Home Notizie Aziende Julius Meinl celebra l’amicizia nella Giornata Mondiale del Caffè

Julius Meinl celebra l’amicizia nella Giornata Mondiale del Caffè

Julius Meinl - Giornata Mondiale del Caffè 2018

Fra gli oltre 26 milioni di tazzine di caffè bevute ogni giorno nei bar italiani, quante avranno accompagnato una grande amicizia? In occasione della Giornata Mondiale del Caffè, lunedì 1 ottobre, il caffè viennese dei poeti Julius Meinl invita ad incontrarsi “offline” con il potere della poesia davanti alla bevanda più amata e condivisa di sempre. “Meet with a Poem” festeggia così il magico rituale del caffè come momento di scambio reciproco, guardandosi negli occhi a chat spente: nelle caffetterie Julius Meinl aderenti all’iniziativa, tutti gli amici che scriveranno insieme una poesia riceveranno in cambio un caffè in omaggio, mentre chi è solo potrà lasciare un caffè e un verso “sospeso”.
E gli amici nei dintorni di Milano, Firenze e Verona potranno candidarsi per un esclusivo Poetry Party a base di musica live e tante sorprese, postando il proprio componimento su Facebook in anteprima. Per ogni città, i cinque autori dei versi più emozionanti riceveranno un invito esclusivo per due persone ad uno degli eventi del “Meet with a Poem” tour.

“Meet with a Poem” tour

  • Milano presso la Terrazza Martini in Piazza Armando Diaz 7 – brunch dalle 11.00
  • Firenze al Konnubio in Via dei Conti, 8r – aperitivo dalle 17.30.
  • Verona alla Littorina del Mincio in Via Gardesana Nord, 241, 37067 Valeggio sul Mincio – aperitivo dalle 17.30

Da una ricerca condotta in 19 Paesi, risulta che comunichiamo con i nostri amici 5 volte in meno nella vita vera che non nei social network. Se la comunicazione online spesso ci lascia isolati, con “Meet with a Poem” Julius Meinl incoraggia gli amici di oltre 25 paesi a celebrare la propria amicizia davanti a un buon caffè, per godersi insieme un momento offline ed esprimersi grazie al potere della poesia.

JP Cooper, il cantautore britannico celebre per la hit “She’s on my mind” e Ambassador della torrefazione viennese, conosce bene l’importanza della parola come veicolo di emozioni, disegnando da sempre parallelismi tra la scrittura di canzoni e la poesia. JP commenta: “Non è un segreto che i social media ci diano un falso senso di connessione, incoraggiandoci a comunicare con frasi ed emoticon scritte a metà. È facile perdere di vista il potere del linguaggio quando comunichiamo su WhatsApp o tramite SMS, e spero che Meet with a Poem aiuti le persone a portare l’amicizia nel mondo reale per costruire connessioni più forti e più sentite“.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: