Home Notizie Attualità Il Turismo passa dal Mibac al Mipaaf dal 1 gennaio 2019

Il Turismo passa dal Mibac al Mipaaf dal 1 gennaio 2019

Turismo - Mibac Mipaaf
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto Legge con cui viene annunciato in maniera ufficiale l’atto di trasferimento del Turismo dal Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), che diventa così Mibac, al Mipaaf (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali).
Dal 1° gennaio 2019, le risorse umane, strumentali e finanziarie,  compresa la gestione residui, della Direzione generale turismo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo saranno trasferite al ministero delle politiche agricole, che accoglierà così al suo interno il nuovo Dipartimento del turismo, come già annunciato dal ministro Centinaio.
Il ddl stabilisce che “restano attribuite al Ministero per i beni e le attività culturali le competenze già previste dalle norme vigenti relative alla ‘Scuola dei beni e delle attività culturali e del turismo’, che viene rinominata come ‘Scuola dei beni e delle attività culturali’ e le sue attività sono riferite ai settori di competenza del Ministero per i beni e le attività culturali“.
Il decreto dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni e, nel frattempo, resta da vedere, nel lasso di tempo che decorrerà dall’entrata in vigore della legge, se la materia turismo dovrà essere gestita in maniera provvisoria fino al 31 dicembre 2018.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: