Home Notizie In Francia la baguette cambia forma per combattere l’Aids

In Francia la baguette cambia forma per combattere l’Aids

0
Baguette

La baguette cambia forma per dare una mano alla lotta all’Aids. Dalla classica forma a bastone in Francia si passerà a quella con il nastro intrecciato emblema nella lotta alla malattia che continua a colpire ogni angolo del mondo.

La campagna “Baguette dell’amore” è stata lanciata dai panificatori francesi in collaborazione con l’Aides, il principale sodalizio francese che si occupa della lotta all’Aids. È il secondo anno che panificatori e Aides collaborano per l’iniziativa che si concluderà il 15 ottobre ed alla quale hanno preso parte 900 panificatori francesi di tutto il Paese.

Il prezzo di ogni singola baguette è di 2 euro, il 50% verrà devoluto all’associazione per la lotta contro l’Aids. Secondo Stéphane Calmon, portavoce di Aides, sono venticinquemila le persone portatrici del virus in Francia senza saperlo.

Il ricavato dell’iniziativa servirà ad incrementare le iniziative di screening proprio per identificare quanti hanno necessità del trattamento. Una volta identificata, infatti, la persona sieropositiva può seguire delle cure per poter vivere a lungo e in salute, senza il rischio di contaminare le persone che ama.

Maggiore è la mobilitazione dei fornai, più saremo in grado di eseguire i test di screening. L’anno scorso hanno partecipato oltre 1.000 panetterie e sono stati raccolti 80.000 euro. Quest’anno speriamo di mobilitare circa 1.500 partner“.

Per Aurélien Beaucamp, presidente di Aides: “Operation Love Baguette è anche un’opportunità per noi di riconoscere gli incredibili progressi fatti in termini di prevenzione e cura dell’AIDS negli ultimi anni, che stanno adottando un nuovo approccio per combattere l’epidemia“. L’Aides mira a raccogliere dall’iniziativa 300.000 euro (lo 0,1% dell’incasso della vendita di baguette in 10 giorni).

In Francia la baguette, che ha cominciato il suo percorso per vedere l’arte dei panificatori francesi inserita nel patrimonio immateriale dell’umanità, è venduta ogni giorno in 32 milioni di esemplari e dà lavoro a 180 milioni di persone.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here