Home Alcolici Italicus Tour: il mixologist Simone Caporale a Venezia e Roma
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Italicus Tour: il mixologist Simone Caporale a Venezia e Roma

0
Simone Caporale - Italicus

Il Giro d’ITALICUS con Simone Caporale, che quest’estate sta attraversando l’Europa, fa tappa a Venezia e a Roma per ispirare, emozionare e offrire esperienze uniche al pubblico della Bar Industry italiana. Il 25 giugno presso il celebre locale veneziano Il Mercante e il 26 giugno al Coffee Pot Trastevere nella capitale romana, Caporale svelerà i propri segreti per realizzare cocktail estivi freschi, dissetanti e impeccabili, sia nel gusto che nella presentazione, con un tocco di novità e creatività.

Dopo una prima esperienza in un piccolo bar a Como, sua città natale, Simone è riuscito a farsi strada diventando uno dei più famosi bartender a livello internazionale, reinventando l’esperienza del bar a cinque stelle. Grazie al suo stile personale e unico, all’innovazione delle sue preparazioni e all’impeccabile attenzione ai dettagli, che ha perfezionato e migliorato nel corso degli anni, ha saputo portare il locale londinese Artesian al The Langham a vincere il titolo di World’s Best Bar per quattro anni consecutivi (2012 – 2015) e a essere premiato lui stesso con numerosi riconoscimenti, tra cui l’International Bartender of the Year 2014 ai prestigiosi Spirited Awards.

Nel corso della Masterclass, dopo un primo momento di introduzione durante il quale saranno spiegate le caratteristiche sensoriali degli agrumi più utilizzati nella preparazione dei cocktails, Simone illustrerà una tecnica innovativa per estrarre l’olio essenziale dagli agrumi, ispirandosi alla metodologia solita per realizzare i profumi, per poi creare i liquori, senza perdere il gusto autentico e il profumo inconfondibile degli agrumi italiani.

ITALICUS

A seguire, spiegherà e dimostrerà passo per passo come preparare due cocktails ideali per un aperitivo anticonvenzionale, moderno nella personalità e glamour nello stile: il “Bergamotto Cocktail”, realizzato solamente con Italicus e le note agrumate del bergamotto, servito in una coppa realizzata con la buccia stessa dell’agrume, e il “Nostrano Spritz”, una rivisitazione in chiave moderna e all’avanguardia del classico cocktail veneziano.

Simone Caporale sarà, inoltre, ospite come guest bartender presso Il Mercante a Venezia e Freni e Frizioni a Roma, dove proporrà innovativi cocktail e aperitivi, utilizzando come ingrediente principale Italicus. Sfruttando i sentori floreali e di agrumi leggermente speziati del Rosolio made in Italy, Simone creerà abbinamenti alternativi, innalzando il cocktail ad una vera e propria forma d’arte liquida.

Tra le creazione che verranno degustate nel corso della serata ci saranno alcuni dei cocktail iconici del brand tra cui l’Italicus Cup, una combinazione di Italicus, succo di pompelmo rosa, soda e un pizzico di sale.

 

ITALICUS
Giuseppe Gallo, personaggio di spicco della bar Industry italiana nel Regno Unito, è l’ideatore e fondatore del Rosolio di Bergamotto ITALICUS. Dopo il lancio tra Londra e New York, capitali indiscusse del bere miscelato, ITALICUS sta prendendo piede anche in Italia dove il rosolio ha una lunghissima tradizione.
Partendo dal Rosolio di Torino 1894c e usando come base una delicata combinazione di camomilla romana, lavanda, genziana, rose gialle e balsamo di Melissa del Nord Italia, infuse in una macerazione con alchool e acqua per circa due settimane, si procede poi con un processo tradizionale chiamato “sfumatura”,  attraverso cui le bucce essiccate del bergamotto di Calabria e il cedro di Sicilia sono infuse in acqua fredda per rilasciare i loro olii essenziali, prima di essere mescolati con le erbe aromatiche e uno spirito neutro di grano italiano. Oggi ITALICUS è un liquore moderno che richiama i sapori di un tempo, in grado di diventare l’elemento chiave di nuovi cocktail, ma che si può semplicemente gustare anche da solo apprezzandone gli ingredienti naturali, l’aroma fresco con note di agrumi unite a quelle delle spezie.
IL MERCANTE, VENEZIA
Il Mercante, cocktail bar che da ormai due anni ha aperto le porte del Mondo della mixology alla città di Venezia, creando un ambiente rilassato e confortevole attraverso la ristrutturazione dell’antico Caffè dei Frari, locale storico veneziano aperto sin dal 1860 circa con la registrazione della licenza numero 35 della regione Veneto.
Il Mercante nasce dalla voglia di creare nuove esperienze con al centro il desiderio del viaggio, ripercorrendo le avventure dei grandi mercanti della Storia attraverso cocktail unici ed inimitabili. La passione per il bartending e l’amore per l’ospitalità sono l’ingrediente principale di ogni drink.
FRENI E FRIZIONI, ROMA
FRENI E FRIZIONI è uno Street Cocktail Bar, nasce nel 2005 in una ex officina meccanica con l’intento di “portare” a Roma il rito dell’aperitivo tradizionalmente consumato nelle regioni del nord Italia.
Nel tempo, restando fedele al concetto di bar di strada ha sviluppato una proposta sempre più articolata grazie ad una ricerca e ad uno studio costanti sia per quanto riguarda i prodotti che l’accoglienza, non solo drink quindi ma anche musica, arte e design. Questo ha reso possibile che il locale venisse percepito come trasversale attirando diversi target di clienti nazionali ed internazionali.
COFFEE POT, ROMA
Coffee Pot, ristorante romano che offre un’esperienza culinaria con sushi, tacos e mezcal che combina perfettamente i sapori fusion tra cucina e mixology bar.
È il luogo perfetto dove gustare un Aperitivo nel cuore di Trastevere.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here