disegnato dai ragazzi del progetto “Abilmente: un ponte tra scuola e lavoro” de “i Bambini delle Fate” ed “Engim Veneto”, che verrà venduta all’interno dei locali aderenti e il cui ricavato andrà interamente a sostenere la sede di Thiene di Engim.

Siamo fatti di-versi perché siamo poesia”: questa la frase donata da Guido Marangoni (autore del libro “Anna che sorride alla pioggia”) al progetto di Julius Meinl e riportata sul piattino decorato dai ragazzi de “i Bambini delle Fate”, che ben rappresenta il senso ultimo della campagna e dell’impegno dell’azienda affinché il valore ed il potere delle parole aiuti a migliorare il mondo che ci circonda.

Il kit composto da tazzina, piattino e una confezione da 250g di caffè macinato Giubileo 100% Arabica verrà venduto nei locali aderenti ad un prezzo al pubblico consigliato di €14,90: il ricavato servirà interamente a finanziare la ristrutturazione di un bar all’interno della struttura di Engim a Thiene, dove lavoreranno i ragazzi affetti da autismo e altre disabilità sostenuti dall’associazione.

Oltre alla vendita del kit, Julius Meinl sosterrà i Bambini delle Fate anche attraverso la meccanica divenuta ormai un classico di “Pay With a Poem”: recandosi nei locali aderenti il 21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia, sarà sufficiente scrivere una poesia per ottenere un caffè o un the gratuito; quest’anno, per ogni poesia scritta, Julius Meinl farà una donazione a sostegno di un progetto che verrà realizzato da i Bambini delle Fate nella regione che avrà raccolto più poesie.

A livello globale, invece, l’associazione scelta è Worldreader, che combatte l’analfabetismo in tutto il mondo attraverso l’adozione di nuovi strumenti digitali. In particolare, Julius Meinl sosterrà progetti di alfabetizzazione in alcuni dei principali Paesi produttori di caffè: Etiopia, Kenia e India.

Oltre a sostenere concretamente Worldreader attraverso una donazione, tra tutte le poesie raccolte durante la campagna “Pay With a Poem” verranno selezionate le 10 poesie migliori, che saranno inserite nel programma di lettura per aiutare a combattere l’analfabetismo.

Quest’anno c’è dunque una ragione in più per partecipare alla campagna Pay With a Poem: ogni poesia conta per dare un contributo concreto ad una causa importante!

Uno speciale grazie a tutti coloro che hanno donato tempo e competenze per la realizzazione del progetto in tutte le sue fasi:

  • 3Dedintorni
  • Clubhouse
  • Engim
  • Guido Marangoni
  • i Bambini delle Fate
  • Leaderform
  • Locanda Design
  • Redbox

 

I Bambini delle Fate
“I Bambini delle Fate” sono un’impresa sociale che si occupa di assicurare sostegno economico a progetti e percorsi di inclusione sociale a beneficio di famiglie con autismo e altre disabilità.
www.ibambinidellefate.it
Engim Veneto
“Abilmente” è un progetto di Engim Veneto. È uno spazio di crescita e formazione per giovani apprendisti con disabilità, un percorso che accompagna i ragazzi nel delicato passaggio tra scuola e lavoro, un laboratorio di autonomia, per costruire progetti di vita indipendente e libera. Nell squadra di “Abilmente” ognuno è unico ed indispensabile.
https://thiene.engimveneto.org/attivita-integrative/abilmente
Guido Marangoni
Guido Marangoni, amico del progetto Engim di Thiene, ha gentilmente donato la sua frase “Siamo fatti di-versi, perché siamo poesia” al nostro progetto. Guido è ingegnere informatico con il sogno di fare l’attore e la fortuna di essere scrittore. Sposato con Daniela e padre di Marta, Francesca ed Anna, quest’ultima con quel famoso cromosoma in più che tanto spaventa. Ha aperto la pagina Facebook “Buone notizie secondo Anna”, in cui ha scelto di sorridere dei luoghi comuni sulla sindrome di Down, per suggerire un rapporto più positivo e costruttivo con la disabilità, mettendo sempre al primo posto la persona. Dopo la pubblicazione del suo primo libro, “Anna che sorride alla pioggia” (Premio Selezione Bancarella 2018), ha girato sale e teatri di tutta l’Italia con lo spettacolo “Siamo fatti di-versi, perché siamo poesia”, ispirato al suo libro.
https://guidomarangoni.it/
Julius Meinl
Julius Meinl è un’azienda familiare austriaca di grande successo internazionale e da oltre 150 anni è l’ambasciatrice nel mondo della cultura delle caffetterie viennesi. Il successo globale di Julius Meinl si basa su valori tradizionali: cinque generazioni di esperienza nel caffè, prodotti di qualità premium e un eccellente servizio ai clienti. Julius Meinl è ambasciatrice globale per la cultura del caffè viennese e oggi ispira le persone in tutto il mondo, proprio come facevano in passato i caffè letterari.
Fondata nel 1862
800 dipendenti in tutto il mondo
Presente in più di 70 paesi in tutto il mondo: market leader in Austria, Russia, i paesi dell’Europa Centrale ed Orientale, Dubai
Circa 50.000 clienti in tutto il mondo
Centri di produzione a Vicenza (Italia) e a Vienna (Austria)

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (4)

Lascia una valutazione

Condividi su: