Home Eventi Eventi & Fiere A TUTTOFOOD 2019 il meglio dal mondo affianca il Made in Italy

A TUTTOFOOD 2019 il meglio dal mondo affianca il Made in Italy

tuttofood

Alla prossima edizione di TUTTOFOOD, che si terrà a fieramilano dal 6 al 9 maggio 2019, debutterà International Excellence: un progetto che incrementa ulteriormente il livello della rappresentatività internazionale attraverso una rigorosa selezione di sole eccellenze agroalimentari dall’Europa e da tutto il mondo, grazie a un Paese Ospite per ciascun settore, e facendole dialogare con il meglio del Made in Italy agroalimentare di cui TUTTOFOOD è sempre più la fiera di riferimento.

Una delle grandi novità di TUTTOFOOD 2019 sarà, infatti, un layout espositivo totalmente rinnovato, nel quale il confine tra espositori italiani ed esteri verrà superato  in favore di una compresenza nei diversi settori merceologici, per una crescita condivisa all’insegna della qualità. Un focus particolare sarà quindi rivolto all’autenticità e alla protezione dei marchi e delle denominazioni di origine, di cui sono ricche tanto la tradizione enogastronomica italiana quanto quelle dei Paesi Ospiti.

Nel dettaglio il concetto, sviluppato attraverso aree espositive appositamente progettate per rendere protagonista la cultura agroalimentare delPaese,insieme conla categoria di prodotti che più lo caratterizza, prevede le aree:

  • La Via della Pasta (in collaborazione con PastaItalia-Aidepi; Italia)
  • Boulevard du Fromage (Formaggi; Francia)
  • Plaza del Pescado (Ittico; Spagna)
  • Fresh Produce Route (Frutta e verdura; USA)
  • Bierstraße(Birra; Germania)
  • Place de la Chocolaterie (Cioccolato; Belgio)
  • Meat District (Carne; UK e Paesi del Commonwealth)
  • Tea Square (Tea; Mondo)

 In parallelo sono previste attività per incrementare la presenza in manifestazione di buyer italiani e internazionali e di operatori professionali provenienti dai principali Paesi e dai mercati più dinamici. Per fare conoscere e condividere il progetto sarà inoltre attuato uncapillare piano di comunicazione internazionale.

International Excellence consolida così il processo di crescente internazionalizzazione che TUTTOFOOD sta vivendo a ogni edizione, testimoniato dai numeri record del 2017: 80.146 i visitatori professionali certificati (+2,5%), il 23%esteri da 141 Paesi, dei quali il 45% extraeuropei, che insieme con i 3.150 buyer profilati hanno incontrato in oltre 30.000 appuntamentiprefissati 2.850 espositori, di cui 500 esteri (+10%).

Il percorso verso TUTTOFOOD 2019 sarà scandito da un calendario di workshop ed eventi tra i quali spicca Milano Food City: il palinsesto di appuntamenti dove gli espositori di TUTTOFOOD portano il meglio dei loro prodotti a foodies, cittadini e turisti direttamente in città nell’ambito della settimana del cibo di qualità che coinvolge la città di Milano con una miriade di eventi diffusi nei distretti più di tendenza.

A rafforzare sempre più il ruolo di hub dell’agroalimentare in tutte le sue declinazioni, si consolida inoltre la partnership di TUTTOFOOD con Seeds & Chips: il Global Food Innovation Summit, focalizzato su temi quali l’impatto delle tecnologie sulle filiere, la sicurezza alimentare e la salute, i social newtork e le evoluzioni dell’esperienzialità, nel 2018 si terrà a fieramilanocity dal 7 al 10 maggio mentre nel 2019 tornerà a essere inserito nel contesto della manifestazione.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: