Home Ristorazione Jacopa: tradizione e gourmet nel cuore di Trastevere
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Jacopa: tradizione e gourmet nel cuore di Trastevere

0
Jacopa ristorante - cocktail bar

Trastevere, il centro delle movida romana è un quartiere sempre in continua evoluzione, frutto degli incontri, delle scoperte, dei modi di vivere il cuore della capitale. E il Ristorante Jacopa incarna perfettamente la crescita culturale, anche culinaria, di questo angolo nel cuore di Roma.

Locale divertente e moderno che propone una cucina attuale e creativa e cocktail interessanti e dinamici, con un team giovane e molto preparato. Jacopa è il ristorante e cocktail bar di Daniele Frontoni, al piano terra dell’hotel San Francesco. Ma non è un classico ristorante d’albergo, piuttosto un indirizzo di cucina contemporanea a pochi passi dal cinema Nuovo Sacher e dal tempio del jazz, il Big Mama.

Jacopo Ricci e Piero Drago sono i due giovani chef che guidano la cucina. Belle e significative le loro esperienze, come quella nelle cucine del Ristorante Il Pagliaccio, unico due stelle Michelin nella Capitale. I due chef propongono piatti dal linguaggio rock e immediati, in cui il protagonista è la materia prima, riconoscibile, diretta e di qualità.

La loro cucina rispetta il prodotto, con l’utilizzo di ingredienti sostenibili o di piccoli produttori locali. In sala Alessia Samà conduce il cliente in un percorso ricco e divertente, arricchendo l’esperienza culinaria con una carta dei vini naturali, che spaziano dai rossi alle bollicine. La proposta è alta cucina con la riscoperta di ingredienti semplici.

“Alfabeto, pesci di scoglio”, è una zuppa calda con la pastina per l’infanzia e netti sapori di mare. “Ziti, rigaglie e peperoni” un’altra proposta di cui sanno raccontare ogni ingrediente grazie alla conoscenza di fornitori a km zero. E ancora “Maiale, erbe e giardiniera”. Nel piatto, come in un film-pulp di Tarantino, orecchie mozzate di maiale vengono ingentilite dalla giardiniera per recuperare ogni scarto della lavorazione della porchetta. Jacopa ha tutte le carte in regola per diventare un punto di riferimento per chi ha voglia di una cucina moderna ma pulita, di sapori netti ma delicati, dell’armonia nel piatto degno del minimalismo giapponese.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here